Freccette della Premier League: Joe Cullen batte Gary Anderson, Peter Wright e Jonny Clayton nella vittoria decisiva a Londra | Notizie sulle freccette

Joe Cullen è salito al quarto posto nella classifica della Premier League dopo aver battuto in finale Jonny Clayton vincendo la Night 15; Significa che i finalisti dei playoff verranno decisi la prossima settimana a Newcastle, con Jonny Clayton, Michael Van Gerwen e James Wade confermati per la finale di Berlino

Ultimo aggiornamento: 20/05/22 12:37


Joe Cullen si dirige al Newcastle al quarto posto negli stadnings dopo la sua vittoria all’O2 di Londra. (Kelly Deckers/PDC)

Joe Cullen si è assicurato una vittoria cruciale della Premier League Darts all’O2 di Londra battendo Gary Anderson, Peter Wright e Jonny Clayton, portandolo al quarto posto prima della Night 16 a Newcastle, dove lui o Peter Wright prenderanno il posto finale nei playoff.

Cullen era chiaramente alla ricerca di alcuni punti tanto necessari a Londra, battendo entrambi gli scozzesi, Anderson e Wright, 6-1 nei quarti di finale e nelle semifinali dominanti.

La finale ha visto una coppia molto più equilibrata, entrambi i giocatori si sono trattenuti per le gambe prima che Cullen trovasse un’interruzione di tiro con un checkout di 110 per andare in vantaggio 4-2.

Il Ferret ha reagito contro il Rockstar per riportarlo sul 5-4 con un bel 144 finale, Cullen ha saltato nove freccette per la partita e una pausa di tiro.

Tuttavia, ha poi ripreso un po’ di controllo e, nella decima tappa, ha trovato il doppio otto per conquistare alcuni punti cruciali per portarlo al quarto posto, facendo scendere Peter Wright in fondo alla classifica.

Cullen vince all'O2 con un checkout di 5 contro Jonny Clayton

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Cullen vince all’O2 con un checkout di 5 contro Jonny Clayton

Cullen vince all’O2 con un checkout di 5 contro Jonny Clayton

Nonostante una serata di esibizioni dominanti, Cullen si è lamentato della pressione che aveva esercitato su se stesso nelle ultime settimane, scusandosi per la reazione che aveva avuto per ottenere finalmente una seconda vittoria.

“È difficile interpretare Jonny, è un mio buon amico e in realtà mi sono scusato con lui per la reazione perché penso che sia stato un po’ fortunato con il tiro alla fine”, ha detto.

“Non è bello festeggiare così contro il tuo amico e Jonny è un ragazzo eccezionale, ma sa quanto ne avessi bisogno stasera.

Risultati della Premier League Freccette – Notte 15

Quarti di finale Gerwyn Price 3-6 Jonny Clayton
Michael Smith 6-5 Michael van Gerwen
James Wade 3-6 Peter Wright
Joe Cullen 6-1 Gary Anderson
Semifinali Jonny Clayton 6-4 Michael Smith
Peter Wright 1-6 Joe Cullen
Finale Jonny Clayton 4-6 Joe Cullen

“Ho messo così tanta pressione su me stesso nelle ultime settimane e alcune delle esibizioni sono state orribili e intendo orribili.

“La mia partita di B è abbastanza buona normalmente, ma è stata una A o una C, non ci sono state molte partite di B in questa Premier League e non ho problemi a dire alcune di queste prestazioni, ero sinceramente imbarazzato.

“La performance a Dublino è stata imbarazzante.

“Non credo di essere stato grande stasera, ma ho messo a terra i risultati e, alla fine, avrebbe dovuto essere un traguardo semplice e non lo è stato, ma questa è stata la storia della Premier League per me quest’anno.

Cullen dice che anche se la pressione in tutto il campionato è stata intensa, anche stasera, è felice di aver fatto abbastanza bene da vincere all'O2

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Cullen dice che anche se la pressione in tutto il campionato è stata intensa, anche stasera, è felice di aver fatto abbastanza bene da vincere all’O2

Cullen dice che anche se la pressione in tutto il campionato è stata intensa, anche stasera, è felice di aver fatto abbastanza bene da vincere all’O2

“Stai cercando di scegliere un gioco in cui puoi garantire due punti ed è impossibile.

“La gente mi guarderà e penserà che ho Joe [Cullen] stasera, dovrebbero essere due punti, ma tutti possiamo giocare a freccette davvero buone durante la notte e penso che sia una testimonianza del PDC.

“Il format di quest’anno è davvero spietato e nelle ultime quattro settimane penso di aver perso nel round di apertura.

“Sono stato molto sotto pressione stasera e penso, beh, non credo, so di aver risposto perché ho vinto la serata”.

È stata una serata dominante per Cullen che ha trovato il suo ritmo all’inizio contro Gary Anderson, vincendo le prime cinque gambe del pareggio.

Cullen vince l'andata con un checkout di 105 contro Peter Wright

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Cullen vince l’andata con un checkout di 105 contro Peter Wright

Cullen vince l’andata con un checkout di 105 contro Peter Wright

Lo scozzese è riuscito a tirarne indietro ma il Rockstar ha concluso il pareggio con una comoda vittoria per 6-1 nell’ultimo quarto di finale della serata.

Cullen ha poi emulato la sua precedente prestazione in semifinale contro l’altro contendente al quarto posto Wright, ottenendo ancora una volta una vittoria per 6-1.

Ha segnato un checkout di 105 per rompere il tiro di Snakebite nella gamba di apertura, quindi ha preso le due successive per portarlo in vantaggio per 3-0.

Nonostante Wright abbia recuperato una gamba, Cullen era troppo forte e ancora una volta è riuscito a superare quella che è stata una finale cruciale contro Clayton nella sua ricerca per un posto tra i primi quattro.

Clayton ha affrontato il vincitore della scorsa settimana e il collega gallese, Gerwyn Price, nel quarto di finale della serata, consolidando una vittoria dominante per 6-3 dopo aver colpito due 180 consecutivi all’inizio per rompere il tiro di Iceman.

Jonny Clayton prende il comando con un checkout di 120 contro Michael Smith

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Jonny Clayton prende il comando con un checkout di 120 contro Michael Smith

Jonny Clayton prende il comando con un checkout di 120 contro Michael Smith

Clayton era in vantaggio di due gambe quando ha lanciato per la partita, eliminando la freccetta della partita al suo sesto tentativo di doppio otto.

Il gallese ha poi affrontato Michael Smith in quello che è stato un pareggio molto più equilibrato.

Era 3-3 prima che ci fosse una pausa di tiro, Smith che ha colpito un checkout 111 per andare avanti. Tuttavia, il Ferret è tornato subito indietro e poi è riuscito a vincere per 6-4 ed è andato alla sua settima finale di Premier League.

La prossima settimana, la Premier League Darts si dirigerà a Newcastle in quella che sarà una serata decisiva per i playoff, con Jonny Clayton contro Gary Anderson, Michael van Gerwen contro Michael Smith, Joe Cullen contro Peter Wright e James Wade contro Gerwyn Price.

Con Jonny Clayton, Michael Van Gerwen e James Wade confermati per l’ultima notte a Berlino, Joe Cullen e Peter Wright si daranno battaglia per l’ultimo posto.

Scopri le notizie quotidiane di Darts su skysports.com/darts, la nostra app per dispositivi mobili e il nostro account Twitter @sportsdarts. Giovedì 26 maggio siamo tornati per altre azioni della Premier League dall’Utilita Arena di Newcastle, in diretta su Sky Sports Main Event e Sky Sports Action dalle 19:00.

.

Leave a Comment