Anteprima Serie A: la Roma cerca di consolidare le credenziali del titolo alla Juventus in un weekend di grande respiro

Promette di essere un grande fine settimana per la Roma di Jose Mourinho mentre cerca di consolidare le credenziali del titolo di Serie A in casa della Juventus, nonostante sia così all’inizio della stagione.

La Roma viene annunciata come potenziale contendente al titolo in questa stagione in un’ampia corsa allo scudetto con Juve, Inter e Milan in lizza per diventare campioni.

Anche artisti del calibro di Napoli, Atalanta e Lazio sperano di inserirsi nel mix senza un vero favorito per essere incoronati campioni di questa stagione.

Mancano solo due partite alla stagione di Serie A 2022-23, ma questo fine settimana potrebbe iniziare a prendere forma la classifica, con in serbo qualche scontro tra i contendenti al titolo.

Mourinho e la sua Roma andranno in trasferta sabato contro la Juventus, mentre la Lazio ospiterà l’Inter venerdì sera in un affascinante paio di giorni nella massima serie italiana.

Posta sportiva Dà un’occhiata più da vicino a entrambe queste partite e cosa potrebbero significare per la corsa al titolo.

La Roma di Jose Mourinho cercherà di consolidare le proprie credenziali per il titolo mentre si recherà in trasferta alla Juventus

JUVENTUS-ROMA

La squadra di Jose Mourinho ha iniziato perfettamente la nuova stagione, ottenendo vittorie e porta inviolata nell’1-0 su Salerntina e Cremonese, che li ha lasciati terzi in classifica dietro a Napoli e Inter, anch’esse imbattute.

L’ex allenatore del Chelsea ha l’imbarazzo della scelta con le opzioni offensive e ha iniziato tutte e quattro le partite di Tammy Abraham, Paulo Dybala, Nicolò Zaniolo e Lorenzo Pellegrini nelle prime due settimane della stagione.

Tuttavia, l’infortunio di Zaniolo ha colpito ancora una volta, quando il 23enne è stato costretto ad allontanarsi per una lussazione alla spalla contro la Cremonese.

La squadra di Jose Mourinho ha iniziato senza sconfitte la nuova stagione di Serie A dopo due partite

La squadra di Jose Mourinho ha iniziato senza sconfitte la nuova stagione di Serie A dopo due partite

I preparativi per l’enorme test sono stati tutt’altro che ideali, poiché anche il georgiano Wijnalum dovrà affrontare diversi mesi in disparte dopo essersi rotto una gamba durante l’allenamento.

Il nazionale olandese aveva firmato per la squadra di Mourinho in prestito dal Paris Saint-Germain solo durante l’estate, ma ora sembra che salterà almeno la prima metà della stagione.

Wijnaldum, 31 anni, ha esordito con la Roma nella vittoria di misura in casa della Salernitana il 14 agosto, ma ha subito la grave battuta d’arresto durante un allenamento.

L’infortunio non è stato solo un duro colpo per Mourinho, ma il tecnico giallorosso è stato anche costretto a condannare le voci secondo cui il responsabile sarebbe stato il giovane Felix Afena-Gyan.

Ma Nicolò Zaniolo ha subito un altro infortunio dopo la lussazione alla spalla

Ma Nicolò Zaniolo ha subito un altro infortunio dopo la lussazione alla spalla

E Georginio Wijnaldum si è rotto una gamba essendo entrato a far parte del club solo quest'estate

E Georginio Wijnaldum si è rotto una gamba essendo entrato a far parte del club solo quest’estate

Dopo aver aggiunto Dybala, Nemanja Matic, Zeki Celik e Wijnaldum durante l’estate, la Roma è stata pubblicizzata come cavalli oscuri nella corsa al titolo di questa stagione, ma la gamba rotta di quest’ultimo e un nuovo infortunio per Zaniolo hanno gettato le basi.

Nel frattempo, la trasferta di sabato a Torino offre un’ottima occasione per fare una dichiarazione al vertice di Serie A e dimostrare di rimanere in corsa.

Dybala torna ad affrontare una squadra che conosce molto bene e che vorrà ricordare alla Juventus le sue capacità, avendo lasciato il club per trasferirsi alla Roma quest’estate.

Siamo ancora all’inizio, ma i loro avversari non hanno fatto abbastanza per impressionare sotto Massimiliano Allegri negli ultimi tempi e sarebbero soggetti a forti pressioni se si staccassero qui.

