Adeyemi, Mazraoui, Hlozek, Braaf e Kolo Muani: 5 nuovi arrivi da tenere d’occhio nel 2022/23

In vista del rilascio della nuova lista delle partite della Bundesliga per la stagione 2022/23, bundesliga.com dà un’occhiata a cinque nuovi arrivi che prenderanno d’assalto la tua divisione preferita nella prossima stagione.

Karim Adeyemi
Età: 20
Posizione: Inoltrare
Club: Borussia Dortmund

L’intensa attività di trasferimento del BVB in vista della nuova stagione è proseguita con la notizia dell’arrivo della giovane sensazionale Germania Adeyemi, annunciato il mese scorso. Tre volte vincitore di campionato e coppa austriaca con la Red Bull Salisburgo, il 20enne è già un nazionale tedesco a pieno titolo con un gol e tre presenze in nazionale maggiore al suo nome. Il nativo di Monaco una volta è stato per breve tempo sui libri del Bayern Monaco, ma insiste sul fatto che non vede l’ora di mostrare le sue abilità nella squadra nero-gialla del Dortmund nel 2022/23. “Da ragazzo ero affascinato dal calcio frenetico del Dortmund”, ha informato il sito web del suo nuovo club, aggiungendo: “Quando ho saputo dell’interesse del Dortmund, ho capito subito che volevo entrare nel BVB”.

Ha segnato 22 gol e fornito sette assist in 42 partite in tutte le competizioni nella stagione appena conclusa, gli sforzi impressionanti di Adeyemi hanno anche aiutato il Salisburgo a raggiungere gli ottavi di finale di Champions League, dove gli austriaci alla fine sono caduti contro il Bayern. Fisicamente forte, con un primo tocco brillante e un cambio di ritmo che metterà in pericolo molti difensori in Bundesliga, il campione europeo Under 21 2021 con la Germania sarà desideroso di andare a letto con i suoi nuovi compagni di squadra che presto inizieranno la loro caccia al titolo in quella che sembra essere una nuova campagna avvincente.

Ora un nazionale tedesco a pieno titolo, Karim Adeyemi (s.) punta a un inizio soddisfacente per la nuova stagione della Bundesliga. – Alexander Hassenstein/Getty Images

“In Karim un altro giocatore molto eccitante si unisce a noi per la prossima stagione”, ha detto il nuovo direttore sportivo della BVB, Sebastian Kehl. “È uno che batte il cuore per il nero e giallo anche da giovane, e che ha deciso di unirsi al Dortmund nonostante avesse offerte da tutti i massimi campionati europei”.

Noussair Mazraoui
Età: 24
Posizione: Terzino
Club: Bayern Monaco

“Sono felice di trasferirmi in uno dei club più grandi d’Europa”. Così ha detto il nuovo entusiasmante terzino volante del Bayern, Mazraoui, quando il nazionale marocchino, nato in Olanda, ha accettato il suo passaggio ai campioni record della Bundesliga dall’Ajax. Vincitore in serie con il club olandese, Mazraoui ha immediatamente dichiarato il suo desiderio di “vincere i titoli più importanti” al Bayern quando è stato annunciato il suo acquisto. “Noussair è un giocatore che spinge molto in avanti lungo la fascia destra. Ci piace molto anche la sua mentalità: è entusiasta di questa sfida all’FC Bayern”, ha detto il direttore sportivo dei bavaresi, Hasan Salihamidzic, del tre volte campione di Eredivisie e due volte vincitore del doppio olandese Mazraoui.

Noussair Mazraoui (c.) affronta Robert Lewandowski (r.) del Bayern in Champions League. – CHRISTOF STACHE/AFP tramite Getty Images

Nominato Talent of the Year dell’Ajax durante una memorabile campagna 2018/19 che ha visto la squadra di Amsterdam arrivare fino alle semifinali di Champions League, Mazraoui – che si è unito al club a sette anni – ha persino affrontato il suo futuro datore di lavoro, il Bayern come parte di quella corsa. Previsto per il Marocco alla prossima Coppa del Mondo FIFA in Qatar, Mazraoui cercherà di ambientarsi nel suo nuovo ambiente il più rapidamente possibile. “Ci siamo posti di nuovo grandi obiettivi per la nuova stagione e giocatori come Noussair Mazraoui ampliano le nostre opzioni”, ha detto il CEO del Bayern Oliver Kahn.

