Chi si qualifica per l’Europa? Come la Premier League potrebbe avere sette squadre nelle competizioni europee la prossima stagione | Notizie di calcio

La corsa per l’Europa è iniziata, ma le squadre che entreranno in Champions League, Europa League ed Europa Conference la prossima stagione devono ancora essere decise sia in Inghilterra che in Scozia.

Quante squadre inglesi si qualificano per il calcio europeo?

Ci sono Sette Posti europei aperti alle squadre inglesi, anche se quel numero avrebbe potuto aumentare nove e il numero di squadre in ogni singola competizione potrebbe essere cambiato.

Come base:

  • I primi quattro in Premier League qualificarsi per il Campioni Lega fase a gironi
  • Quinto luogo e il Vincitori della FA Cup qualificarsi per il Europa Lega fase a gironi
  • La Coppa Carabao i vincitori si qualificano per il Europa Conferenza Lega spareggio

Tuttavia, poiché il Liverpool ha vinto la FA Cup, il suo posto di qualificazione all’Europa League per aver vinto la competizione verrà trasferito al secondo miglior piazzamento della Premier League che non si qualificherà per l’Europa.

Allo stesso modo, poiché il Liverpool ha vinto la Coppa Carabao e finirà tra i primi quattro, il suo posto di qualificazione all’Europa Conference League da quella competizione andrà al secondo miglior piazzamento in Premier League senza calcio europeo.

Quindi questo significa lati che finiscono sesto e settimo nella classifica della Premier League sono in lizza per un posto in campionato Europa Lega o Europa Conferenza Lega rispettivamente prossima stagione.

Così com’è

Manchester City, Liverpool, Chelsea e Tottenham si qualificherebbero per la Champions League finendo nelle prime quattro posizioni della Premier League.

L’Arsenal andrebbe in Europa League, insieme al Manchester United (che entrerebbe in campo grazie al passaggio del Liverpool sul posto dopo aver vinto la FA Cup).

Il West Ham, settimo in classifica, si qualificherebbe per l’Europa Conference League, grazie alla cessione del posto del vincitore della Carabao Cup del Liverpool.

Chi è già qualificato?

Immagine:
L’Arsenal si è assicurato un posto tra i primi sei in Premier League con la vittoria al West Ham, ma spera di trasformarlo in un posto tra i primi quattro nelle prossime settimane

Manchester City e Liverpool sono riusciti a raggiungere la vetta della Premier League e, mentre la loro battaglia per vincere il titolo di Premier League continua, non devono preoccuparsi della qualificazione alla Champions League.

Nel frattempo, gli ultimi due posti nei primi quattro sono ancora in palio Chelsea, Arsenal e Tottenham in lizza. Tuttavia, qualunque sia il risultato, sarà un piazzamento tra i primi cinque per tutte e tre le squadre.

Quando saranno risolte le prime quattro?

Un calo di forma per il Chelsea li ha trascinati nella corsa per i primi quattro, ma tutto ciò di cui hanno bisogno è un punto dalle ultime due partite della stagione – entrambe in casa contro Leicester e Watford – per assicurarsi la qualificazione alla Champions League vista la loro vasta differenza reti superiore.

Arsenale possono assicurarsi il loro posto in Champions League per la prima volta dal 2017 se vincono le ultime due partite della stagione. I Gunners giocano a Newcastle Lunedì sera di calcio E una vittoria per la squadra di Mikel Arteta li vedrà tornare al quarto posto con un round di partite rimanenti.

MNF

Martedì 17 maggio ore 12:00


Tuttavia, qualcosa di meno di una vittoria per l’Arsenal lunedì sera vedrà Tottenham affrontare l’ultima giornata di Premier League di domenica davanti. Gli Spurs si recheranno al Norwich retrocesso nell’ultima giornata, mentre l’Arsenal ospiterà l’Everton.

Se l’Arsenal dovesse pareggiare a Newcastle lunedì, la squadra di Antonio Conte dovrà migliorare il risultato dell’Arsenal questo fine settimana per assicurarsi le prime quattro. Se i Gunners dovessero perdere nel nord-est, un pareggio potrebbe essere sufficiente per il Tottenham, a condizione che l’Arsenal non compia 13 gol di scarto nelle ultime due partite.

