Il Manchester United conferma Paul Pogba, Jesse Lingard esce e tiene i colloqui iniziali con il Barcellona sulla firma di Frenkie de Jong | Notizie di calcio

Paul Pogba e Jesse Lingard lasceranno il Man Utd quando i loro contratti scadranno alla fine di giugno, mentre il club ha tenuto i colloqui iniziali con il Barcellona sulla firma di Frenkie de Jong.

Pogba, diplomato all’accademia dello United, ha lasciato l’Old Trafford per passare alla Juventus come free agent nel 2012, per poi tornare quattro anni dopo per una cifra record di £ 89 milioni, mentre Lingard conclude un’associazione di 20 anni con il club.

Pogba ha avuto un secondo periodo sottosopra con lo United, che ha confermato che se ne andrà per la seconda volta quando il suo contratto scadrà questo mese.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Dai un’occhiata ai pezzi migliori di Pogba dal suo tempo in Premier League

“Il club può annunciare che Paul Pogba lascerà il Manchester United alla fine di giugno, alla scadenza del suo contratto”, ha detto lo United all’inizio di una lunga dichiarazione di commiato sul sito web del club.

Tutti nel club vorrebbero congratularsi con Paul per la sua carriera di successo e ringraziarlo per il suo contributo al Manchester United.

“Gli auguriamo tutto il meglio per i prossimi passi in un viaggio straordinario”.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Contro il Leeds nell’agosto 2021, Pogba è diventato il settimo giocatore nella storia della Premier League ad assistere con quattro gol in una singola partita nella competizione

Pogba ha segnato 39 gol in 233 presenze in prima squadra con lo United, a cui si è unito per la prima volta dal club francese Le Havre nel 2009.

Personaggio fondamentale della trionfante FA Youth Cup del 2011, il giocatore è passato alla Juventus l’anno successivo e ha vinto una medaglia a Torino.

Pogba è tornato all’Old Trafford nel 2016, ma ha lottato per essere all’altezza della fatturazione, con i trionfi di Coppa EFL ed Europa League nella sua prima stagione allo United che si sono rivelati il ​​suo unico trofeo.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Parlando nel maggio 2022, Micah Richards, Jamie Carragher e Jamie Redknapp si sono incontrati mentre discutevano se Pogba sarebbe stato un buon acquisto per il Manchester City

Il 29enne – vincitore della Coppa del Mondo con la Francia nel 2018 – è ora lo United a parametro zero per la seconda occasione di partenza, con un ritorno alla Juventus potenzialmente in vista.

Nel frattempo, Lingard lascia dopo aver segnato 35 gol per il club in cui è arrivato per la prima volta all’età di otto anni, realizzando un totale di 232 presenze con lo United e vincendo 32 presenze con l’Inghilterra.

Un frammento di una lunga dichiarazione dello United che ringrazia Lingard per il suo servizio ha dichiarato: “Vorremmo cogliere l’occasione per ringraziare Jesse per tutti i ricordi che ha contribuito a creare durante i suoi due decenni qui e augurargli buona fortuna per la sua futura carriera .”

Il West Ham ha fatto “indagini iniziali” con i rappresentanti di Lingard sul nazionale inglese, che ora è un free agent.

Ha segnato nove gol durante un prestito di sei mesi al West Ham nella stagione 2020/21, mentre il Newcastle ha cercato di ingaggiare Lingard nella finestra di mercato di gennaio.

Juventus, PSG, Real Madrid, dove dopo?

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Dharmesh Sheth spiega perché Pogba non ha firmato un nuovo contratto con il Manchester United e discute le sue prossime potenziali destinazioni

Il giornalista di Sky Sports News Dharmesh Sheth:

I rappresentanti di Pogba hanno avuto colloqui positivi con la Juventus il mese scorso, ma rimangono in dialogo con Paris Saint-Germain e Real Madrid.

Sky Sport Notizie È stato detto che ci sono offerte sul tavolo di Juventus e PSG.

Resta inteso che una decisione sul prossimo club di Pogba è prevista “presto”, con la sua scelta finale che dovrebbe essere una “decisione calcistica”.

Se Pogba va in un club europeo, è improbabile che gli vengano offerti più soldi che lo United era disposto a pagare quando gli hanno offerto un nuovo accordo la scorsa estate.

A 29 anni, questo sarà probabilmente l’ultimo anno di punta rimanenti della carriera di Pogba e il suo ultimo grande contratto, quindi vorrà farlo bene.

Sky Sport Notizie è stato detto a Pogba, attualmente in vacanza a Miami, è in dubbio per le partite della Nations League francese a giugno mentre continua a riprendersi da un infortunio al polpaccio.

Man Utd tiene colloqui con Barca per De Jong

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Con Pogba che lascia il club, il Manchester ha fatto un primo approccio per il giocatore del Barcellona United Frenkie de Jong

Con la partenza di Pogba confermata, il Manchester United ha tenuto i colloqui iniziali con il Barcellona sulla firma del giocatore Frenkie de Jong. È un numero di giocatori che lo United sta guardando.

