Mohamed Salah sui colloqui “sensibili” del contratto del Liverpool: “Non è il momento di parlare” | Notizie di calcio

Mohamed Salah ha detto a Sky Sports che non è il momento giusto per parlare della sua situazione contrattuale al Liverpool con il club che cerca di assicurarsi un quadruplo storico.

Salah, il cui contratto scade a giugno 2023, è vicino a concludere un nuovo accordo con il club per mantenerlo fino alla fine della sua carriera.

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp si dice “contento” dei colloqui contrattuali dell’attaccante che sono in discussione tra le “parti decisive”, ma parlando con Sky SportGeoff Shreeves in vista del cruciale scontro di Premier League di domenica con la capolista Manchester City, in diretta su Sky Sports dalle 16:00 (calcio d’inizio alle 16:30), Salah non ha rivelato molto del suo futuro ad Anfield.

Domenica 10 aprile 16:00

Inizio alle 16:30


Il nazionale egiziano ha descritto i suoi colloqui contrattuali in corso come una “situazione delicata”, ma ha detto che ora non è il momento di essere egoista e parlare della sua situazione contrattuale mentre si concentra sul run-in del titolo di Premier League del Liverpool e potenzialmente vincendo quattro trofei alla fine della stagione.

Alla domanda su cosa avrebbe potuto dire sulla sua situazione contrattuale al Liverpool, ha detto: “Beh, non molto, ma onestamente, ma quello che posso dire è che ci sono molte cose che la gente non sa al riguardo.

“Non posso essere egoista e parlare della mia situazione. Siamo nel periodo più importante per la squadra, quindi devo solo parlare della squadra, concentrarmi su ciò che sta arrivando con la squadra e questa è la cosa più importante.

“Questo è tutto ciò che posso dire. Speriamo di essere più ottimisti e vedere cosa accadrà”.

Sono contento perché non c’è niente di nuovo da dire – va bene. Le parti decisive si parlano e questo è tutto ciò di cui ho bisogno.

Jurgen Klopp sui colloqui di contratto di Salah

Quando gli è stato chiesto se fosse fiducioso che un nuovo contratto sarebbe stato risolto al Liverpool, ha aggiunto: “Non posso dire di sì, non posso dire di no, ma ho già detto molte volte quello che voglio. Ma ancora una volta, posso Non approfondire ora il mio contratto perché è una situazione molto delicata.

“La squadra deve vincere e io non posso limitarmi ad entrare nei notiziari e parlare solo del mio contratto. Mi concentro solo sulla squadra, e basta”.

Il Liverpool ha vincolato un certo numero di giocatori senior a nuovi accordi in questa stagione, ma i fan stanno ancora aspettando che Salah firmi un nuovo contratto.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

La giornalista senior di Sky Sports News Melissa Reddy fornisce maggiori dettagli sui colloqui di contratto del Liverpool con Mohamed Salah e afferma che i colloqui sono ancora in corso, ma sembra promettente

Nonostante i lunghi colloqui sul contratto, Salah insiste che la speculazione non influirà sulle sue prestazioni in campo.

“No, per niente”, ha detto quando gli è stato chiesto se le sue esibizioni fossero state influenzate dai discorsi sul suo futuro ad Anfield.

Di tanto in tanto ho parlato con il manager e sono molto professionale, conosco molto bene il mio lavoro.

“Sono quasi il primo qui e l’ultimo ad andarsene. So cosa sto facendo. Quindi non mi preoccupo per questo. Mi sto solo concentrando sulla squadra. Questa è la cosa più importante per me.

“Sono concentrato per vincere trofei e sto dando tutto ciò che posso al club”.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

App Sky Sport: scaricala ora e non perdere neanche un minuto. È il dispositivo essenziale di questa settimana in quanto ti offre un secondo schermo per guardare l’azione su Sunday Special.

Salah: Man City ha un run-in più facile

Le ultime partite di Man City e Liverpool
Immagine:
Le ultime partite di Man City e Liverpool

Domenica i campioni del Manchester City ospiteranno il Liverpool, secondo in classifica, all’Etihad Stadium con la squadra di Guardiola che detiene un leggero vantaggio di un punto in cima alla classifica della Premier League.

I Reds, che sono in una serie di 10 vittorie consecutive in Premier League, quest’anno hanno raggiunto i punti tra loro e il City, riducendo quello che sembrava un vantaggio insormontabile di 14 punti a un solo punto, e la vittoria di domenica manderebbe Jurgen La squadra di Klopp al vertice della lega.

Tuttavia, nonostante il recente slancio del Liverpool, Salah City pensa che sia ancora in vantaggio, soprattutto con la partita di domenica all’Etihad e anche un incontro più facile sulla carta.

“Sono un punto avanti e giocano in casa”, ha detto. “Penso che questo dia loro un vantaggio in più.

Manchester City-Liverpool

“Tuttavia, ora siamo giocatori esperti e abbiamo giocato insieme per quattro o cinque anni. Sappiamo come giocare grandi partite.

“Speriamo di vincere la prossima partita, ma se mi chiedi del vantaggio, loro sono più avvantaggiati perché sono un punto in vantaggio e sono a casa.

