Eintracht vince l’Europa League, risultati MLS

Iniziano le notizie di calcio di giovedì di Timmy Chandler Eintracht vince l’Europa League 2021-22. Chandler era in panchina per il pareggio per 1-1 che ha resistito ai supplementari. L’Eintracht ha vinto il titolo 5-4 ai rigori. James Sands sostituito per Rangers al 101 ° minuto. Joe Aribo ha messo i Rangers al 57esimo con Rafael Borre che ha pareggiato per l’Eintracht al 69esimo. Dopo che i Rangers non sono riusciti a convertire nel quarto turno di rigori, Borre ha segnato per l’Eintracht vincendo 5-4.

“L’anno è iniziato in modo difficile per tutti noi, ma i giocatori hanno sempre creduto in se stessi e in noi e si sono sempre impegnati al massimo”, ha detto l’allenatore dell’Eintracht Oliver Glasner. “Questo dimostra il tipo di carattere e la mentalità che hanno. Lo spirito di squadra si è davvero sviluppato. Tutti sono sempre stati positivi, anche quelli che hanno mancato di entrare in rosa: non hanno mai smesso di supportare la squadra. Servono tutti per vincere una partita come questa”.

di Luca de la Torre Heracles ha perso 3-0 in casa dell’Excelsior nell’andata delle semifinali promozione/retrocessione di Eredivisie. Excelsior ha segnato al 21°, 74° e 85° minuto. Piuttosto che il 16 ° posto dell’Eredivisie che gioca il 3 ° posto dell’Eerste Divisie, il calcio olandese utilizza un torneo a sette squadre per determinare il posto finale di promozione / retrocessione. Sei squadre in rappresentanza dell’Eerste Divisie e del 16° posto dell’Eredivisie che entrano al secondo turno. Se Heracles dovesse avanzare, giocherebbe la vittoria della serie FC Eindhoven vs ADO Den Haag in una finale a due gambe.

Se sembra eccessivamente complicato, non è nemmeno così semplice. L’Eerste Divisie divide la sua stagione in quattro segmenti con ogni segmento che si qualifica vincitore per i playoff della promozione se non finisce 1° o 2° assoluto. Tralasciando le quattro squadre di riserva che non possono trasferirsi in Eredivisie, otto delle restanti 16 squadre vincono automaticamente la promozione o si qualificano per i playoff. Il 17° posto Willem II e il 18° posto PEC Zwolle sono stati automaticamente retrocessi dall’Eredivisie in questa stagione, sostituiti da FC Emmen e FC Volendam per il 2022-23.

Passando alla MLS, il NYCFC ha battuto il DC United 2-0 in trasferta. Alexander Callens ha segnato al 6′ e Valentin Castellanos ha trasformato un rigore cinque minuti nel primo tempo di recupero.

Red Bulls e Chicago hanno diviso il punto alla Red Bull Arena, pareggiando 3-3. Lewis Morgan ha alzato New York dal dischetto nel 20esimo. Chris Mueller ha pareggiato per il fuoco al 38esimo e Wyatt Omsberg ha segnato al 49esimo. Con Cameron Harper che ha pareggiato il punteggio per New York al 58esimo, Chicago ha ottenuto il via libera da Xherdan Shaqiri all’89esimo minuto. Patryk Klimala ha segnato per i Red Bulls al minuto di recupero.

“Sicuramente due punti sono caduti”, ha detto l’allenatore di Chicago Ezra Hendrickson. “È un pareggio, ma sembra una sconfitta. Sei sulla strada in un posto difficile per giocare contro un’ottima squadra, e ti sei messo in condizione di andartene con tre punti e in un batter d’occhio te lo sei fatto scappare via”.

Philadelphia e Inter Miami hanno chiuso 0-0 al Subaru Park. L’Unione ha messo in porta otto dei suoi 20 tiri contro i due su nove dell’Inter.

“Suppongo che quando arrivi in ​​una squadra come Philadelphia e ottieni un punto, dovresti essere felice”, ha detto l’allenatore dell’Inter Miami Phil Neville. “Ma mi sento, e la squadra si sente, come se avessimo probabilmente controllato alcuni punti perché ci sentivamo come se fossimo il gioco”.

Minnesota e Galaxy hanno pareggiato 1-1 all’Allianz Field. Sacha Kljestan ha trasformato un rigore di Los Angeles all’83esimo e Robin Lod ha pareggiato per lo United all’87esimo minuto.

