Anteprima: PSV Eindhoven vs. Ajax: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Sports Mole anticipa lo scontro KNVB Beker di domenica tra PSV Eindhoven e Ajax, inclusi pronostici, notizie sulla squadra e possibili formazioni.

PSV Eindhoven e Aiace metteranno momentaneamente da parte la loro battaglia per il titolo in Eredivisie quando si bloccheranno nella finale del KNVB Beker a Rotterdam domenica pomeriggio.

Mentre l’Ajax cercherà di vincere la competizione per la terza volta in quattro stagioni, il PSV gareggerà in finale per la prima volta in nove anni.


Anteprima della partita

© Reuters

L’imbattibilità di 15 partite del PSV in tutte le competizioni si è conclusa giovedì nel ritorno dei quarti di finale di Europa Conference League, quando è stato battuto 2-1 in casa contro il Leicester City, perdendo con lo stesso punteggio complessivo.

Veterano israeliano Eran Zahavi ha segnato il suo 17esimo gol stagionale poco prima della mezz’ora portando i padroni di casa in vantaggio, ma due gol nel secondo tempo di Giacomo Maddison e Ricardo Pereira ha ribaltato il gioco e ha aiutato i Foxes ad avanzare fino agli ultimi quattro.

Anche se il PSV sarà deluso di non aver raggiunto le semifinali, Roger SchmidtGli uomini di KNVB sono ora a una sola partita dal sollevare l’argenteria domestica e questo fine settimana si sfideranno per mettere le mani sul KNVB Beker per la prima volta dal 2011-12.

Il PSV ha già battuto l’Ajax avversaria di domenica in una finale nazionale di questa stagione, quando ha vinto 4-0 nella Supercoppa d’Olanda ad agosto, con Noni Madueke (2), Yorbe Vertessen e Mario Gotze tutto a referto.

La squadra di Schmidt, tuttavia, da allora ha perso due partite consecutive contro l’Ajax in Eredivisie, subendo una pesante sconfitta esterna per 5-0 a ottobre prima di perdere 2-1 in casa a gennaio.

Il PSV ha battuto Fortuna Sittard, Telstar, NAC Breda e Go Ahead Eagles nel loro percorso verso la finale, segnando almeno due gol in ogni occasione, ma la loro sfida più grande arriverà questo fine settimana poiché questa sarà la loro prima partita nella competizione quando andranno di testa come gli sfavoriti.

L'allenatore dell'Ajax Erik ten Hag festeggia nel novembre 2021© Reuters

L’Ajax si dirigerà verso la finale di domenica dopo aver vinto sei delle ultime sette partite in tutte le competizioni, inclusa una magra vittoria per 2-1 in campionato in casa contro lo Sparta Rotterdam lo scorso fine settimana.

Joeri de Camps ha regalato allo Sparta un vantaggio a sorpresa a metà del primo tempo, ma un tiro di Davy Klassen appena quattro minuti dopo la pausa ristabilisce la parità per i padroni di casa, prima Dusan Tadic trasformato dal dischetto subito dopo l’ora, segnando il suo 15esimo gol stagionale, consegnando all’Ajax tutti e tre i punti.

De Godenzonen rimane al posto di guida per aggiudicarsi il suo 28esimo titolo di Eredivisie mentre è ancora seduto in cima alla classifica, quattro punti di vantaggio del PSV al secondo posto con solo cinque partite di campionato rimanenti.

Mentre le speculazioni continuano a diffondersi sul futuro del capo allenatore Erik dieci Hagche secondo quanto riferito potrebbe essere annunciato come il nuovo allenatore del Manchester United per la prossima stagione dopo la finale di questo fine settimana, il 52enne e la sua squadra saranno completamente concentrati sul mantenimento della corona KNVB Beker.

I giganti olandesi hanno goduto di un percorso comodo verso la finale di quest’anno, battendo Barendrecht, Excelcior Maassluis, Vitesse e AZ Alkmaar con un punteggio combinato di 20-0.

L’Ajax ha vinto la competizione solo tre volte negli ultimi 12 anni, di cui due nelle ultime tre stagioni, ma sarà fiducioso del successo domenica poiché ha perso solo uno degli ultimi 10 incontri contro il PSV in tutti i tornei.

