Il malessere delle Midlands e il fantasma dei licenziamenti in Premier League in arrivo | Calcio

SPREMERE IL CENTRO

Non vogliamo eccitarci troppo, ma ci sono segnali che l’instancabile campagna STOP FOOTBALL di The Fiver potrebbe finalmente dare i suoi frutti. Con la frettolosamente convocata Respect Break che entra nella pausa internazionale, un certo numero di squadre della Premier League stanno guardando quattro settimane intere tra le partite. L’effetto a catena è che, con un lungo anno sabbatico per la Coppa del Mondo per i diritti umani incombente, la classifica della massima serie sarà un miscuglio irregolare e insoddisfacente per qualche tempo. Basta guardare lo stato di esso!

È difficile estrarre troppa narrativa da questo particolare insieme di dati, ma eseguendo i numeri attraverso il nostro supercomputer Fivermetrics™, possiamo prevedere un anno difficile per i giganti delle Midlands della massima serie. Aston Villa, Nottingham Forest, Wolves e Leicester City hanno vinto 48 trofei importanti tra di loro. Purtroppo, in questa stagione hanno già subito 56 gol e sono attualmente tutti tra gli ultimi sei. Il Leicester sta tirando le spalle dopo aver rinunciato a tutta l’impresa di essere una squadra di calcio: ingaggiare giocatori, segnare sui calci piazzati, cose del genere. È improbabile che il nuovo difensore centrale Wout Faes, una sorta di surrogato di David Luiz, migliori le cose.

Il prossimo/primo incarico per il boss sotto tiro Brendan Rodgers/il nuovo manager Sean Dyche sarà un derby di lunedì sera contro il boss di Forest… ah, il boss sotto tiro Steve Cooper/il nuovo manager Sean Dyche, la cui squadra sta iniziando ad assomigliare a un crudele esperimento di reality TV della metà degli anni 2000, in cui un club storico timbra il biglietto per tornare al grande momento, solo per vedere l’intera squadra sostituita dall’oggi al domani. Almeno è probabile che sia divertente, il che è più di quanto si possa dire per i Lupi. Nei primi sei livelli dell’Inghilterra, solo Gillingham ha segnato meno dei tre gol messi a segno dai tiri tiepidi di Bruno Lage finora in questa stagione.

Poi c’è l’Aston Villa, che almeno ha eliminato il Southampton in una partita trasmessa su Sky Sports, poi descritta da Jeff Stelling di Sky Sports “come lassù con le peggiori partite di PL di sempre”. E per quanto riguarda Steven Gerrard? Sta instillando con successo un po’ di grinta nel suo fianco, o mandando una squadra costosa a giocare a calcio a base di carne e patate mentre cerca nell’armadietto di Tyrone Mings bustine di ketchup? La giuria resta fuori – e il ritorno in TV del vecchio amico Rafa Benítez, fantasma di licenziamenti ancora in arrivo, potrebbe scaldare ulteriormente quella sedia calda.

Tuttavia, come The Fiver sa fin troppo bene, può sempre essere peggio. Stoke e West Brom sono coinvolti in un ciclo di feedback post-Pulisball. Birmingham, Derby e Coventry hanno tutti sofferto anni di problemi finanziari. Ma l’acqua è l’unica alternativa? Piuttosto che giocare una battaglia per la retrocessione regionale, forse dovrebbero puntare due dita su Todd Boehly e formare le loro Midlands All-Stars. Con l’attacco di Leicester, la difesa dei Wolves, l’allenatore di Forest e il budget di Villa messi insieme, potrebbero semplicemente rimanere in piedi. Potrebbe.

IN DIRETTA SU UN GRANDE SITO

Unisciti a Niall McVeigh alle 19:30 BST per l’Arsenal – Ajax 3-0 nell’andata delle qualificazioni alla Coppa delle Donne.

CITAZIONE DEL GIORNO

“Ho capito che dovevamo cambiare le cose dentro, ma non potevo farlo subito perché lo ero [a] Rosso e potrebbe essere visto come “Oh, è venuto per cambiare il nostro club”. In un altro club avrei preso quelle decisioni. L’ho fatto in passato, perché sai benissimo che è il modo per migliorare, ma all’Everton non potevo farlo” – Rafa Benítez spiega come quell’enorme elefante nella stanza abbia calpestato tutte le sue possibilità di successo al Goodison Park .

È David Squires sui tentativi della Premier League di ottenere il tono giusto.