“Pensavo che i primi 10 o 15 minuti in cui abbiamo iniziato il gioco bene”, ha detto l’allenatore dei Galaxy Greg Vanney. “E poi nel primo tempo abbiamo iniziato a provare a fare troppi passaggi finali. Abbiamo iniziato a perdere palle nel nostro build out. Iniziamo a diventare un po’ ansiosi nel possesso. Non ci stiamo muovendo attraverso gli spazi abbastanza velocemente e ci stanno davvero premendo. E sembrava che per questo stessimo perdendo palloni in modo abbastanza consistente nella nostra metà campo o stessimo tirando palloni lunghi di cui i loro grandi difensori centrali stanno solo ripulendo. Ci siamo allontanati da quelli che sono i nostri principi”.

Seattle ha battuto Houston 1-0 in trasferta. Raul Ruidiaz ha segnato per i Sounders al 28′ con Stefan Frei che ha effettuato tre parate per mantenere la porta inviolata. Entrambe le squadre hanno finito un uomo a terra. Adalberto Carrasquilla di Houston ha visto il rosso al 54esimo e Alex Roldan di Seattle lo ha seguito all’82esimo minuto.

“Nel complesso deluso, soprattutto nel primo tempo e nel modo in cui siamo usciti”, ha detto l’allenatore di Houston Paulo Nagamura. “Sul campo eravamo la squadra migliore. Non penso che siamo stati bravi a muovere la palla in giro, troppo lento, mancanza di movimento in alto e ha reso più facile la difesa per Seattle. Ci mancava quell’istinto killer di fare tiri, creare occasioni e creare gol. Abbiamo cercato di parlare con la squadra all’intervallo e di modificarlo. Siamo tornati e subito abbiamo avuto il secondo cartellino giallo per Coco che ci ha rimesso in 10 uomini. Stavamo solo cercando di entrare in gioco e, ad essere onesti, i ragazzi hanno fatto un buon lavoro con soli 10 uomini”.

Nashville ha raccolto tre punti in casa, battendo Montreal 2-1. Alex Muyl ha segnato per Nashville al 28esimo e Hany Mukhtar ha raddoppiato il vantaggio al 51esimo. Kei Kamara ha tirato indietro un gol per Montreal al 55 ° minuto.

Lo Sporting Kansas City ha battuto il Colorado 2-1 in casa. Daniel Salloi ha segnato per lo Sporting al 24esimo con Lucas Esteves che ha pareggiato per i Rapids al 29esimo. Salloi ha restituito il vantaggio dello Sporting al 50esimo. Entrambe le squadre hanno perso giocatori per cartellini rossi nei tempi di recupero. Auston Trusty è uscito per i Rapids nel primo minuto di recupero con Esteves e Andreu Fontas dello Sporting dopo sei minuti. Tre minuti dopo, Salloi vede il rosso per lo Sporting.

Il Vancouver è tornato a battere l’FC Dallas 2-1 al BC Place. Paul Arriola ha segnato per Dallas tre minuti nel primo tempo di recupero. Brian White di Vancouver ha pareggiato al 71esimo e Lucas Cavallini ha trasformato un rigore a due minuti dal recupero.

Austin ha battuto LAFC 2-1 al Banc of California Stadium. Ruben Gabrielsen ha portato Austin al 13° posto e Diego Fagundez ha raddoppiato il vantaggio all’80°. Carlos Vela della LAFC ha trasformato un rigore all’86° minuto.

San Jose è tornato a battere Portland 3-2 in casa. Cristhian Paredes ha segnato per i Timbers nel 18esimo. San Jose ha pareggiato da un gol di Jackson Yueill al 31esimo minuto e Jamiro Monteiro ha segnato al 44esimo. Portland ha ottenuto un pareggio al 56 ° minuto da Bill Tuiloma. Monteiro ha segnato il gol del San Jose all’80’.

Nelle notizie di calcio, Weston McKennnie torna ad allenarsi con la Juventus. MLSoccer’s Ben Wright guarda Nashville che batte Montreal. Il Guardiano Max Rushden sostiene una migliore interpretazione del regolamento del calcio.

LA TV DI CALCIO DEL VENERDÌ

Super Lig su beIN Sport: Antalyaspor vs Galatasaray alle 13:00 ET.


Tutti i link sono forniti a titolo di cortesia. US Soccer Players né i suoi autori sono responsabili per il contenuto di collegamenti o siti di terze parti. Per commenti, domande e dubbi, contattaci all’indirizzo editor@usnstpa.com

Foto di Imago via ZUMA Press – ISIPhotos.com

.

Leave a Comment