Chi vincerà la Serie A? La Juventus è di nuovo favorita nel 2021-22

Sabato 20 agosto prende il via la nuova stagione di Serie A. 21, e dopo aver dovuto vedere una rivale rivendicare il titolo che ha posseduto per nove stagioni consecutive, la Juventus cercherà di rivendicare la sua posizione di migliore squadra in Italia che entra in campagna come la favorita netta.

La squadra più vincente d’Italia riprende praticamente tutta la rosa della scorsa stagione, ma questa volta i giocatori saranno guidati dall’allenatore Massimiliano Allegri, che torna alla guida dopo due anni di stop. Rileverà una squadra che sta uscendo da un deludente quarto posto, 13 punti dietro l’eventuale campione dell’Inter.

Molti pronosticano una stagione difficile per l’Inter, campione in cerca di soldi, che ha perso il suo allenatore (Antonio Conte) ed è stato costretto a trasferire il suo capocannoniere (Romelu Lukaku) e la rivelazione della scorsa stagione (Achraf Hakimi) per pareggiare il bilancio durante l’estate. Nel frattempo, il Milan secondo classificato ha mantenuto la sua rosa e ha aggiunto una manciata di rinforzi. L’Atalanta sembra pronta a competere di nuovo per un posto tra i primi quattro, mentre Roma, Lazio e Napoli sperano che un cambio di allenatore possa trasformarli in seri contendenti.

ALTRO: Cristiano Ronaldo sta giocando per la Juventus?

Come guardare la serie A negli Stati Uniti

CBS è l’emittente esclusiva del calcio italiano per club negli Stati Uniti, inclusa la Serie A, la Coppa Italia (Coppa Italia) e la Supercoppa Italiana (Supercoppa Italiana). Tutte le partite saranno trasmesse in streaming su Paramount+ con partite selezionate su canali lineari CBS come CBS Sports Network (CBSSN).

  • Date: agosto 21, 2021, fino al 22 maggio 2022
  • Canali tv: Rete sportiva CBS (CBSSN)
  • Streaming: Sommo+

Programma TV e streaming di Serie A per la prima giornata

La stagione inizia con tre giorni di partite. Il Campione dell’Inter prende il via la sua difesa del titolo in casa contro un Genoa dal muso duro che lotterà per evitare la retrocessione. La lista delle 10 partite si conclude con il Milan che lunedì incontrerà l’altra squadra di Genova, la Sampdoria.

Sabato, agosto 21

Partita Ora (ET) canali tv Flusso
Verona vs. Sassuolo 12:30 Sommo+
Inter contro Genova 12:30 Sommo+
Empoli vs. Lazio 14:45 Sommo+
Torino vs. Atalanta 14:45 Sommo+

domenica, agosto 22

Partita Ora (ET) canali tv Flusso
Udinese vs. Juve 12:30 Rete sportiva CBS Sommo+
Bologna vs. Salernitana 12:30 Sommo+
Napoli vs. Venezia 14:45 Sommo+
AS Roma vs. Fiorentina 14:45 Sommo+

lunedì, agosto 23

Partita Ora (ET) canali tv Flusso
Cagliari vs. Spezia 12:30 Sommo+
Sampdoria vs. AC Milan 12:30 Sommo+

Chi vincerà la Serie A? Campioni futuri

I bookmaker affermano che sette squadre hanno un motivo realistico per definirsi contendenti in questa stagione, con la Juventus in testa alle altre:

Reset Juventus: Nonostante le carenze di entrate imposte dalla pandemia di COVID-19, la Juventus ha aggiunto con successo la stella in erba della nazionale italiana Manuel Locatelli su un affare creativo, e i bianconeri hanno anche rinchiuso l’attaccante brasiliano Kaio Jorge su una commissione di trasferimento a basso costo. Con superstar Cristiano Ronaldo (sotto) restando in giro e Paolo Dybala Desiderosa di dare sfogo alla sua carriera, questa sarà la solita Juventus ambiziosa su tutti i fronti. Fuori dalla Serie A, il grande sogno del club sarà vincere ancora una volta la UEFA Champions League, dopo che Allegri ha raggiunto due finali in tre stagioni (2015 e 2017), mancando in entrambe le occasioni.

Club milanesi a caccia della Vecchia Signora: Inter e Milan dovrebbero essere le principali sfidanti della Juventus nella corsa al titolo. Le loro squadre sono accatastate. Nonostante le importanti uscite di personale, l’Inter ha aggiunto al roster tre solidi giocatori di calibro iniziale (Denzel Dumfries, Edin Dzeko e Hakan Calhanoglu), così come il Milan, che avrà un nuovo uomo in rete per succedere al portiere della nazionale italiana Gigi Donnarumma: il francese Mike Maignan. Se non lo scudetto, la qualificazione alla Champions League è l’aspettativa minima per entrambe le formazioni milaniste.

Il modello dell’Atalanta può continuare a produrre risultati? Il club bergamasco ha continuato a sorprendere con tre terzi posti consecutivi in ​​Serie A. La formula è semplice: svendere beni preziosi e poi reinvestire i soldi nello scouting e nello sviluppo dei giocatori per la prossima ondata di giocatori d’élite. È successo di nuovo durante l’estate con il Tottenham che ha rivendicato il suo terzo titolare (Pierluigi Gollini) e il difensore (Cristian Romero). Se le sostituzioni si rivelano all’altezza, aspettati che l’Atalanta si libra ancora una volta in quei primi tre posti.

Roma tutta accesa: Entrambi i club romani, AS Roma e Lazio, hanno nuovi allenatori che ora sono il volto delle rispettive organizzazioni. José Mourinho (Roma, sotto) e Maurizio Sarri (Lazio) sbarca alla Roma con curriculum impressionanti, personalità focose e marchi calcistici molto diversi. Indipendentemente dal fatto che uno dei due riesca a elevare il suo club per competere con la Juventus fin dall’inizio, il metro sarà sicuramente il rivale intracity nell’anno 1.

Jose Mourinho - AS Roma - Agosto 2021

Attenzione al Napoli: Nessuno parla del club napoletano, che quest’estate si è messo a preparare tranquillamente con poche attività di trasferimento degne di nota. La mossa più importante è stata l’assunzione di manager Luciano Spalletti, che torna in panchina dopo due anni di assenza. Se il veterano riesce a premere i pulsanti giusti e infondere nuove idee ed energia nel gruppo, il Napoli ha una rosa forte che può fare una corsa al titolo dopo non essere riuscito a qualificarsi per la Champions League nelle ultime due stagioni.

Squadra DraftKings FanDuel BetMGM Puntata a punti
Juve -120 -115 -110 -130
Inter Milan +350 +430 +350 +400
Atalanta +550 +470 +550 +600
Napoli +1200 +1300 +1200 +1400
AC Milan +1400 +1600 +1200 +1200
AS Roma +1400 +1400 +1400 +1600
Lazio +3500 +2600 +2800 +3000
Sassuolo +15000 +10000 +25000 +15000
Fiorentina +25000 +10000 +15000 +20000
Udinese +50000 +10000 +100000 +30000
Bologna +50000 +10000 +75000 +30000
Sampdoria +50000 +10000 +25000 +30000
Verona +50000 +10000 +75000 +30000
Cagliari +8000 +10000 +75000 +50000
Torino +100000 +10000 +50000 +50000
Empoli +100000 +10000 +125000 +50000
Spezia +100000 +10000 +150000 +50000
Genova +100000 +10000 +75000 +50000
Salernitana +100000 +10000 +150000 +50000
Venezia +100000 +10000 +200.000 +50000

Leave a Comment