Manchester United: Steve McClaren “potrebbe TORNARE come assistente allenatore se Erik ten Hag venisse nominato”

Il Manchester United “considera l’assunzione di STEVE McCLAREN nei panni dell’Old Trafford n. 2 di Erik ten Hag” – con l’ex allenatore dell’Inghilterra che ha lavorato con l’allenatore dell’Ajax al Twente, 13 anni fa – come un modo per combattere la sua mancanza di esperienza in Premier League

  • Erik ten Hag è stato l’assistente allenatore di Steve McClaren al Twente per una stagione
  • McClaren è stato il numero 2 di Sir Alex Ferguson per tre stagioni al Manchester United
  • Ten Hag è una delle principali candidate a diventare il nuovo capo dei Red Devils questa estate

Il Manchester United potrebbe ricongiungersi con Steve McClaren come assistente allenatore con l’ex capo dell’Inghilterra, secondo quanto riferito, in fila per essere il numero 2 di Erik ten Hag se prenderà il posto caldo dell’Old Trafford.

Secondo il Guardian, McClaren è considerato il potenziale assistente del manager Ten Hag se verrà nominato come nuovo uomo in panchina per la prossima stagione.

I due si conoscono bene dato che Ten Hag è stato l’assistente di McClaren per la stagione 2008-09 alla squadra olandese del Twente.

Erik ten Hag (a sinistra) potrebbe assumere Steve McClaren come suo assistente capo se ottiene il lavoro nel Man United

Ten Hag è stato l'assistente allenatore di McClaren presso la squadra olandese del Twente durante la stagione 2008-2009

Ten Hag è stato l’assistente allenatore di McClaren presso la squadra olandese del Twente durante la stagione 2008-2009

McClaren è stato il numero 2 di Sir Alex Ferguson (terzo a sinistra) allo United per tre anni tra il 1999 e il 2001

McClaren è stato il numero 2 di Sir Alex Ferguson (terzo a sinistra) allo United per tre anni tra il 1999 e il 2001

È stata la prima campagna di McClaren nel calcio olandese e il potenziale ruolo di inversione nello United sarebbe stata anche la prima incursione di Ten Hag all’interno del gioco inglese.

McClaren e Ten Hag hanno lavorato insieme con successo durante quell’unica stagione, con Twente che è arrivato secondo in Eredivisie. Ten Hag lasciò quell’estate e McClaren portò la squadra olandese al loro unico titolo nella massima serie quella legislatura successiva.

Un trasferimento all’Old Trafford sarebbe il secondo periodo di McClaren al club, essendo stato assistente di una figura leggendaria di Sir Alex Ferguson tra il 1999 e il 2001. La prima campagna dell’ormai 60enne ha coinciso con il loro iconico bottino di Treble.

Parlando delle qualità di Ten Hag, McClaren era espansivo su ciò che il 52enne avrebbe portato all’Old Trafford.

“La sua grande forza non risiede solo nella sua attenzione ai dettagli e all’organizzazione”, ha detto a The Telegraph.

Ten Hag è uno dei principali candidati a diventare il prossimo allenatore del Manchester United

Ten Hag è uno dei principali candidati a diventare il prossimo allenatore del Manchester United

‘Ha una chiara filosofia di come vuole giocare a calcio; l’ambiente che vuole creare. Il programma di progressione dei giocatori era una parte fondamentale di Twente. Lo ha fatto anche all’Ajax, per ogni giocatore dall’accademia alla prima squadra.

‘Guardi Hakim Ziyech e ora il [Brazilian] l’attaccante Antony, un ottimo giocatore che sarà il prossimo ad andarsene. Ho visto questa squadra dell’Ajax ed è molto buona. Erik è molto disciplinato e le persone devono accettare e avere quell’etica del lavoro.

‘Tatticamente è eccezionale. Ha lavorato con Pep [Guardiola] al Bayern Monaco e ne ha recepito anche la filosofia. Lo chiamavano “Mini Pep” là fuori. È pronto. Molti dei migliori club in Germania e Inghilterra cercheranno di prenderlo.’

Come dettagliato da Sportsmail lunedì, lo United è stato informato che il principale candidato manageriale Hag sarà disponibile per un compenso di appena 1,6 milioni di sterline quest’estate.

L’attuale allenatore dell’Ajax è uno dei principali candidati a diventare il prossimo allenatore a tempo pieno del club dell’Old Trafford alla fine della stagione.

I capi dello United hanno chiesto quanto costerà liberare Ten Hag dal suo contratto

I capi dello United hanno chiesto quanto costerà liberare Ten Hag dal suo contratto

E resta inteso che i capi dello United hanno chiesto quanto costerà liberare Ten Hag dal suo contratto dal club di Amsterdam.

Si ritiene che tali conversazioni abbiano avuto luogo alla fine della scorsa settimana.

Si ritiene che l’Ajax dovrebbe pagare 2 milioni di euro (1,6 milioni di sterline) per Ten Hag, che la scorsa estate ha firmato un nuovo contratto biennale con il club olandese.

Tuttavia, l’Ajax richiederebbe anche un risarcimento per tutto il personale che Ten Hag decide di portare con sé da Amsterdam, il che spingerebbe il pacchetto totale più vicino ai 2 milioni di sterline.

La commissione di compensazione relativamente piccola per attirare Ten Hag non si rivelerebbe preventiva per lo United se dovessero decidere che il 52enne è l’uomo che vogliono sostituire il capo ad interim Ralf Rangnick prima della prossima stagione.

Ten Hag potrebbe prendere il posto del capo ad interim Ralf Rangnick all'Old Trafford quest'estate

Ten Hag potrebbe prendere il posto del capo ad interim Ralf Rangnick all’Old Trafford quest’estate

Ma mentre l’interesse dello United per Ten Hag è concreto dopo aver tenuto colloqui formali con l’ottimo allenatore il mese scorso, il club della Premier League è determinato a completare un processo di reclutamento completo prima di decidere il candidato di prima scelta.

Mauricio Pochettino è l’altro principale contendente a prendere il timone dello United quest’estate.

Il tecnico del Paris Saint-Germain dovrebbe lasciare il club francese a fine stagione, indipendentemente da come finirà la stagione, con Zinedine Zidane e Antonio Conte tra i dirigenti che interessano la squadra della Ligue 1.

L’esperienza di Pochettino in Premier League con Tottenham e Southampton potrebbe comunque dargli il vantaggio in gara.

Ma lo United terrà un ulteriore giro di colloqui con i candidati prima di passare alla nomina del loro prossimo capo.

Mauricio Pochettino è l'altro candidato di punta insieme a Ten Hag per il lavoro United

Mauricio Pochettino è l’altro candidato di punta insieme a Ten Hag per il lavoro United

Annuncio

.

Leave a Comment