Chi è Antonio? E come l’ala dell’Ajax si confronta con le attuali stelle del Man Utd

L’esterno brasiliano è sulla buona strada per diventare il primo acquisto estivo di Erik ten Hag come allenatore del Man Utd, dopo un’impressionante stagione all’Ajax nel 2021/22 sotto l’olandese

Caricamento video

Video non disponibile

Ryan Giggs si dimette da allenatore del Galles

È stato un mese lento e frustrante da quando la campagna di Premier League si è conclusa per il Manchester United, con nessun giocatore firmato poiché alcuni dei loro primi sei rivali hanno già sguazzato i soldi.

Tuttavia, ciò potrebbe semplicemente cambiare, a seguito delle notizie secondo cui i funzionari del club sono volati ad Amsterdam per negoziare un accordo per l’esterno dell’Ajax Antony, con i Red Devils ora pronti a presentare un’offerta da 40 milioni di sterline secondo ESPN in Olanda.

Mentre Erik ten Hag cerca di assicurarsi il suo primo acquisto quest’estate, Specchio Calcio Ti dice tutto ciò che devi sapere sull’esterno brasiliano, incluso perché lo United lo vuole, come si è comportato la scorsa stagione e cosa è stato detto su di lui.

Chi è Antonio?

Antony Matheus dos Santos, o semplicemente Antony, attualmente gioca come esterno per l’Ajax, campione di Eredivisie 2021/22, e per la nazionale brasiliana, per i quali ha prodotto una serie di prestazioni impressionanti per diventare uno dei giovani talenti più in voga in Europa.

Il 22enne, nato il 24 febbraio 2000, nella regione dell’Osasco di San Paolo, è entrato nelle fila dell’accademia del club della sua città natale dopo essere arrivato all’età di otto anni nel 2010, prima di fare la sua prima apparizione in squadra nel novembre 2018 e alla fine si è unito all’Ajax solo 18 mesi dopo, nel febbraio 2020.

Sulla scena internazionale, l’esterno di 5 piedi e 9 pollici ha rappresentato la squadra under 23 del Brasile dal 2019, e ha giocato per loro di recente fino alle Olimpiadi estive del 2020 della scorsa estate, mentre ha debuttato con la squadra maggiore solo due mesi dopo, e finora ha segnato due gol in nove presenze con la Selecao.







Antony potrebbe diventare il primo acquisto estivo del Manchester United con Erik ten Hag
(

Immagine:

Socrate/Getty Images)

Che tipo di impatto pensi che Antony avrebbe a Man Utd sotto Erik ten Hag? Facci sapere i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Carriera finora

Dopo aver vinto il torneo J League Challenge in Giappone con la squadra giovanile del San Paolo nel 2018 e votato come miglior giocatore del torneo, Antony ha firmato un contratto quinquennale con la prima squadra nel settembre dello stesso anno. Dopo tre presenze in quella stagione, il 22enne ha segnato sei gol in 45 presenze nella stagione 2019 per guadagnarsi un passaggio all’Ajax.

Il brasiliano ha concordato un contratto quinquennale per un iniziale di 13 milioni di sterline nel febbraio 2020 e ha preso il via nella sua prima stagione al club con 10 gol e 10 assist quando l’Ajax ha completato la doppietta di campionato e coppa. Nella sua stagione più recente, Antony non ha mostrato segni di rallentamento dopo aver registrato altri 12 gol e 10 assist per vincere un secondo titolo di Eredivisie.

Antony ha anche segnato sei gol in 23 presenze con il Brasile Under 23 e li ha aiutati a vincere le Olimpiadi estive 2020 in Giappone la scorsa estate. Non ha esordito con la nazionale maggiore fino a otto mesi fa, in cui ha segnato in una partita di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA 2022 contro il Venezuela, prima di aggiungere un secondo gol al suo bottino contro il Paraguay a febbraio.

Statistiche 2021/22







Antony ha registrato 12 gol e 10 assist in tutte le competizioni per l’Ajax la scorsa stagione
(

Immagine:

Erwin Spek/Getty Images)

Come accennato in precedenza, Antony ha continuato a produrre numeri impressionanti per l’Ajax la scorsa stagione vincendo un secondo titolo consecutivo in Eredivisie, in cui il 22enne ha segnato 12 gol e 10 assist in 32 partite in tutte le competizioni, come da transfermarkt, nonostante l’assenza le ultime nove partite della stagione con un infortunio alla caviglia.

A soli 5 piedi e 9 pollici di altezza, il gioco di Antony dipende molto dalle sue capacità tecniche, nonché dalla sua velocità e accelerazione per battere i suoi avversari. Secondo WhoScored.com, il brasiliano ha segnato una media di 1,8 dribbling a partita, con solo Paul Pogba che ne ha registrati di più per il Man Utd (2), e ha subito una media di 1,3 volte a partita in 23 presenze in Eredivisie la scorsa stagione.

Inoltre, il 22enne ha anche segnato una media di 1,6 passaggi chiave a partita, superato solo da Bruno Fernandes (2,5) e Luke Shaw (2) per i Red Devils, oltre a un impressionante totale di 3,4 tiri a partita nel Massima serie olandese nel 2021/22, con Cristiano Ronaldo (3,7) l’unico giocatore della squadra di Ralf Rangnick ad avere un rating migliore.

Quello che Ten Hag ha detto di lui

Il nuovo allenatore dello United, Ten Hag, conosce Antony fin troppo bene dalle loro due stagioni insieme all’Ajax, visto che hanno vinto il campionato e la coppa doppie nella loro prima stagione insieme, prima di mantenere il titolo di Eredivisie la scorsa stagione, e ora l’olandese vuole continuare la loro partnership a Old Trafford.

Parlando con l’outlet olandese De Telegraaf all’inizio di quest’anno del brasiliano e del compagno di squadra dello United Jurrien Timber, Ten Hag ha dichiarato: “Penso che tutti i migliori club d’Europa abbiano nel mirino Timber. Ma penso che attualmente si applichi a molti giocatori dell’Ajax. Se Antony dovesse andarsene, sarebbe una sconfitta per l’Ajax, perché nella selezione attuale non c’è nessuno che possa prendere il suo posto. È di prima classe”.

E dopo il cartellino rosso di Antony contro il Feyenoord a marzo, Ten Hag ha anche detto, secondo il Manchester Evening News: “Inutilmente, deve ancora impararlo. Ma sono anche felice di avere giocatori con temperamento. Anche tu hai bisogno di loro. È ancora giovane, ma non dimenticare che ha anche un calcio incredibile”.

Leggi di più

Leggi di più

.

Leave a Comment