Anteprima: Feyenoord vs. Slavia Praga – pronostico, notizie squadre, formazioni

Sports Mole anticipa lo scontro di Europa Conference League di giovedì tra Feyenoord e Slavia Praga, inclusi pronostici, notizie sulla squadra e possibili formazioni.

Feyenoord e Slavia Praga combatteranno nella prima tappa del loro Lega Europa Conference Giovedì ai quarti di finale in Olanda.

I padroni di casa hanno superato il Partizan per raggiungere questa fase, mentre i loro ospiti hanno battuto il LASK Linz in un drammatico affare a due gambe.


Anteprima della partita

© Reuters

Il Feyenoord ha dominato il girone di Europa Conference League, contenente gli avversari dei quarti di finale, passando automaticamente agli ottavi di finale finendo in testa con quattro vittorie e due pareggi nelle sei partite.

Il primo incontro con lo Slavia Praga è arrivato in casa a settembre, e la formazione olandese ha prevalso 2-1 grazie ai gol di Orkun Kokcu e Bryan Linssenprima di forzare un lodevole pareggio nell’andata nella capitale ceca.

Come risultato del loro primo posto, Arne SlotLa squadra di ‘s ha prenotato un incontro degli ottavi con la squadra serba del Partizan e ha preso un grande vantaggio all’andata come Jens Tournstra segna una doppietta insieme ai gol di Luis Sinisterra, Lutsharel Geertruida e Cyriel Dessers in una vittoria in trasferta dominante 5-2.

Dessers e Linssen erano di nuovo a referto insieme Reis Nelson nella gara di ritorno, suggellando un 8-3 complessivo, con lo Slavia Praga ora in attesa.

Sulla scia della vittoria per 2-0 sul Willem II in Eredivisie nel fine settimana, con Linssen e Sinisterra che hanno aggiunto ancora una volta al conteggio dei loro gol, il De Stadionclub punterà a sfruttare il vantaggio casalingo e prendere un vantaggio nel pareggio di giovedì.

Yira Sor dello Slavia Praga festeggia il suo primo gol con i compagni di squadra il 10 marzo 2022© Reuters

Dopo essere arrivato secondo agli olandesi nella fase a gironi, lo Slavia Praga ha dovuto superare un altro turno a eliminazione diretta, affrontando dapprima i giganti turchi del Fenerbahce in un pareggio di playoff.

Ibrahim Traore, Oscar Dorley e Ondrej Lingr è arrivato a referto con un’impressionante vittoria in trasferta per 3-2, prima Yira Sor colpisci un tutore e Ivan Schranz ha trovato la rete per assicurarsi di vincere la gara di ritorno con lo stesso punteggio e di passare agli ottavi di finale.

Gli austriaci del LASK Linz si sono poi messi sulla loro strada, e lo Slaviste ha fatto ancora una volta una buona partenza, vincendo 4-1 in casa grazie a un’altra doppietta di Sor di Traore e al fianco Peter Olayinka.

Mentre hanno continuato a subire una sconfitta di misura in trasferta, i gol di Olayinka, Alessandro Bah e Sor si sono assicurati di aver fatto abbastanza per progredire complessivamente, e la squadra ceca ora si ritrova ai quarti di finale di conseguenza.

Sulla scia di un pareggio in campionato con i rivali per il titolo Viktoria Plzen, Jindrich TrepisovskyLa squadra della squadra trarrà vantaggio dal fatto di aver segnato 13 gol in quattro partite a eliminazione diretta della Conference League finora e cercherà di nuovo di andare in vantaggio nell’andata degli ottavi di finale.

Modulo Feyenoord Europa Conference League:

Modulo Feyenoord (tutte le competizioni):

Modulo Slavia Praga Europa Conference League:

Modulo Slavia Praga (tutte le competizioni):


Notizie di squadra

Jens Toornstra del Feyenoord festeggia il suo primo gol il 10 marzo 2022© Reuters

Il Feyenoord probabilmente rimarrà senza Lutsharel Geertruida e Justin Bijlowmentre la coppia continua gli incantesimi nella stanza di trattamento, anche se attaccante Alireza Jahanbakhsh era in grado di giocare fuori dalla panchina nel fine settimana.

Luis Sinisterra manterrà il suo posto sulla fascia sinistra, avendo contribuito con otto gol e sei assist dall’inizio delle qualificazioni all’Europa Conference League e 11 gol e cinque assist in 25 presenze in Eredivisie in questa stagione.

Bryan Linssen gareggerà per guidare la linea dopo il suo gol dalla panchina nella vittoria sul Willem II, anche se Cyriel Dessers ha anche impressionato in attacco in questa stagione dopo un trasferimento in prestito dal Genk.

Lo Slavia Praga entra in gioco senza difensore centrale Aiham Ousou e terzino sinistro Srdan Plavsicpoiché entrambi sconteranno la squalifica dopo essere stati espulsi nella gara di ritorno contro il Partizan.

Hanno molte opzioni tra cui scegliere in attacco, data la forma di punteggio libero della squadra, e Yira Sor dovrebbe continuare a guidare la linea, avendo segnato cinque gol nelle ultime tre presenze continentali.

Gli altri punti d’attacco nel loro sistema 4-2-3-1 saranno combattuti da artisti del calibro di Peter Olayinka, Ondrej Lingr, Mads Madsen e Ivan Schranz.

Feyenoord possibile formazione titolare:
Marciano; Pedersen, Trauner, Senesi, Malacia; Aursnes, Kokcu; Nelson, Til, Sinisterra; desideri

Possibile formazione titolare dello Slavia Praga:
Mandu; Bah, Holes, Kudela, Dorley; Talovyerov, Traore; Olayinka, Lingr, Schranz; Sor


SM parole sfondo verde

Diciamo: Feyenoord 3-2 Slavia Praga

Dati i risultati ottenuti finora dalle due squadre nel torneo, ci aspettiamo sicuramente un incontro emozionante e ad alto punteggio.

Lo Slavia Praga finora ha impressionato e causerà problemi ai padroni di casa, ma una trasferta al Feyenoord è un passaggio in difficoltà e vediamo che non sono all’altezza della gara in trasferta.


ID:482494:1false2false3false:QQ:: da desktop db:LenBod:collect11646:

Anteprime via e-mail

Clicca qui per ottenere Talpa sportivaL’e-mail giornaliera di anteprime e pronostici per ogni partita importante!


Leave a Comment