Modulo PSV Eindhoven KNVB Beker:

Modulo PSV Eindhoven (tutte le competizioni):

Modulo Ajax KNVB Beker:

Modulo Ajax (tutte le competizioni):


Notizie di squadra

Dusan Tadic dell'Ajax festeggia dopo aver segnato il suo primo gol il 19 ottobre 2021© Reuters

Il PSV sarà senza difensore centrale chiave Oliviero Boscogli a causa di un infortunio al ginocchio, mentre Madueke, Armando Obispo, Ryan Thomas e Phillipp Mwene sono tutti dubbi minori e saranno valutati prima del calcio d’inizio.

In assenza di Boscagli, Giordano Tezè è destinato a ripartire al centro della difesa a fianco Andre Ramalhounendo terzini Mauro Junior e Filippo Massimo nelle quattro posteriori.

Portiere Joel Drommel ha iniziato tutte e quattro le partite del torneo di quest’anno e probabilmente manterrà il suo posto tra i pali in vantaggio Yvon Mvogo.

Gotze, Erick Gutierrez e Ibrahim Sangare ci si aspetta che tutti mantengano i loro posti a centrocampo, mentre sono molto richiesti in avanti Cody Gakpo – che ha segnato 17 gol e 15 assist in 41 partite in questa stagione – partirà con un attacco a tre insieme a Zahavi e Ritsu Doan.

Quanto all’Ajax, attaccante brasiliano Antonio è escluso per infortunio alla caviglia e terzino sinistro Nicola Tagliafico è dubbioso con un colpo, ma entrambi Noussair Mazraoui e Lisandro Martinez si sono ripresi da problemi muscolari e saranno in lizza per questo fine settimana.

Si vedrà probabilmente il ritorno di Mazraoui come terzino destro Jurrien legname torna al centro della difesa al fianco di Martinez, mentre Daley Cieco è impostato per continuare come terzino sinistro.

Dopo oltre sette mesi fuori per un infortunio all’inguine, il portiere Maarten Stekelenburg è stato nominato in panchina per la vittoria dello scorso fine settimana contro lo Sparta, e ora che il 39enne è tornato in piena forma, Ten Hag potrebbe decidere di iniziare il veterano prima di Andre Onana.

Dopo aver segnato in entrambe le sue ultime due gare da titolare, Davy Klaassen potrebbe mantenere il suo posto a centrocampo insieme all’immancabile coppia Ryan Graveberg e Edson Alvarez.

Ten Hag deve affrontare un dilemma sull’opportunità di iniziare Sebastian Haller o Danilo come suo attaccante centrale; il primo ha segnato 33 gol in 37 presenze in tutte le competizioni in questa stagione, mentre il secondo è il capocannoniere del KNVB Beker di quest’anno con sei gol in sole tre partite.

PSV Eindhoven possibile formazione titolare:
Dromele; Junior, Teze, Ramalho, Max; Sangare, Gutierrez; Doan, Gotze, Gakpo; Zahavi

Possibile formazione titolare dell’Ajax:
Stekelenburg; Mazraoui, Legname, Martinez, Cieco; Gravenberch, Alvarez, Klaassen; Tadic, Haller, Berghuis


SM parole sfondo verde

Diciamo: PSV Eindhoven 1-3 Ajax

Con PSV e Ajax che sono apparsi vulnerabili in difesa nelle ultime settimane, ci si aspetta un gol questo fine settimana. Cinque degli ultimi sei incontri tra queste due squadre hanno visto almeno tre gol segnati.

Un’altra emozionante resa dei conti tra le due squadre olandesi più forti al momento è prevista, ma considerando il successo che l’Ajax ha avuto di recente sul PSV, possiamo vedere gli uomini di Ten Hag battere gli avversari e mantenere il titolo.


Il miglior consiglio

I nostri esperti tipster partner di Sporita.com prevedono oltre 2,5 goal in questa partita. Fai clic qui per scoprire cos’altro pronosticano per questo gioco e per altri consigli sul calcio collaudati.Oltre 2,5: arricciatura


ID:483461:1false2false3false:QQ:: da desktop db:LenBod:collect15219:

Anteprime via e-mail

Clicca qui per ottenere Talpa sportivaL’e-mail giornaliera di anteprime e pronostici per ogni partita importante!


Leave a Comment