Zing! Illustrazione: David Squires/The Guardian

CINQUE LETTERE

“Sembra sbagliato scrivere a The Fiver su un punto pedante [yet here we both are – Fiver Ed] Ma la casa della National League Boreham Wood/il terreno di riserva dell’Arsenal/Strictly Come Dancing non è nel “più profondo” Hertfordshire (Friday’s Fiver). L’area ha anche un numero di telefono di Londra, tale è la vicinanza ai punti caldi/estremità delle linee della metropolitana della Greater London che sono Edgware e Stanmore “- Neil Rose.

“Ora che Hartlepool ha spinto il boss Paul Hartley attraverso la porta contrassegnata ‘Do One’, questo significa che dovranno rinominare il club?” — James Vortkamp-Tong.

“La Spagna che allude al ciclismo nella copertura dell’ultimo annuncio di squadra (Citazione del giorno di venerdì) è stata una decisione interessante. Mentre la squadra di calcio maschile ha dominato il gioco internazionale tra il 2008 e il 2014, i ciclisti spagnoli hanno dominato i Grandi Giri. Da allora, i successi ciclistici della Spagna si sono limitati a vincere le classifiche a squadre, che sono ben meritate ma ancora considerate competizioni secondarie rispetto alle gare individuali complessive. Tuttavia, come un modo per generare interesse per la Nations League, è probabilmente perfetto” – Ed Taylor.

“Presumibilmente ora possiamo avere Gareth Southgate, in completo abbigliamento da cricket, che annuncia la sua prossima squadra mentre schiaffeggia un povero ventosa (probabilmente James Maddison) per sei in un tributo a Bazball?” – Nobile Francesco.

Invia le tue lettere a the.boss@theguardian.com. E puoi sempre twittare The Fiver tramite @guardian_sport. Il vincitore di oggi della nostra lettera del giorno, che raccoglie anche una copia di Two Brothers di Jonathan Wilson, che è anche disponibile per l’acquisto qui, è … Ed Taylor.

Max Rushden e la sua rosa podistica incentrata sull’Europa si chiedono: Bayern e Juve sono in crisi? E il pod del Women’s Football Weekly sceglie durante il weekend di apertura del WSL.

Un Le Tissier che fa cose buone, dici?
Un Le Tissier che fa cose buone, dici? Fotografia: Tim Markland/PA

NOTIZIE, BITS E BOBS

La Liga ha promesso di “assicurare alla giustizia” i fan che hanno cantato insulti razzisti contro l’attaccante del Real Madrid Vinícius Júnior prima del derby con l’Atlético.

Jude Bellingham, Jordan Henderson e Declan Rice sono stati ritenuti abbastanza in forma per allenarsi al chiuso in Inghilterra prima delle sconfitte della Nations League contro Italia e Germania.

Il portiere degli Spurs Hugo Lloris è in dubbio per il derby del nord di Londra il 1 ottobre dopo aver lasciato il campo di Francia a causa di un fastidioso problema alla coscia.

Keith Curle è il nuovo manager di Curleypool.

E David Unsworth è l’ultimo concorrente ad accettare la sfida di cercare di sopravvivere per più di un anno a Oldham. “Penso sinceramente che questo club sia un gigante addormentato”, ha tranquillizzato, sostituendo una foto della famiglia di John Sheridan sulla sua nuova scrivania con una delle sue.

VUOI ANCORA DI PIÙ?

Mesi prima dell’inizio della Coppa del Mondo per i diritti umani, i lavoratori migranti negli stadi del Qatar affrontano cattive condizioni di vita e dicono pagano ancora tasse illegali e non possono cambiare lavoro. Pete Patisson riferisce da Doha.

Quando Jess Hayes era giovane veniva palpeggiata, fissata e sgridata durante le partite della Premier League ma, scrive, la WSL dimostra che assistere a una partita può essere divertente e sicuro.

La tripletta di Son Heung-min nel fine settimana ha portato un sospiro di sollievo collettivo in Corea del Sud, spiega John Duerden.

Bello, figliolo.
Bello, figliolo. Fotografia: Peter Cziborra/Action Images/Reuters

L’arrivo di Todd Boehly quando l’uomo delle idee del calcio suggerisce che i soldi stranieri vogliono parlare oltre che spendere, suggerisce Jonathan Liew. Nel frattempo, Aaron Timms dice che gli USA striscianti! STATI UNITI D’AMERICA!! STATI UNITI D’AMERICA!!! l’influenza nel calcio non deve essere una cosa universalmente negativa.

Dimentica il PSG. In Ligue Urrrrrrrrn il vero divertimento sta in una battaglia per la retrocessione che rischia di prendere più della metà delle squadre, guaisce Adam White.

E se fa per te… puoi seguire Big Website su Big Social FaceSpace. E ANCHE INSTACHAT!

VIENI A LAVORARE PER GRANDI SITI WEB, QUI O QUI

Leave a Comment