Kylian Mbappe: l’attaccante del PSG firma un nuovo contratto con i campioni della Ligue 1 ma LaLiga è pronta a sporgere denuncia | Notizie di calcio

Kylian Mbappe ha firmato un nuovo contratto triennale con il Paris Saint-Germain, ma LaLiga ha detto che presenterà un reclamo sull’accordo dopo che non si è unito al Real Madrid.

Ci si aspettava che il 23enne nazionale francese avrebbe lasciato i campioni della Ligue 1 per il Real alla fine della stagione alla scadenza del suo contratto esistente il 30 giugno.

Il Real – che era disposto a pagare 230 milioni di euro per firmare l’attaccante al Deadline Day la scorsa estate – era pronto a dare a Mbappe una quota di iscrizione di 110 milioni di sterline e uno stipendio di 20 milioni di sterline all’anno al netto delle tasse. Il loro investimento totale sarebbe stato di circa 300 milioni di sterline.

Immagine:
Kylian Mbappé era stato collegato a un trasferimento al Real Madrid questa estate

Mbappe si è presentato in campo prima della partita casalinga di Ligue 1 del PSG contro il Metz – in cui ha segnato una tripletta – e ha detto: “Vorrei annunciare che ho deciso di prolungare il mio contratto con il Paris Saint-Germain e ovviamente sono contentissimo.

“Sono convinto che qui posso continuare a crescere in un club che fornisce tutto il necessario per esibirmi ai massimi livelli. Sono anche felice di continuare a giocare in Francia, il paese in cui sono nato, dove sono cresciuto e dove Ho fatto il mio nome”.

Mbappe ha segnato una tripletta nella partita contro il Metz quando il PSG ha vinto 5-0 al Parc des Princes.

La Liga furiosa per l’affare ‘scandaloso’

La notizia dell’inversione di marcia di Mbappe è stata accolta con una risposta rumorosa dalle autorità calcistiche spagnole, con LaLiga che ha affermato che si lamenterà alla UEFA, alle autorità fiscali francesi e all’Unione Europea per la “non conformità del PSG al fair play finanziario della UEFA”.

Una dichiarazione della Liga di sabato sera recitava: “Questo tipo di accordo attacca la sostenibilità economica del calcio europeo, mettendo a rischio centinaia di migliaia di posti di lavoro e l’integrità sportiva, non solo nelle competizioni europee, ma anche nei campionati nazionali”.

“È scandaloso un club come il PSG, che la scorsa stagione ha riportato perdite per oltre 220 milioni di euro, dopo aver accumulato perdite per oltre 700 milioni di euro nelle stagioni precedenti (pur riportando entrate da sponsorizzazioni a valutazione dubbia) con un costo dello staff sportivo di circa 650 milioni di euro per questa stagione 2021-22, può trovarsi di fronte a un accordo di queste caratteristiche mentre quei club che potrebbero accettare l’arrivo dello stipendio del giocatore senza veder compromesso il proprio conto, sono lasciati senza poterlo ingaggiare.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Kylian Mbappe ha firmato un nuovo contratto con il Paris Saint-Germain fino al 2025, mentre LaLiga si lamenterà alla UEFA per l’accordo

Per tutto quanto sopra, LaLiga presenterà una denuncia contro il PSG davanti alla UEFA, alle autorità amministrative e fiscali in Francia e davanti agli organi competenti dell’Unione Europea, continuare a difendere l’ecosistema economico del calcio europeo e la sua sostenibilità”.

La dichiarazione concludeva che il comportamento del presidente del PSG Nasser Al-Khelaifi e del suo club “mette in pericolo il calcio europeo allo stesso livello della Super League europea”.

“Il PSG non perderà il sonno per l’azione legale della Liga”

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

L’esperto di calcio francese Tom Williams afferma che la decisione di Kylian Mbappe di rimanere al Paris Saint-Germain è stata una “grande sorpresa”.

L’esperto di calcio francese Tom Williams:

“Non credo di aver mai visto un campionato rivale infastidirsi per un giocatore che ha firmato un nuovo contratto con il suo club in un altro campionato. Non sono un’aspettativa legale, ma faccio fatica a vedere come LaLiga possa influire su questo.

