Cristiano Ronaldo: la stella del Manchester United non è in vendita nonostante le notizie di un trasferimento clamoroso al Chelsea | Notizie dal centro di trasferimento

Cristiano Ronaldo non è in vendita e il Manchester United si aspetta che rimanga all’Old Trafford, nonostante le notizie che colleghino la stella portoghese con un trasferimento clamoroso al Chelsea.

L’incapacità dello United di qualificarsi per la Champions League e la mancanza di acquisti finora quest’estate ha portato a notizie secondo cui Ronaldo potrebbe voler andarsene.

Il suo agente Jorge Mendes ha incontrato il nuovo comproprietario del Chelsea Todd Boehly la scorsa settimana e Ronaldo è stato menzionato durante l’incontro, ma il nuovo allenatore dello United Erik ten Hag ha confermato che Ronaldo fa parte dei suoi piani futuri.

Ronaldo è tornato allo United la scorsa estate, 12 anni dopo aver lasciato il club per il Real Madrid, e ha segnato 24 gol in 38 partite per finire come capocannoniere del club in tutte le competizioni.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori gol di Cristiano Ronaldo in Premier League

Lo United è arrivato sesto in Premier League e non è riuscito a sollevare un trofeo per la quinta stagione consecutiva, ma Ronaldo ha promesso la sua fedeltà al club all’inizio di questo mese.

Avrà 38 anni quando il suo contratto con lo United scadrà la prossima estate.

Parlando in un’intervista con il club, Ronaldo ha dichiarato: “Sono stato felice, ovviamente, di essere tornato in un club che ha davvero alzato la mia carriera, quindi è stata incredibile la sensazione quando sono tornato di nuovo. È stato bello sentire il sostenitori – la loro felicità è stata grande.

“Ero e sono ancora molto felice di essere qui, e quello che devo dire ai fan è che sono fantastici. Anche quando abbiamo perso le partite, loro ci supportano sempre, sono sempre con noi. I tifosi sono sempre nel mio cuore e sono le persone che tutti noi dovremmo rispettare perché sono sempre dalla nostra parte.

“Per me la cosa più importante è provare a vincere le partite e provare a vincere qualche campionato o qualche coppa, ma credo che il Manchester sarà al suo posto. Come dicevo prima, a volte ci vuole tempo ma ci credo ancora. “

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Erik ten Hag afferma che Cristiano Ronaldo può continuare a fornire obiettivi per la squadra e descrive Harry Maguire come un “grande giocatore” nella sua prima conferenza stampa come nuovo allenatore del Manchester United

Ten Hag ha prontamente annunciato di essere ansioso di mantenere Ronaldo dopo essere stato presentato come il nuovo allenatore dello United.

Alla domanda se Ronaldo si adatta al suo progetto, Ten Hag ha detto: “Certo”.

Su quello che porterà Ronaldo, ha semplicemente aggiunto: “Gol!”

Pressato sul fatto che stesse cercando la leadership di Ronaldo, ha detto: “Parlo prima con Ronaldo prima di parlare con te”.

Ronaldo ha accolto con favore l’arrivo di Ten Hag, insistendo che l’olandese può assicurarsi più trofei per il club.

“So che ha fatto un lavoro fantastico per l’Ajax e che è un allenatore esperto, ma dobbiamo dargli tempo”, ha detto Ronaldo. “Le cose devono cambiare come lui vuole.

“Spero che avremo successo, ovviamente, perché se avrai successo anche tutto il Manchester avrà successo. Quindi gli auguro il meglio.

“Siamo felici ed emozionati, non solo i giocatori ma anche i tifosi. Gli auguro il meglio e crediamo che il prossimo anno vinceremo dei trofei”.

Cristiano Ronaldo salterà la partita del Manchester United ad Anfield
Immagine:
Cristiano Ronaldo è finito come capocannoniere del club in tutte le competizioni

Viana dello Sporting esclude la mossa estiva per Ronaldo

Hugo Viana ha rivelato che lo Sporting Lisbona non farà una mossa estiva per Ronaldo, ma ha lasciato la porta aperta per un ritorno in futuro.

Il direttore sportivo del club ha detto che non accadrà in questa finestra di mercato, ma ha rifiutato di escludere la prospettiva di firmare il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro in futuro.

Parlando con Sky Sport News’ Pete Graves al Sir Bobby Robson Celebrity Golf Classic in Algarve, l’ex personaggio del Newcastle ha detto: “Penso di no adesso. Non credo che sarà possibile. Non si sa mai: può decidere dove vuole andare.

“Il futuro non si sa mai. Quando si parla di Cristiano è un’altra cosa. Ha ancora un anno di contratto, quindi qualunque cosa deciderà, vedremo”.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Il direttore sportivo dello Sporting Lisbona Hugo Viana discute la possibilità che Cristiano Ronaldo torni nel suo primo club

“L’ossessivo Ronaldo vuole il calcio CL”

L’esperto di calcio portoghese Pedro Sepulveda a Sky Sports:

Quando la finestra di mercato è aperta è normale che si parli di Cristiano Ronaldo. Il Manchester United non è in Champions League la prossima stagione e Ronaldo è scontento di questo.