Jayden Braaf
Età: 19
Posizione: Ala
Club: Borussia Dortmund

Una forza d’attacco con abilità ipnotizzanti e capace di gol sbalorditivi, il nuovo esterno olandese del Dortmund Braaf si adatterà perfettamente alla Bundesliga. Arrivato al Signal Iduna Park con un contratto triennale dal Manchester City, il 19enne nazionale olandese giovanile sta cercando di riprendere da dove si era interrotto in termini di sviluppo entusiasmante. Veloce, potente e con un livello di controllo ravvicinato che bisogna vedere per credere, Braaf rappresenta una risorsa appetitosa per il nuovo allenatore del BVB Edin Terzic come Morire Schwarzgelben cerca di tenere a freno i campioni in carica del Bayern Monaco.

“[He’s] una vera manciata per i terzini avversari quando possiamo dargli la palla e lui ha spazio per andare a correre contro di loro”, ha spiegato l’ex allenatore del Man City U23 Paul Harsley del talento nato ad Amsterdam. , ha convenuto che Braaf era un giocatore con “capacità incredibili”, mentre il direttore sportivo del Dortmund Sebastian Kehl ha affermato che il nuovo acquisto dei bianconeri è stato “un fattore che ha fatto la differenza con il suo ritmo e talento”. prospettiva di vedere Jayden Braaf in azione?

Adam Hlozek
Età: 19
Posizione: Inoltrare
Club: Bayer Leverkusen

Il terzo miglior marcatore della scorsa stagione nella divisione ha aggiunto il giovane gioiello ceco Adam Hlozek ai suoi talenti per la nuova stagione. Già benedetto da artisti del calibro del favoloso Florian Wirtz e della micidiale Moussa Diaby, di Werkself hanno coinvolto il potente compagno di squadra internazionale di Patrik Schick per costruire un attacco degno della grandezza di PlayStation. Hlozek potrebbe avere solo 19 anni, ma è stato impegnato a segnare gol e ad accumulare assist per quattro stagioni nel club precedente Start Prague e spera di continuare a farlo nel suo nuovo club una volta che la palla inizierà a rotolare nel 2022 /23 campagna.

Adam Hlozek è pronto a portare tutta quella spinta e determinazione ceca al Leverkusen. – Foto IMAGO/Michal Kamaryt/IMAGO/CTK

I suoi 40 gol e 36 assist in 132 partite con lo Sparta hanno giustamente portato i riconoscimenti, con il versatile attaccante nominato Czech Young Player of the Year nel 2019. Capace di giocare su entrambi i lati della prima linea o come seconda punta, Hlozek ha ritmo , forza e un finale potente, mentre la sua capacità di reggere il gioco e la natura disinteressata lo rendono un’acquisizione a tutto tondo di grande valore in attacco. “Far parte di questa squadra mi riempie di grandi speranze e aspettative”, ha detto il nazionale maggiore ceco – che ha giocato 15 presenze fino ad oggi – quando si è unito al Leverkusen. “La sua versatilità, la sua potenza e, soprattutto, le sue rifiniture daranno al nostro attacco più variazione”, ha aggiunto il direttore sportivo del club, Simon Rolfes.

Randal Kolo Muani
Età: 23
Posizione: Inoltrare
Club: Eintracht Francoforte

I vincitori di UEFA Europa League hanno rafforzato la loro rosa in vista delle nuove campagne di Bundesliga e Champions League con il versatile attaccante francese Kolo Muani. Il 23enne è esploso sulla scena internazionale nel 2021 quando ha messo in scena una gigantesca esibizione per ribaltare una partita contro i giganti del Paris Saint-Germain. L’attaccante di 6’2” ha messo in guardia il mondo del calcio quando ha segnato un gol del pareggio e poi ha fornito un assist per il vincitore della partita al Parc des Princes. Kolo Muani è veloce sia per quanto riguarda l’attaccante che per prendere decisioni in una frazione di secondo che possono aprire le difese avversarie.

Anche il suo ex allenatore al Nantes, Christian Gourcuff, ha elogiato l’abilità dell’ex nazionale francese Under 21 nell’aria. “Ha un ottimo tempismo in termini di colpi di testa”, ha osservato Gourcuff. “Ha un salto fenomenale, un buon movimento, è intelligente e veloce. Tecnicamente, ha una vasta gamma di abilità”, ha aggiunto l’ex giocatore. Vincitore della Coppa di Francia con Le Canarie la scorsa stagione, Kolo Muani ha anche partecipato alle Olimpiadi estive del 2021, segnando una volta ogni quattro presenze con la Francia. È stato descritto in molti ambienti come “l’attaccante completo” e sarà un’aggiunta affascinante Muori Adler e la Bundesliga.

Leave a Comment