Il Chelsea può perdere la qualificazione al CL?

Il Chelsea ha ceduto un vantaggio di due gol contro i Wolves
Immagine:
Il Chelsea ha lottato nelle ultime settimane in mezzo all’incertezza sulla proprietà del club

Per così tanto tempo il Chelsea è arrivato terzo, per non parlare della qualificazione alla Champions League, è sembrato un’inevitabile, ma c’è una remota possibilità che possano perdere del tutto i primi quattro.

Affinché i Blues manchino, il Chelsea dovrà perdere entrambe le partite casalinghe contro Leicester e Watford questa settimana. Dopo di che, due vittorie per l’Arsenal contro Newcastle ed Everton, insieme a una vittoria del Tottenham a Norwich, li vedranno finire quinti.

Se domenica gli Spurs non riusciranno a battere il Norwich, il posto del Chelsea in Champions League sarà confermato per la prossima stagione. È probabile che la stessa situazione si applichi per l’Arsenal nelle ultime due partite, dato che i Blues (+39) vantano una differenza reti di gran lunga superiore all’Arsenal (+14).

Il Man Utd potrebbe giocare nella Conference League?

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

LIBERO DA GUARDARE: gli highlights della vittoria del Brighton contro il Manchester United

Manchester United e West Ham sono le squadre in lotta per il sesto posto, l’ultimo posto per assicurarsi un posto nella fase a gironi di Europa League della prossima stagione. Nessuna delle due squadre è in grado di finire al quinto posto.

Lo United detiene un vantaggio di due punti sul West Ham con una partita rimanente, con questa battaglia per l’Europa League destinata all’ultima giornata della stagione.

L’ultima partita della stagione di Premier League del West Ham è in trasferta al Brighton, mentre anche il Manchester United ha una giornata in trasferta questo fine settimana, al Crystal Palace di Patrick Vieira.

Gli Hammers di David Moyes sanno che devono battere il Brighton per avere ogni possibilità di arrivare al sesto posto e sperano che lo United perda punti a Selhurst Park. Un pareggio per lo United sarebbe sufficiente in caso di vittoria del West Ham, dato che i londinesi dell’est (+11) hanno una differenza reti di gran lunga superiore rispetto alla squadra di Ralf Rangnick (+1).

Se il Brighton dovesse ottenere almeno un pareggio contro il West Ham, il posto dello United in Europa League sarà confermato la prossima stagione, indipendentemente dal risultato a Selhurst Park.

Dove potrebbero finire tutte le squadre?

Manchester City e Liverpool sono bloccati in una corsa a due cavalli per il titolo di Premier League, ma quanto in alto o in basso potrebbe finire il tuo club in questa stagione?

I club hanno ancora tra una e due partite per segnare il loro destino, ma 10 club su 20 sono ancora in lotta per il titolo, la qualificazione per la Champions League, l’Europa League o l’Europa Conference League, o per evitare il drop.

Il guru dei dati Ben Mayhew ha calcolato la gamma di possibili posizioni finali in campionato di ogni club e ha scoperto, oltre alle 10 squadre che combattono per una causa, altre sette squadre stanno combattendo per un piazzamento nella prima metà.

Di conseguenza, solo le retrocesse Norwich e Watford, oltre al Southampton – che hanno evitato il drop ma potrebbero solo ottenere un 11esimo posto nella migliore delle ipotesi – sono le uniche squadre che giocano solo per orgoglio durante il run-in.

Mayhew ha anche simulato ogni possibile risultato delle partite rimanenti e calcolato le probabilità delle possibili posizioni finali di ogni club.

I risultati suggeriscono che il Manchester City ha l’86% di possibilità di mantenere il titolo di Premier League, lasciando al Liverpool il 14% di possibilità di realizzare un finale di stagione mai visto in un decennio.

Il posto nei primi quattro è diviso dal più sottile dei margini con il Tottenham che ora è favorevole ad ottenere l’ultimo posto in Champions League con il 50,46%, rispetto al 47,63% dei Gunners.

