Cosa riserva il futuro per Armando Broja?

Una delle prospettive più calde in Europa, il futuro dell’attaccante del Chelsea Armando Broja al momento è molto poco chiaro.

Dopo due periodi di prestito di successo in Eredivisie Vitesse e Southampton, riporta da Gazzetta dello Sport hanno affermato che il futuro di Broja non è chiaro. Una decisione su cosa fare sarà presa in tarda estate. Presumiamo che l’allenatore della prima squadra del Chelsea FC, Thomas Tuchel, voglia fare un pre-campionato con l’attaccante e poi decidere se restare, andarsene definitivamente o essere in prestito.

COME SI È ESEGUITO ARMANDO BROJA PER SOUTHAMPTON?

Incorpora da Getty Images

Il Chelsea ha deciso che era meglio per Armando Broja continuare la sua formazione calcistica in prestito al Southampton sotto la guida di Ralph Hasenhüttl. I Blues hanno garantito che Borja non lascerà il club come Tino Livramento e Marc Guehi prolungando la sua permanenza al club per altri cinque anni.

In poco meno di 2000 minuti, il nazionale albanese ha segnato 6 gol, tutti provenienti da giocate aperte. Potrebbe sembrare molto meno, ma per una squadra il cui capocannoniere è il capitano James-Ward Prowse con 10 gol, la maggior parte dei quali provenienti da punizioni o rigori, questi gol sono vitali per una squadra che ha segnato solo 43 gol per ultima. campagna. È anche riuscito a segnare 3 gol in più nelle partite di FA Cup e League Cup.

Naturalmente giocare con Ralph comporta molte responsabilità, i suoi attaccanti devono premere costantemente i numeri degli avversari per riprendere il possesso della palla. Nelle sue stesse parole, Premendo. A caccia. Essere affamato. Quando hai la palla, trova una rapida decisione, un rapido passaggio in avanti. Si tratta di essere emotivi, essere pieni di passione. Inoltre, mantieni il ritmo su un livello alto e non rallentare il gioco. Questo è ciò che penso che la gente voglia vedere”.

Ciò richiede un’incredibile quantità di forma fisica e resistenza per mantenere l’intensità durante le partite e Broja fa proprio questo. 17.13 pressioni a partita è un numero grosso soprattutto se sei un giocatore offensivo. Inoltre, pur guidando anche la stampa, Armando non ha evitato anche i suoi doveri difensivi. effettuando 1,3 contrasti e intercettazioni e 1 stoppata per partita.

È estremamente calmo in situazioni difficili uno contro uno. Armando ha segnato 35,3 km/h, il che dà un’idea di quanto sia veloce l’attaccante. Per il contesto, Mo Salah del Liverpool è stato registrato a 36,6 km/h. Questo ritmo estremo ha permesso a Broja di terrorizzare le difese in campionato e, combinato con movimenti di allerta, consente alla sua squadra di aggiungere un ulteriore livello di difesa penetrante.

In una partita, in particolare in casa contro il West Ham United, Broja ha fatto a pezzi la loro difesa facendo corse dopo corse e gli Hammers sono stati estremamente fortunati a scappare con un punto ma non sono stati risparmiati in FA Cup da Broja. Arrivato all’intervallo con la partita sull’1-1, Broja ha continuato a vincere i duelli ea fare corse importanti una delle quali culminata in un rigore segnato da Ward-Prowse e l’altra finita in un gol da lui segnato.

Queste prestazioni lo hanno messo nel radar di alcuni dei club più importanti d’Europa e del campionato stesso. Squadre come AC Milan, Inter, Napoli, West Ham United e persino la squadra promossa del Nottingham Forest sono in corsa per assicurarsi i suoi servizi. Anche Ralph Hasenhüttl in numerose occasioni ha sottolineato quanto voglia mantenere Broja nel club, sia che si tratti di un prestito o di un cambio definitivo. Numerose fonti hanno citato che il prezzo superiore a 20 milioni di sterline sarà sufficiente per tentare i campioni d’Europa 2021-22.

Esamineremo tre opzioni per Broja e come potrebbe funzionare per entrambe le parti:

OPZIONE 1: RESTA A CHELSEA

La prima opzione sul tavolo è che rimanga al Chelsea. Da quando ha lasciato l’accademia degli Spurs nel 2009, Broja è stato una parte importante dell’accademia del Chelsea. A poco a poco è passato di grado e ha persino fatto il suo debutto in prima squadra nella vittoria casalinga per 4-0 contro l’Everton dopo essere entrato come sostituto all’86 ‘al posto di Olivier Giroud. Frank Lampard ha sentito la necessità del tempo di gioco albanese e il club lo ha mandato in prestito al proprio club feeder in Eredivisie Vitesse, un percorso a cui molte stelle del Chelsea sono state abituate con artisti del calibro di Mason Mount e Nemanja Matic per citarne alcuni. .

