“Possiamo criticarlo, [but] è ancora il numero 1”

L’ex stella del PSG Jérémy Menez è uscito in difesa di Neymar dopo le recenti critiche degli ex giocatori. Il francese crede che l’attaccante sia ancora il migliore per quanto riguarda dribbling ed efficienza in campo.

Secondo quanto riferito, Neymar è uno dei giocatori che il PSG sta cercando di separarsi questa estate. La squadra della Ligue 1 è alla ricerca di una revisione della rosa dopo l’ennesimo fallimento in Champions League.

Menez ha parlato Telepiede sui dribblatori e perché Neymar è ancora il migliore al mondo. Egli ha detto:

“Neymar possiamo criticarlo, quanto vogliamo, ma in termini di dribbling ed efficienza è ancora il numero 1”.


Neymar del PSG risponde alle recenti critiche

In un’intervista a Goal, l’ex difensore del Liverpool Fabio Aurelio ha sparato a Neymar. Ha detto che il brasiliano ha troppi interessi fuori campo e questo sta influenzando il suo gioco in campo.

“Vedi [Cristiano] Ronaldo, [Lionel] Messi, sono stati lì ai massimi livelli per 10 o 15 anni e non si è mai sentito parlare di problemi fuori dal campo, ma Neymar è sempre coinvolto in cose del genere. Ha bisogno di stare lontano da quelle cose, perché è capace di cose incredibili”.

“Forse ora, l’età che ha, se non ti prendi cura di te, può tornare e perseguitarti. È ancora Neymar, ed è capace di fare cose che non ti aspetti, ma vedi ora che non lo è in forma come una volta”.

Secondo Foot Mercato, Neymar ha risposto:

“Moralmente, sono stufo di questi ex giocatori che sono lì e aprono la bocca solo per dire cazzate. Cinque minuti di intervista e tutto ciò che ha fatto è stato parlare della vita degli altri. Se vuoi criticare, critica. Ma dire cazzate del genere non è possibile”.

Neymar non è stato al meglio in questa stagione e ha segnato solo 11 gol in 20 partite di Ligue1. Ha giocato sei volte in Champions League e non è riuscito a trovare il fondo della rete una volta, un problema importante che ha visto il PSG uscire dal torneo per mano del Real Marid.