Sky Sport Notizie è stato detto che un accordo non è vicino in quanto ci sarebbero “ostacoli significativi” da superare, in particolare una commissione e la volontà del giocatore.

De Jong è un giocatore L’allenatore dello United, Erik ten Hag, valuta molto bene. Il nazionale olandese ha giocato sotto di lui all’Ajax e ha fatto parte della squadra che ha vinto il titolo di Eredivisie 2018/19 e ha raggiunto le semifinali di Champions League.

Tuttavia, il 25enne, che ha collezionato 139 presenze con il Barcellona, ​​sarebbe riluttante a lasciare il Camp Nou quest’estate.

Pogba al Man Utd: mal gestito o un errore?

Paul Pogba, Manchester United

Dan Sansom di Sky Sports:

È stato un accordo che ha causato una frenesia sui social media. Emerso dall’ombra con un diavolo rosso segnato sui capelli, il video dell’annuncio del Manchester United di Pogba nel 2016 è stato seguito da un clip musicale sponsorizzato con Stormzy. L’ipo su #POGBACK era iniziato.

Doveva essere l’inizio di qualcosa di speciale. Una nuova era per un club ancora in difficoltà dopo il ritiro di Sir Alex Ferguson tre anni prima.

Ma Pogba non è stato in grado di ispirare lo United alle antiche glorie. La Coppa di Lega 2017 e l’Europa League sono gli unici trofei del suo periodo di sei stagioni.

Dopo essere stato fischiato fuori dal campo contro il Norwich e aver subito un infortunio al polpaccio a Liverpool ad aprile, Pogba ora lascerà il club per la seconda volta. Non può essere biasimato per la mancanza di successo dello United, ma la sua partenza segna una fine deludente per un trasferimento che prometteva così tanto.

Mentre i più grandi club d’Europa si preparano a balzare, Sky Sport guarda alla seconda carriera di Pogba nello United.

Come è andato così male? È stato gestito male? O è stato Pogba a fare l’errore?

Confermata l’uscita da Man Utd di Pogba – Di’ la tua

Una selezione dei tuoi migliori commenti dopo la fine del secondo periodo di Pogba al Manchester United…

Oxford Salomone

Paul Pogba, non una cattiva gestione, è colpa sua! Non ha rischiato in varie posizioni. Probabilmente sarà il più adatto alla Juventus, dove era stato superbo in precedenza!

finlandese

Il Liverpool potrebbe essere un ottimo vestito per lui. Lui, Fabinho e Thiago sarebbero fantastici da guardare.

David37

Niente Pogba per il Chelsea, grazie. Abbiamo Conor Gallagher che entrerà in rosa la prossima stagione, giovane inglese, talentuoso quanto Pogba ma senza bagagli

Chris Corkhill

Buona liberazione! .. Pogba incarna tutto ciò che è andato storto con il club negli ultimi tempi, e sarà per sempre associato a questa era di grave insuccesso.

Stefano

Decisioni scioccanti della dirigenza che lo riguardano, lascia che Pogba vada gratis alla Juventus, poi lo riacquista qualche anno dopo per una cifra record del mondo e ora lo lascia andare di nuovo per un altro gratis! In qualsiasi altra attività verrebbe vista come una gestione scioccante, ma nel calcio nessuno batte ciglio.

Segui la finestra di mercato estiva con Sky Sport

Chi sarà in movimento quest’estate quando si aprirà la finestra di trasferimento 10 giugno e chiude alle 23:00 del 1 settembre?

Tieniti aggiornato con tutte le ultime notizie e voci sui trasferimenti nel nostro blog dedicato al Centro trasferimenti su Sky Sport’ piattaforme digitali. Puoi anche aggiornarti con i dettagli e le analisi Sky Sport Notizie.

Segui il Manchester United con Sky Sports

Segui ogni partita di Man Utd in Premier League con i nostri blog live sul sito Web e sull’app di Sky Sports e guarda gli highlights delle partite gratuitamente poco dopo il tempo pieno.

Vuoi l’ultimo Man Utd? Aggiungi il nostro segnalibro Pagina delle notizie di Man Utdguardare Le partite di Man Utd e Gli ultimi risultati di Man Utdguarda Obiettivi e video di Man Utdtieni traccia del Classifica della Premier League e guarda quali giochi di Man Utd stanno arrivando in diretta su Sky Sport.

Ottieni tutto questo e molto altro, comprese le notifiche inviate direttamente sul tuo telefono, scaricando il file Sky Sports Scores app e impostando Man Utd come la tua squadra preferita.

Ascolta la migliore reazione della Premier League e l’analisi degli esperti con il Calcio essenziale e Gary Neville podcast, tieniti aggiornato con il nostro dedicato Centro trasferimentisegui gli account social di Sky Sport su Twitter, Instagram e Youtubee scopri come farlo prendi Sky Sport.

Leave a Comment