Il Manchester United ha il 78% di possibilità di finire in Europa League, ma potrebbe entrare in Europa Conference League se i risultati cospirassero contro di loro, con le possibilità del West Ham di raggiungere quell’impresa calcolate al 22%.

Infine, il Leeds è il favorito per unirsi a Norwich e Watford nel campionato la prossima stagione con il 64%, seguito da Burnley (30%) ed Everton (6%).

In che modo Celtic e Rangers possono qualificarsi entrambi per il CL?

Il gol di John Lundstram ha portato i Rangers alla finale di Europa League
Immagine:
I Rangers sono in finale di Europa League, il che potrebbe garantire loro un posto in Champions League

celtico ha conquistato il titolo di Premiership scozzese la scorsa settimana mercoledì al Dundee United mercoledì e si è guadagnato il passaggio diretto alla fase a gironi di Champions League la prossima stagione.

Rangers possono anche unirsi ai rivali dell’Old Firm nella fase a gironi di Champions League se battono l’Eintracht Frankfurt nella finale di Europa League del 18 maggio a Siviglia.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Momenti salienti della partita della Premiership scozzese tra Celtic e Hearts

Se perdono in Spagna, i Rangers avranno ancora la possibilità di raggiungere la competizione d’élite d’Europa poiché il secondo posto gli assicura un posto nel terzo posto in Champions League turno di qualificazione.

Ma anche se i Rangers non riuscissero a superare i turni di qualificazione alla Champions League, avrebbero comunque la certezza di un posto nella fase a gironi di Europa League della prossima stagione.

Quante squadre scozzesi possono qualificarsi per l’Europa?

cuori'  Stephen Kingsley (al centro) festeggia il 2-0
Immagine:
Hearts si è già assicurato un posto nei playoff di Europa League

Cinque squadre possono qualificarsi per l’Europa dalla Scozia in questa stagione.

Cuori – insieme a Celtic e Rangers – si assicurano un posto nella fase a gironi della competizione per la prima volta in 17 anni dopo aver raggiunto la finale di Coppa di Scozia, dove affronteranno i Rangers, e assicurandosi un terzo posto europeo nella Premiership scozzese.

Di solito in Scozia, la terza e la quarta classificata si qualificano per l’Europa Conference League rispettivamente nel terzo e nel secondo turno di qualificazione. Nel frattempo, le vincitrici della Coppa di Scozia guadagnano un posto ai playoff di Europa League.

Tuttavia, se i vincitori si fossero già qualificati per l’Europa League o la Champions League – come hanno fatto i Rangers – quel posto nei playoff cadrebbe alla terza squadra, che in questo caso è Hearts.

DINGWALL, SCOZIA - 14 MAGGIO: Nicky Clark di Dundee United celebra il suo obiettivo durante una partita di Premiership cinch tra Ross County e Dundee United al Global Energy Stadium, il 14 maggio 2022, a Dingwall, in Scozia.  (Foto di Paul Devlin / Gruppo SNS)
Immagine:
Il Dundee United ha suggellato il calcio europeo nell’ultima giornata della stagione del campionato scozzese

Quindi, anche se Hearts perdesse la finale, giocherà i playoff di Europa League, con la qualificazione all’Europa Conference League assicurata in caso di insuccesso.

Dundee United un posto nel terzo turno di qualificazione di Europa Conference League lo scorso fine settimana battendo Ross County 2-1 nell’ultima giornata della stagione assicurata. Motherwell – che sono stati battuti 6-0 dal Celtic nell’ultima giornata – hanno raggiunto la stessa competizione, ma devono qualificarsi per la competizione vera e propria dal secondo turno di qualificazione.

Segui Champions League, Europa League ed Europa Conference League con Sky Sport

Puoi seguire tutta l’azione mentre le principali competizioni europee raggiungono il culmine con Sky Sports, con tutte le preparazioni e i nostri blog live dedicati, resoconti delle partite, reazioni e analisi sul sito Web e sull’app di Sky Sports.

Leave a Comment