Con Son Heung-min che inizia lentamente la nuova stagione, la Corea del Sud ha bisogno di un Piano B per la Coppa del Mondo FIFA?

Dopo gli standard elevati che si è prefissato nella sua campagna di Premier League vincitrice della Scarpa d’Oro del 2021-22, non sarebbe troppo duro dire che Son Heung-min ha avuto un inizio lento della nuova stagione.

Con sei partite in meno in Premier League e un’altra in Champions League, l’attaccante solitamente prolifico deve ancora aprire il suo account in questa stagione.

Prima che la valutazione diventi eccessivamente critica, va detto che Son ha molto credito nel suo account, non solo per i 23 gol della scorsa stagione in campionato, ma per tutti i suoi sette anni precedenti con il Tottenham.

Ex-Barca, vero speranzoso Kubo potrebbe essere pronto a lasciare il segno
Il ritorno di Queiroz può aumentare le speranze dell’Iran nella Coppa del Mondo FIFA?
L’asso giapponese Doan ha ancora molto che vuole ottenere nella sua carriera

Dopotutto, ogni attaccante incontrerà inevitabilmente una siccità simile (il compagno di squadra degli Spurs Harry Kane sembrava aver segnato in agosto in precedenza). Va notato che Son continua a offrire molto alla sua squadra in altre aree anche se al momento non sta sbattendo in porta.

In quanto tale, l’allenatore del Tottenham Antonio Conte continuerà ad essere paziente con il suo fuoriclasse, sapendo che alla fine andrà bene.

Ma il tempo non è qualcosa che è in abbondanza per l’altro uomo che sarà monitorato da vicino le prestazioni di Son.

A soli tre mesi dalla Coppa del Mondo FIFA, l’allenatore della Corea del Sud Paulo Bento guarderà con lieve preoccupazione, se non grande allarme.

Dato che i Taegeuk Warriors hanno affrontato dure prove nel Gruppo H contro Portogallo e Uruguay e, non è un segreto che avranno bisogno del loro capitano talismanico per sparare a tutti i costi se vogliono avere qualche possibilità di raggiungere il Round Ghana di 16.

Può essere solo una buona cosa avere a disposizione un talento di livello mondiale del genere di Son, ma il rovescio della medaglia è una dipendenza eccessiva potenzialmente malsana da un singolo giocatore.

Quindi la Corea del Sud ha abbastanza opzioni in riserva come Piano B?

In primo luogo, va ricordato che, nonostante i suoi prolifici modi di segnare, Son è tutt’altro che un tradizionale attaccante vero e proprio che funge da fulcro in attacco.

Per la Corea del Sud, quel ruolo di solito spetta a Hwang Ui-jo, che di recente è passato in prestito all’Olympiakos dopo aver subito la retrocessione in Ligue 2 con il Bordeaux la scorsa stagione.

Con 23 gol in Ligue 1 a suo nome negli ultimi due anni, il tasso di gol di Hwang in Francia è abbastanza buono, così come il suo conteggio internazionale di 16 gol in 47 presenze.

Tuttavia, ci sono ancora dubbi sul fatto che Hwang abbia la capacità di vincere da solo una partita per i Taegeuk Warriors, specialmente in una Coppa del Mondo, quindi chi altro c’è?

Non è un segreto che le opzioni di Bento siano fortemente limitate in quanto il n. 9 posizione.

Il tattico portoghese ha costantemente apprezzato Cho Gue-sung come vice di Hwang anche quando il 24enne stava esercitando il suo mestiere nella K League 2 di secondo livello della Corea del Sud. A difesa di entrambi, Cho è stato un marcatore costante ma non è stato dimostrato lontano dalla scena domestica.

Altre opzioni sorprendenti sono ugualmente inesperte come Kim Gun-hee e Cho Young-wook, o sono state completamente ignorate: Joo Min-kyu in qualche modo continua ad aspettare la sua occasione a livello internazionale nonostante sia diventato il primo capocannoniere locale della K League 1 in cinque anni con il suo impressionante bottino di 22 gol.

Quindi, se gli attaccanti non si stanno configurando come un adeguato piano di riserva, quali altre aree del campo potrebbero potenzialmente produrre un match-winner alternativo a Son?

Dato che attualmente fa il suo mestiere anche in Premier League, l’attaccante dei Wolves Hwang Hee-chan è il candidato più ovvio.

Il 26enne ha mostrato scorci delle capacità offensive che lo hanno visto salire alla ribalta per la prima volta insieme a Erling Haaland e Takumi Minamino alla Red Bull Salisburgo, anche se deve ancora affermarsi come titolare regolare al Molineux.

Lee Jae-sung, ora alla sua seconda stagione in Bundesliga per il Mainz, è un altro membro europeo della squadra di Bento che potrebbe fornire una svolta da protagonista nel terzo attacco, mentre Nam Tae-hee, che ha iniziato la sua carriera professionale in Francia — può anche offrire una scintilla creativa anche se non è il nome più illustre nel roster dei Taegeuk Warriors.

Eppure, in termini di un vero punto di svolta, forse il candidato migliore si trova un po’ più indietro nel mezzo del parco: il giocatore Hwang In-beom.

Un’interessante carriera che ha visto il suo primo trasferimento all’estero portarlo alla MLS con i Vancouver Whitecaps lo ha portato ad emergere come una delle prospettive più brillanti della Corea del Sud dopo essersi unito al Rubin Kazan, anche se le recenti complicazioni nel giocare per una squadra russa lo hanno visto andare avanti all’Olympiakos insieme a Hwang Ui-jo.

Anche se probabilmente fa il suo miglior lavoro come regista profondo, la presenza di Jung Woo-young dalla mentalità più difensiva ha visto Hwang In-beom interpretare spesso un ruolo box-to-box per i Taegeuk Warriors – uno che ha si è dimostrato ugualmente abile mentre sfrutta uno skillset offensivo mai visto prima.

Tuttavia, dato che ha solo 25 anni e sta ancora trovando i suoi piedi nel calcio europeo, potrebbe essere troppo difficile chiedergli di farsi avanti e riempire le scarpe di Son in caso di necessità.

Poi di nuovo, sarà sempre quasi impossibile sostituire un talento di livello mondiale.

Forse la Corea del Sud dovrà ancora sperare che il Piano A funzioni ai Mondiali, e c’è sicuramente abbastanza tempo per Son per ricominciare a sparare prima che il loro pareggio di apertura contro l’Uruguay arrivi il 19 novembre. 24.

A parte ciò, il Piano B potrebbe semplicemente richiedere che tutte le suddette alternative uniscano le forze per riempire per una qualità innegabilmente di livello mondiale che semplicemente non può essere sostituita da sola.

.

Leave a Comment