Awoniyi è ora il capocannoniere di sempre dell’Union in Bundesliga

È stato un fine settimana di prestazioni contrastanti dei giocatori nigeriani in Europa dopo la pausa internazionale di nove giorni, ma il momento clou è stato Taiwo Awoniyi che è entrato nel folclore dell’Union Berlin con i suoi gol. Da questa edizione iniziamo il segmento femminile proposto da voi JOHNNY EDWARD e KELVIN EKERETE

INGHILTERRA

Alex Iwobio (Everton)

Iwobi è stato in campo per l’intera durata mentre la battaglia di sopravvivenza dell’Everton ha subito un duro colpo dopo la sconfitta per 2-1 contro il West Ham United nell’EPL di domenica.

Iwobi avrebbe potuto ottenere almeno due assist nella partita, ma entrambi sono caduti su Dominic Calvert-Lewin, che non è riuscito a portare la palla in porta.

Iwobi è stato colpevole del secondo gol del West Ham dopo che il nazionale nigeriano non è riuscito a trattenere la palla dal passaggio di Michael Keane. Era la 17a partita della stagione di Iwobi. Ha segnato due gol in campionato e fornito un assist.

Iheanacho, Lookman, Ndidi (Leicester City)

Kelechi Iheanacho ha segnato il suo terzo gol stagionale in Premier League al suo nono inizio con il Leicester City, che sabato ha pareggiato 1-1 contro il Manchester United all’Old Trafford.

Il 25enne si è abbassato di testa con un brillante cross di James Maddison sul secondo palo e ha portato i Foxes in vantaggio al 63′ prima che Fred ripristinasse la parità due minuti dopo da distanza ravvicinata.

L’obiettivo è stato il quarto di Iheanacho in 10 partite contro il Manchester United da quando ha debuttato nell’EPL. Il nazionale nigeriano è stato sostituito al 90 ‘per Patson Daka, in quella che è stata la sua 20 presenza in EPL in questa stagione.

Iheanacho ha segnato sette gol in 33 presenze in tutte le competizioni.

Il suo connazionale Ademola Lookman è stato un sostituto inutilizzato nel sorteggio, mentre Ndidi non è stato inserito nella rosa della giornata in quanto è in fase di riabilitazione a causa di un infortunio al ginocchio subito il 17 marzo.

Dennis, Troost-Ekong, Etebo (Watford)

Emmanuel Dennis è entrato come sostituto al 78′ per Cucho Hernandez nella sconfitta per 2-0 del Watford contro il Liverpool sabato.

La sua introduzione, tuttavia, non ha potuto impedire ai Reds di estendere la loro serie di vittorie consecutive a 10 partite nell’EPL.

Dennis ha giocato 28 partite e segnato nove gol, fornendo cinque assist.

I suoi compatrioti William Troost-Ekong e Oghenekaro Etebo non sono stati elencati per l’incontro. Mentre Troost-Ekong deve ancora fare la sua apparizione nel 2022, l’unico minuto di Etebo quest’anno è stato un cameo di 17 minuti contro i lupi, che si è concluso con una sconfitta per 4-0.

Frank Onyeka (Brentford)

Onyeka ha saltato il 4-1 del Brentford contro il Chelsea allo Stamford Bridge sabato a causa di un infortunio alla caviglia. Il giocatore ha collezionato 20 presenze in Premier League accumulando quattro cartellini gialli. L’ultima partita del 24enne dei Bees è stata contro il Manchester City nella sconfitta per 2-0 del 9 febbraio 2022.

GERMANI

Taiwo Awoniyi (Unione Berlino)

Venerdì Awoniyi ha conquistato il vincitore della partita – il suo 12esimo gol stagionale in Bundesliga in 25 partite – aiutando l’Union Berlin a terminare la serie di tre partite senza vittorie e aiutando la squadra di Urs Ficher a entrare tra le prime sette dopo la vittoria per 1-0 sul Colonia – un lato con cui non hanno mai perso nella massima serie.

Era la settima volta in questa stagione che il nigeriano segnava il primo gol per Die Eisernen, tante volte quanto Robert Lewandowski e Anthony Modeste.

Il gol di Awoniyi ha eguagliato il record del club di Sebastian Andersson di 12 gol in una stagione nella stagione 2019/20 e ha anche superato Max Kruse come miglior marcatore del Berlino in Bundesliga con 17 gol.

Aremu Afeez (San Paolo)

Aremu ha giocato per 65 minuti prima di essere sostituito da Rico Benatelli nella sconfitta per 1-0 della sua squadra contro l’Hansa Rostock sabato. La partita è stata la sua 17a stagione di Bundesliga 2. Deve ancora segnare un gol dalla sua posizione difensiva in tre stagioni.

ITALIA

Ebuehi, Okereke (Venezia)

La coppia degli Eagles David Okereke e Tyronne Ebuehi ha giocato per 90 minuti per il Venezia, che ha subito una sconfitta per 1-0 in casa dello Spezia.

Emanuel Gyasi si avventa su un doppio errore difensivo del Venezia nel profondo del tempo di recupero per segnare e aiutare lo Spezia a uscire dalla zona retrocessione.

Il terzino destro Ebuehi ha collezionato 17 presenze in Serie A e 18 in tutte le competizioni, mentre era la 25esima partita della stagione per l’attaccante Okereke, ammonito nei tempi supplementari dell’incontro.

Ola Aina (Torino)

Aina ha assistito dalla panchina dei sostituti mentre il Torino ha sconfitto 1-0 la Salernitana in Serie A sabato. Il terzino destro, che ha giocato lo scorso mese negli spareggi degli Eagles contro il Ghana, ha giocato l’ultima partita di Serie A con il Torino nella sconfitta per 1-0 contro l’Inter a San Siro. Ha collezionato 16 presenze in questa stagione ed è stato ammonito quattro volte.