“È completamente ossessionato dall’idea di giocare nella competizione, quindi non vive bene con la realtà che non ci giocherà nell’immediato futuro.

Ha parlato con il suo agente Jorge Mendes, che sta valutando se ci sono altre opzioni. Ha detto che parlerà con i club che puntano a vincere la Champions League per vedere cosa si potrebbe fare in termini di cambiamento in questa finestra di mercato estiva .

“Puoi dimenticare i club inglesi – Manchester City, Chelsea, Liverpool, Tottenham – perché sono sicuro al 100% che Ronaldo non giocherà per un altro club in Inghilterra, mentre Ronaldo non si adatta al nuovo progetto al PSG.

“Lascia il Bayern Monaco come opzione. Non c’era interesse da parte del Bayern, ma Mendes ha parlato con loro e ha posto la domanda: ‘Cosa ne pensi dell’acquisto di Ronaldo per la prossima stagione?’ Il Bayern era un po’ confuso quando Mendes gli ha offerto Ronaldo perché non è il tipo di giocatore che di solito cercherebbero.

“Quando un agente offre Ronaldo, devi solo guardare alle prestazioni sportive, non all’età. Ronaldo ha uno stipendio di circa 25 milioni di sterline, quindi non è facile per nessun club permetterselo. Mendes ha chiesto al Bayern cosa ne pensa.

“Uno scambio con Robert Lewandowski non è un’opzione perché o resta o va al Barcellona. Queste sono solo voci in questa fase, ed è normale quando si tratta di Ronaldo”.

Sono stati esaminati i cinque anni di fallimento di Man Utd

Man Utd
Immagine:
Come e perché è andato storto per il Manchester United negli ultimi anni?

“L’ultimo pezzo del puzzle.” È così che Jose Mourinho ha descritto la finale di Europa League del Manchester United contro l’Ajax nel maggio 2017. Lo United era, ha sottolineato, ora un club che aveva vinto tutti i trofei del mondo del calcio.

La vittoria quella notte a Stoccolma doveva essere l’inizio, non la fine. Potrebbe essere stato il loro terzo trofeo della stagione – come Mourinho gesticola in modo memorabile con le dita – ma è stata anche quella che ha descritto come la sua stagione più difficile da allenatore.

Lo United a volte si è confuso, finendo sesto in Premier League. Ma allora anche una versione spumeggiante della macchina rossa sembrava in grado di sfornare argenteria. Louis van Gaal era stato esonerato con la FA Cup lanciata proprio davanti a lui.

C’era un’accettazione che lo United aveva bisogno di migliorare e un presupposto che l’avrebbero fatto. Invece, il quinto anniversario di quella vittoria è arrivato e se n’è andato, ma rimane l’ultimo trofeo del club. Da allora il Liverpool ne ha vinte sei. Il Manchester City ne ha vinte 11.

Com’è successo? Come è stato permesso che accadesse? È una storia di arroganza e autolesionismo, un club ostacolato da troppe voci e troppo poche. Dalla proprietà al reclutamento, i problemi erano una miriade. La soluzione? Non è chiaro se sia stato ancora trovato.

Con cinque anni ormai trascorsi dall’ultimo trofeo dello United, guardiamo come e perché è andato storto per un club che un tempo era stato sinonimo di successo…

Segui la finestra di mercato estiva con Sky Sport

Chi sarà in movimento quest’estate quando si aprirà la finestra di trasferimento 10 giugno e chiude alle 23:00 del 1 settembre?

Tieniti aggiornato con tutte le ultime notizie e voci sui trasferimenti nel nostro blog dedicato al Centro trasferimenti su Sky Sport’ piattaforme digitali. Puoi anche recuperare il ritardo con i dettagli e le analisi Sky Sport Notizie.

Segui il Manchester United con Sky Sports

Segui ogni partita di Man Utd in Premier League con i nostri blog live sul sito Web e sull’app di Sky Sports e guarda gli highlights delle partite gratuitamente poco dopo il tempo pieno.

Vuoi l’ultimo Man Utd? Aggiungi il nostro segnalibro Pagina delle notizie di Man Utdguardare Le partite di Man Utd e Gli ultimi risultati di Man Utdguarda Obiettivi e video di Man Utdtieni traccia del Classifica della Premier League e guarda quali giochi di Man Utd stanno arrivando in diretta su Sky Sport.

Ottieni tutto questo e molto altro, comprese le notifiche inviate direttamente sul tuo telefono, scaricando il file Sky Sports Scores app e impostando Man Utd come la tua squadra preferita.

Ascolta la migliore reazione della Premier League e l’analisi degli esperti con il Calcio essenziale e Gary Neville podcast, tieniti aggiornato con il nostro dedicato Centro trasferimentisegui gli account social di Sky Sport su Twitter, Instagram e Youtubee scopri come prendi Sky Sport.

Leave a Comment