Ha aggiunto: “La cosa più importante per noi è non perdere la partita, ma se perdiamo il divario sarà maggiore.

“Il manager ha parlato con noi oggi e ha appena detto che goditi il ​​momento e fallo”.

Tutti sono entusiasti del gioco. Sono due squadre davvero forti. Entrambi vogliamo vincere la Premier League, quindi sarà divertente.

Salah sullo scontro determinante della Premier League di domenica

Salah sulla recente siccità dei gol: ‘Prima la squadra deve vincere’

Mohamed Salah sulla sua serie di cinque partite senza gol per club e nazionale:

“Penso sempre a questo come se prima dovesse vincere la squadra, poi se segni sarà più bello, ma in caso contrario, non importa. La squadra deve vincere per prima e questa è la cosa più importante perché per vincere i trofei deve vincere la squadra.

“Per me non importa. Se riesco a segnare sarebbe bello, ma in caso contrario non importa davvero”.

Alla domanda se è infastidito dalla mancanza di gol nelle ultime partite, ha aggiunto: “Zero. Non mi dispiace. So che segnerò comunque. Sono ancora il capocannoniere della Premier League.

“Gli obiettivi stanno per arrivare, ma la cosa più importante è che la squadra vinca. Con la squadra che vince, andiamo avanti.

“Dobbiamo vincere Premier League e Champions League. Questo è l’obiettivo più grande per noi come giocatori e come squadra. Il resto seguirà”.

Salah sulla quadrupla offerta del Liverpool: “Siamo molto vicini”

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Il Liverpool ha ancora la possibilità di vincere quattro trofei in questa stagione e l’ex attaccante Xherdan Shaqiri – che ora gioca nella MLS con i Chicago Fire – dice che tutto è possibile per la squadra di Jurgen Klopp.

La ricerca del Liverpool per una quadrupla storica continua al City domenica mentre la squadra di Klopp cerca di fare un passo significativo verso la rivendicazione del titolo di Premier League.

Hanno già la Coppa di Lega in tasca, mentre hanno messo un piede in semifinale di Champions League vincendo 3-1 in casa del Benfica nell’andata degli ottavi di finale.

Poi c’è l’entusiasmante prospettiva di un’altra partita con il Manchester City nelle semifinali di FA Cup il 16 aprile, e Salah pensa che il Liverpool sia molto vicino a fare qualcosa di speciale in questa stagione.

“Ci auguriamo di poterne fare quattro”, ha detto.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Paddy Pimblett crede che il Liverpool vincerà il quadruplo in questa stagione!

“Non ne abbiamo mai fatti quattro prima. In questa stagione siamo davvero vicini e siamo al top della forma.

“Abbiamo vinto le ultime 10 partite di Premier League, quindi siamo a buon punto e speriamo di poter vincere la prossima partita.

“Ora guardiamo questa situazione e dobbiamo solo godercela. Non possiamo essere in questa situazione e sentire la pressione. Dobbiamo solo godercela e fare di tutto”.

Quando gli è stato chiesto se avesse osato pensare a come sarebbe vincere quattro trofei, ha aggiunto: “L’ho già visualizzato, quindi sarebbe una bella sensazione. Speriamo di poterne vincere quattro e passare dei momenti divertenti in città”.

Man City vs Liverpool: Nev, Carra, Keane e Richards in studio

Manchester City-Liverpool

L’enorme scontro di Premier League del Manchester City contro il Liverpool ha luogo Super domenicavivere Sky Sport.

Con un solo punto che separa attualmente i campioni del City e del Liverpool in cima alla classifica, è probabile che il risultato abbia importanti implicazioni per la corsa al titolo.

La copertura all’Etihad Stadium inizia alle 16:00 in poi Sky Sport Premier League & Evento principalecon inizio alle 16:30.

Ci sarà una line-up di paraurti nel Sky Sport studio con Gary Neville, Jamie Carragher, Roy Keye e Michea Richards tutti presenti.

Ecco come guardare e seguire la partita Sky Sport

Il calendario delle partite del Liverpool:

10 aprile – Città dell’uomo (a) premier Leaguein diretta su Sky Sport

13 aprile – Benfica (h) Ritorno di Champions League QF

16/17 aprile – Città dell’uomo (Wembley) Semifinali di FA Cup

19 aprile – Uomo Unito (h) premier Leaguein diretta su Sky Sport

24 aprile – Everton (h) premier Leaguein diretta su Sky Sport

26/27 aprile – Villarreal/Bayern Monaco Andata Champions League SF *

30 aprile – Newcastle premier League

3/4 maggio – Villarreal/Bayern Monaco Ritorno di Champions League SF *

7 maggio – Tottenham (h) premier League

10 maggio – Aston Villa (a) Premier League, in diretta su Sky Sport

14 maggio – Finale di FA Cup *

15 maggio – Southampton (a) Premier League, in diretta su Sky Sport

22 maggio – Lupi (h) premier League

28 maggio – Finale di Champions League *

* Con riserva di avanzamento

Leave a Comment