Armando ha impressionato durante la sua stagione in prestito segnando 10 gol in campionato e poi la stagione successiva dopo un brillante pre-stagione è andato al Southampton. Ma questi prestiti erano necessari per la presenza di Giroud, Lukaku, Abraham e Batshuayi che giocavano come centravanti. Con la partenza di Romelu Lukaku in attesa e Batshuayi sicuro di essere ceduto, i Blues non hanno un attaccante riconosciuto a parte Timo Werner e Kai Havertz. Con il Chelsea sicuro di giocare ancora una volta 60 partite in tutte le competizioni, Thomas Tuchel può permettersi di avere Broja e dargli vitali anni ’90 nelle competizioni di coppa e 15-20 minuti in media nelle partite di campionato.

Ben Jacobs di CBSSportsGolazo ha riferito che il boss dei Blues vuole valutare il giovane nel pre-campionato a partire dal 2 luglio e poi si deciderà sul suo futuro.

OPZIONE 2: UN PRESTITO A WEST HAM UNITED

Un prestito ai compagni rivali londinesi del West Ham United sarebbe una vera progressione nella sua carriera. Il West Ham United si è assicurato di nuovo il calcio europeo per la prossima stagione. Hanno una grande rosa e un allenatore che sa come e cosa tirare fuori dai suoi giocatori.

Di solito la sua squadra si forma in un rigido sistema 4-2-3-1, come l’attaccante che potrebbe essere Saïd Benrahma o il collegamento di Pablo Fornals con Antonio per premere in alto sul campo. Il segno distintivo di ogni squadra di Moyes è la loro capacità di giocare in contropiede e di essere veemente dominante. Ma la scorsa stagione ha visto anche le squadre di Moyes adottare l’approccio diretto, sfruttando le eccezionali manovre di Antonio per portare le fasce e i terzini in posizione offensiva.

Broja potrebbe non essere il giocatore che porta molte presenze, ma sarà un’aggiunta eccellente alla squadra quando la squadra gioca a calcio in contropiede e richiede ai giocatori di essere alla fine dei cross, il che significa essere aereamente dominante. L’antenna di Armando è un aspetto sottovalutato, qualcosa di cui il Southampton ha approfittato. Con 4,28 duelli aerei vinti a partita, l’abilità di Broja nell’aria lo colloca tra i primi 15 percentili di giocatori che giocano nelle prime cinque leghe più dei 2,6 a partita dell’attaccante del West Ham. Armando sarà in grado di fornire al giamaicano il backup richiesto poiché ha saltato 13 partite la scorsa stagione e l’anno scorso ha segnato più reti.

OPZIONE 3: UN PRESTITO A NOTTINGHAM FOREST

Avevamo la possibilità di inserire il nome del Southampton nella lista, ma pensiamo che dopo il successo della stagione, Broja potrebbe voler provare una sfida diversa. Un prestito al Forest sembra molto improbabile dato che la squadra è stata neopromossa e Broja vorrà giocare per una squadra che gioca o sfida per i posti europei. Ma daremo un’occhiata anche a questa possibilità.

La squadra di Steve Cooper è passata dal giocare un 4-2-3-1 sotto il precedente allenatore Chris Hughton a giocare 5-3-2 senza palla e 3-4-1-2 con palla con giocatori autorizzati a scambiare i loro posizioni in questo sistema. La maggior parte degli attacchi di questa squadra provengono dalle loro ali e terzini con il 78% della potenza offensiva totale della squadra proveniente da loro. Keinan Davis che è in prestito dall’Aston Villa e Brennan Johnson gioca nelle posizioni di centravanti con Philip Zinckernagel che gioca il numero 10 ha concesso piena libertà di movimento attraverso il campo.

Sembra un’ottima scelta per Armando Broja, il cui ritmo vertiginoso e l’alto ritmo di lavoro potrebbero essere adattati molto bene a questa squadra di Nottingham. Sembra un aggiornamento istantaneo su Davis e Lewis Grabban che è stato il secondo capocannoniere della squadra con 12 gol ma sta invecchiando a 34 e potrebbe benissimo lottare in campionato che è molto più impegnativo e ha bisogno di giocatori in grado di alzare il livello volume di minuti con grande efficienza.

CONCLUSIONE

Riteniamo che Armando Broja dovrebbe rimanere al Chelsea, se possibile, perché saranno disponibili minuti con la saga di trasferimento in corso di Romelu Lukaku, ma se sente di voler iniziare ogni singola settimana possibile, dovrebbe assolutamente prendere di mira siti come il West Ham United o cercare di assicurarsi un passaggio in un club come il Napoli che si dice sia un grande estimatore del giocatore. Può facilmente ruotare con il vincitore del premio Young Player of the Year della Serie A date le sue preoccupazioni per la forma fisica e svolgere un ruolo cruciale nella sfida dello scudetto della squadra.

LEGGERE: Raheem Sterling al Chelsea: ha senso?








.

Leave a Comment