“Non è la prima volta [LaLiga president] Javier Tebas ha parlato dei soldi che ha il PSG e del modo in cui li spende. Ovviamente è un sacco di soldi che devono spendere per mantenere Mbappe e verranno sollevati punti interrogativi al riguardo.

“Per quanto sia felice il PSG, è una grande cosa per il calcio che questo piccolissimo pugno di club abbia i mezzi che ha e sia in grado di spendere soldi in quel modo? Non sembra certo una buona cosa a lungo termine salute del gioco.

Mbabpe

“In termini di suggerimenti di azioni legali da LaLiga o qualcosa del genere, sospetto che i direttori del PSG non perderanno troppo il sonno”.

Mbappe ha menzionato il presidente nella sua dichiarazione di annuncio del contratto: “Vorrei ringraziare il presidente, Nasser Al-Khelaifi, per la sua fiducia, comprensione e pazienza.

“Vorrei anche ringraziare tutti i fan del Paris Saint-Germain, sia in Francia che nel mondo, per il loro supporto, soprattutto negli ultimi mesi. Insieme, fianco a fianco e ambiziosi, faremo magia a Parigi”.

Una pietra miliare straordinaria nella storia del PSG

Mbappe diventa il giocatore più pagato del calcio mondiale con uno stipendio di circa 1 milione di sterline a settimana dopo aver intascato una quota di iscrizione nella regione di 100 milioni di sterline dal PSG. Il club ha anche fatto concessioni sui diritti di immagine con Mbappe in linea per ricevere pagamenti bonus per gol, Pallone d’Oro e successi in Champions League.

Il presidente e CEO del PSG Al-Khelaifi ha dichiarato: L’impegno di Kylian per il PSG rappresenta un’incredibile pietra miliare nella storia del nostro club e un momento meraviglioso per i nostri fan in tutto il mondo.

“Dal giorno in cui Kylian è entrato a far parte della nostra famiglia, ha raggiunto la grandezza oltre i suoi anni in ogni singola fase. Impegnandosi nel PSG, sarà la base del futuro del nostro club sia dentro che fuori dal campo.

“Sono incredibilmente orgoglioso e molto felice – per Kylian, per i nostri fan e per tutta la nostra famiglia del PSG in tutto il mondo – che continueremo il nostro meraviglioso viaggio insieme. Per i nostri fan e il nostro club, ci aspettano i capitoli più grandi del nostro futuro”.

Rimangono grandi punti interrogativi sul futuro dell’allenatore del PSG Mauricio Pochettino e del direttore sportivo Leonardo. Il PSG vuole Zinedine Zidane per sostituire Pochettino questa estate.

Perché Mbappé ha scelto di rimanere al PSG?

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

L’esperto di calcio spagnolo Alvaro Montero afferma che il Real Madrid è estremamente scioccato dalla decisione di Kylian Mbappe di rimanere al Paris Saint Germain.

L’esperto di calcio francese Jonathan Johnson:

“I soldi saranno ovviamente un grande fattore motivante, ma ammettiamolo, Mbappe sarebbe stato ben pagato anche al Real Madrid.

“Bisogna guardare agli aspetti sportivi del progetto del PSG; non hanno ancora vinto questo titolo di Champions League che inseguono da 10 anni o più. Sarebbe anche un enorme impulso per il gioco francese se Mbappe fosse il giocatore chiave per il PSG quando portano a casa quello che sarebbe solo il secondo successo in assoluto in Champions League nella storia della Francia.

“Questa è anche una spinta enorme per la Ligue 1 in un momento in cui sta disperatamente cercando di salvarsi dopo l’impatto del Covid e sta cercando di tenere il passo con le prime cinque in Europa prima che entrino le riforme della Champions League.

“È una grande spinta per PSG e Ligue 1, ma anche per Mbappe. È una sfida per lui fare la differenza, il ragazzo che trasforma il PSG da perenne contendente alla Champions League per superare il limite”.

Leave a Comment