Anche Dybala tornerà sabato ad affrontare i suoi vecchi datori di lavoro dopo aver scambiato la Juve con la Roma

Anche Dybala tornerà sabato ad affrontare i suoi vecchi datori di lavoro dopo aver scambiato la Juve con la Roma

La Juve guidata da Massimiliano Allegri non ha finora fatto abbastanza per stupire

La Juve guidata da Massimiliano Allegri non ha finora fatto abbastanza per stupire

C’è abbastanza talento in rosa per dominare la Serie A, e il ritorno di stelle come Paul Pogba e Angel Di Maria aiuterà sicuramente in questo, tuttavia ci sono grandi punti interrogativi sulla squadra di Allegri in questo momento.

Soprattutto considerando che nell’ultima partita sono riusciti solo a pareggiare 0-0 con la Sampdoria, il che significa che la Juve aveva raccolto solo quattro punti su sei possibili nonostante molti si aspettassero che ne prendesse sei.

La partita di sabato è quindi importante per entrambe le squadre, perché la Juve non vorrà cedere vantaggio in casa e perdere terreno all’inizio della corsa al titolo, mentre la Roma potrà continuare a dimostrare di avere le carte in regola per diventare campione in questa stagione.

LE STATISTICHE

Testa a testa (ultime cinque partite)

Juventus: 3 vittorie

Roma: 1 vittoria

Disegna: 1

Forma attuale

Juventus: DW

Roma: WW

Lesioni

Juventus: Paul Pogba, Federico Chiesa, Kaio Jorge.

Roma: Georgino Wijnaldum, Nicolò Zaniolo, Ebrima Darboe.

La Juventus ha avuto la meglio nel testa a testa tra le squadre nelle ultime cinque partite

La Juventus ha avuto la meglio nel testa a testa tra le squadre nelle ultime cinque partite

LAZIO-INTER MILANO

L’Inter è attualmente seconda in classifica di Serie A ed è stata impressionante nell’ultimo anno con Simone Inzaghi.

I nerazzurri hanno superato lo Spezia con un comodo 3-0 nella partita precedente e punteranno a ottenere un risultato simile questa settimana.

La Lazio, d’altra parte, è al momento in ottava posizione e non ha ancora fatto il possibile in questa stagione.

I biancocelesti sono stati bloccati 0-0 dal Torino la scorsa settimana e dovranno fare un salto di qualità in questa partita.

L'Inter ha riportato l'attaccante Romelu Lukaku in prestito dal Chelsea per aiutare la sua carica di titolo

L’Inter ha riportato l’attaccante Romelu Lukaku in prestito dal Chelsea per aiutare la sua carica di titolo

Entrambe le squadre hanno squadre impressionanti a loro disposizione e vorranno sfruttare questa partita di venerdì sera come un’opportunità per guadagnare un po’ di slancio all’inizio della stagione.

L’Inter non è riuscita a mantenere lo scudetto la scorsa stagione, poiché i rivali del Milan sono stati incoronati campioni, ma ora è intenzionata a riprendersi il titolo.

Il club era riuscito a riportare Romelu Lukaku in prestito dal Chelsea, nonostante lo avesse venduto ai Blues solo per 97 milioni di sterline la scorsa estate dopo il suo ruolo da protagonista nel trionfo del titolo.

Lukaku e Lautaro Martinez hanno immediatamente riacceso la loro partnership di successo in attacco, segnando due gol tra di loro già in questa stagione, il che significa che l’Inter dovrà lottare ancora una volta per l’argento.

Questa partita potrebbe essere significativa con anche Roma e Juventus in testa a testa, poiché almeno uno dei due sopra menzionati sbaglierà e potrebbe cedere terreno all’Inter.

La Lazio, tuttavia, cercherà di tirare fuori un ribaltamento e rimanere imbattuta per assicurarsi lo status di pacchetto a sorpresa in Serie A.

La Lazio cercherà di tirare fuori un ribaltamento contro l'Inter per rimanere un pacchetto a sorpresa

La Lazio cercherà di tirare fuori un ribaltamento contro l’Inter per rimanere un pacchetto a sorpresa

LE STATISTICHE

Testa a testa (ultime cinque partite)

Lazio: 2

Inter: 2

Disegna: 1

Forma attuale

Lazio: DW

Inter: WW

Lesioni

Lazio: Nessuno

Inter: Henrikh Mkhitaryan

.

Leave a Comment