SPAGNA

Samuel Chukwueze (Villarreal)

Chukuwueze è mancato in azione per il Villarreal, che ha perso 2-0 in casa del Levante, a causa di un infortunio muscolare subito mentre era in azione per gli Eagles nel loro inutile spareggio di Coppa del Mondo contro il Ghana a Kumasi.

Ha segnato due gol e assistito cinque volte in 29 partite con gli Yellow Submarines in questa stagione.

FRANCIA

Mosè Simone (Nantes)

Simon è stato un sostituto inutilizzato nella vittoria per 3-2 del Nantes contro il Clermont Foot, in nove uomini, nella Ligue 1 francese domenica. Il nazionale nigeriano è arrivato in Francia giovedì scorso dopo la pausa internazionale ed è stato riposato per l’incontro.

Sebbene Simon sia stato parte integrante del successo della squadra in questa stagione, non è riuscito a segnare o fornire assist nelle ultime cinque partite del Nantes. Complessivamente in questa stagione, Simon ha avuto un contributo di 10 gol per il club (tre gol e sette assist) in 24 partite ed è stato ammonito tre volte.

OLANDA

Maduka Okoye (Sparta Rotterdam)

Le speranze di Okoye di ottenere la sua terza porta inviolata consecutiva sono state vanificate domenica da Amin Sarr quando lo Sparta Rotterdam è stato bloccato 1-1 dall’SC Heerenveen in casa dell’Eredivisie olandese.

Okoye, che ha saltato lo spareggio della Coppa del Mondo del Qatar 2022 della Nigeria contro il Ghana a causa del COVID-19, è tornato in azione contro l’Heerenveen dopo essere risultato negativo prima della partita.

Il nigeriano non ha potuto fare nulla per il gol di Amin al 67′ ma sarà contento della sua prestazione complessiva. Ha mantenuto la porta inviolata cinque in questa stagione, subendo 30 gol in 24 partite di campionato.

Cyriel Dessers (Feyenoord)

Dessers in prestito ha giocato per 73 minuti prima di essere sostituito da Bryan Linssen nella vittoria casalinga per 2-0 del Feyenoord sul Willem II. Era la sua 22esima partita di campionato in questa stagione. Ha segnato sei gol e realizzato due assist in Eredivisie.

TACCHINO

Ahmed Musa (Fatih Karagumruk)

Il capitano dei Super Eagles Musa è stato un sostituto inutilizzato quando Karagumruk ha perso 2-0 al Galatasaray. L’attaccante ha collezionato 19 presenze in questa stagione segnando un gol in campionato.

Olanrewaju Kayode (Sivasspor)

L’ex attaccante dei Flying Eagles Kayode ha segnato il gol di apertura per il Sivasspor al 39′ del pareggio per 2-2 contro il Giresunspor nella Super Lig turca di venerdì.

L’obiettivo era il sesto della stagione di Kayode in 29 partite di campionato. L’ex attaccante del Manchester City è stato in azione per soli 45 minuti ma aveva fatto abbastanza nella partita, aprendo le marcature al 39′ prima di essere sostituito.

SCOZIA

Aribo, Balogun, Bassey (Rangers)

Il trio Leon Balogun, Joe Aribo e Calvin Bassey sono stati tutti in azione per l’intera durata mentre l’offerta dei Glasgow Rangers per un titolo back-to-back ha avuto un grande successo dopo la sconfitta per 2-1 contro i rivali del Celtic nel derby dell’Old Firm in Scozia Premier League domenica.

Balogun e Bassey erano in difesa all’Ibrox, mentre Aribo giocava a centrocampo. La partita è iniziata brillantemente per i Rangers dopo che Aaron Ramsey li ha portati in vantaggio al terzo minuto, ma gli ospiti hanno segnato il pareggio quattro minuti dopo con Tom Rogic, prima che il difensore centrale Cameron Carter-Vickers afferrasse il vincitore al 43′.

I Rangers sono attualmente sei punti dietro il Celtic, con sei partite prima della fine della stagione.

DONNE

Spagna

L’attaccante inglese del Real Betis di origine nigeriana Rinsola Babajide ha preso il gol nell’1-1 contro l’Atletico Madrid in visita, che ha sfilato sabato sull’attaccante dei Super Falcons Rasheedat Ajibade, nello scontro LaLiga Femini. Ajibade è stato sostituito nel finale al terzo posto ottenendo un punto prezioso fuori casa.

Rita Chikwelu è stata in campo dall’inizio alla fine nella vittoria per 1-0 del Madrid CFF al secondo posto della Sociedad. Domenica, l’attaccante Charity Adule è mancato nella formazione di Eibar contro gli Alaves di Osinachi Ohale. Ciò, tuttavia, non ha scoraggiato Eibar, che ha vinto 2-0. L’Eibar è 15° nel campionato a 16 squadre con 19 punti e precede l’ultimo Rayo Vallecano, che ha una partita in mano, con otto punti.

Inghilterra

Il difensore del Leicester City Ashleigh Plumptre ha avuto una brutta domenica quando ha segnato un autogol quando l’Arsenal ha battuto i Foxes 5-0 nella FA Women’s Super League. Il difensore centrale devia palla dentro la propria rete, per il quarto gol dei Gunners al 79′.

PUGNO del diritto d’autore.

Tutti i diritti riservati. Questo materiale e altri contenuti digitali su questo sito Web non possono essere riprodotti, pubblicati, trasmessi, riscritti o ridistribuiti in tutto o in parte senza il previo consenso scritto di PUNCH.

Contatto: [email protected]

Leave a Comment