Premier League All-Star game, formazioni previste, Nord v Sud, Todd Boehly, Cristiano Ronaldo, Erling Haaland, ultime, notizie

L’americanizzazione della Premier League è alle porte?

Bene, dopo i recenti commenti del nuovo proprietario del Chelsea Todd Boehly, potrebbe benissimo esserlo.

Guarda ogni settimana i migliori calciatori del mondo con beIN SPORTS su Kayo. Copertura LIVE di Bundesliga, Ligue 1, Serie A, Carabao Cup, EFL e SPFL. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita >

Parlando alla conferenza dei leader di pensiero SALT a New York, Boehly sta “pensando che potremmo fare una partita All-Star nord contro sud per la Premier League”, con tutti i fondi raccolti per filtrare attraverso la piramide del calcio inglese.

A parte l’elemento finanziario evidentemente positivo, molti, incluso il boss del Liverpool, si sono affrettati a prendere in giro l’idea dell’americano, poiché Klopp ha chiesto scherzosamente se Boehly volesse “portare anche gli Harlem Globetrotters”.

Ma… e se il concetto in realtà fatto evento?

A volte è divertente immergere le dita dei piedi nella piscina dell’ipotetico, ed è esattamente quello che faremo qui.

Foxsports.com.au ha immaginato una formazione titolare per un North FC e un South FC, ma c’è un avvertimento autoimposto per fare le cose veramente Interessante: è possibile scegliere un solo giocatore per squadra della Premier League.

Sì, prima di iniziare a scuotere il pugno sullo schermo, significa che entrambe le squadre sono a corto di un giocatore.

È qui che entra in gioco un’altra clausola ridicola ma divertente: un allenatore verrà inserito nella rosa.

Senza ulteriori indugi, ecco le formazioni Nord e Sud. Sta a te decidere chi vincerà e perché.

PIÙ COPERTURA

Il backflip shock ha una sudorazione stellare; Continua la rapida ascesa di 17anni ‘incredibile’: ‘Roos vincitori, vinti

Sette debuttanti tra cui una stella di 17 anni nominati nella rosa di Socceroos per l’audizione cruciale della Coppa del Mondo

L’improbabile eroe salva i Reds mentre il dramma in ritardo colpisce due volte per i giganti del PL: il finale della Champions League

NORD FC (4-4-2)

Club disponibili tra cui scegliere: Aston Villa, Leicester City, Wolves, Nottingham Forest, Newcastle United, Leeds United, Liverpool, Everton, Manchester United, Manchester City

GK: Dean Henderson (Nottingham Forest)

Un nazionale inglese, Henderson è una star seria tra i bastoni e fornirebbe un paio di mani affidabili in porta. Rappresenterebbe Forest con disinvoltura ed è una razza morente di portieri che indossano cappelli durante le partite, un tratto unico ma accattivante.

RB: Matty Cash (Aston Villa)

Cash è un industrioso operatore sulla destra, che bombarda con facilità su e giù. Capace del gol dispari nelle sue incursioni nel terzo finale, il polacco non avrà bisogno di inviti per andare avanti.

CB: Virgil van Dijk (Liverpool)

Una presenza imponente sul retro che spaventerebbe la vita agli attaccanti dell’opposizione. Asciugherà qualsiasi cosa nell’aria o per terra. Un vero incubo contro cui giocare.

CB: James Tarkowski (Everton)

Dalla scuola dei duri a Burnley, Tarkowski ha imparato le belle arti della pura brutalità, ma ha dimostrato più e più volte di essere un uomo difficile da battere. Lui e van Dijk sono la coppia perfetta.

LB: James Justin (Leicester City)

L’incarnazione perfetta del moderno terzino e può giocare su entrambi i lati. Non deluderà gli appassionati del nord.

RM: Pedro Neto (lupi)

Il setoso volantino portoghese fa il taglio. Trasformando i difensori in salatini, Neto può uccidere la palla morta con un solo tocco.

CM: Frank Lampard (Everton)

Quando uno dei più grandi giocatori centrali a giocare in Premier League è un allenatore, è un giocatore di turno per la squadra date le regole speciali in vigore. Una scelta difficile, Lampard esclude il boss dell’Aston Villa Steven Gerrard per il ruolo.

CM: Brenden Aaronson (Leeds United)

Aaronson, la forma umana del coniglietto Energiser, fornisce gambe a centrocampo e può correre per giorni. Può anche infilare l’ago alla perfezione e gli attaccanti del North FC lo leccheranno tutto il giorno.

LM: Allan Saint-Maximin (Newcastle United)

Forse il giocatore più emozionante della Premier League quando ha la palla tra i piedi. Saint-Maximin è maturato sotto Eddie Howe e un giocatore al botteghino come lui è perfetto per questa squadra.

ST: Erling Haaland (Manchester City)

Non ci sono altri attaccanti in una serie positiva come Erling Haaland al minuto. Si diverte a regalare incubi ai difensori e farà di nuovo lo stesso.

ST: Cristiano Ronaldo (Manchester United)

Non puoi avere una squadra All-Star e non includere la più grande superstar che opera in Premier League. La tattica esce dalla finestra in questo tipo di partite e quando succede Cristiano Ronaldo brilla.

SUD FC (4-3-3)

Club disponibili tra cui scegliere: Arsenal, Bournemouth, Brentford, Brighton, Chelsea, Crystal Palace, Fulham, Southampton, Spurs, West Ham United

Portiere: Bernd Leno (Fulham)

Era il portiere titolare dell’Arsenal solo poche stagioni fa e ha ancora molta qualità in lui. Ha giocato solo per club del sud dell’Inghilterra e indosserebbe lo stemma del South FC con orgoglio.

CR: Kyle Walker-Peters (Southampton)

Avanti a passi da gigante da quando ti sei unito ai Saints di Spurs. Altrettanto abile nel difendere e attaccare.

CB: Marc Guehi (Palazzo di cristallo)

La sconfitta del Chelsea è stata il grato guadagno del Crystal Palace. Guehi è migliorato rapidamente da quando è arrivato a Selhurst Park, culminando con una presenza in Inghilterra la scorsa stagione.

CB: Lewis Dunk (Brighton)

Uno dei migliori difensori inglesi a non essere stato convocato nella rosa di Gareth Southgate. Ma una selezione nel South FC è la cosa migliore.

LB: Rico Henry (Brentford)

Henry si è dimostrato capace di giocare a livello di Premier League per i potenti Bees. La sua energia a sinistra è vitale.

CM: Philip Billing (Bournemouth)

I meridionali hanno bisogno di un uomo cattivo nella sala macchine e Billing interpreta quel ruolo alla perfezione. Gioca con il cuore sulla manica e ha anche un urlo da 30 yard nel suo armadietto.

CM: Mason Mount (Chelsea)

Nonostante sia un uomo, Mount sembra essere il ragazzo di riferimento per il Chelsea quando si tratta di segnare gol. È una caratteristica che lo rende estremamente prezioso e a 23 anni potrà solo migliorare.

CM: Mikel Arteta (Arsenal)

Lampard non può essere l’unica ex stella della Premier League a tirare le fila nell’incontro All-Star. Arteta, un giocatore di classe ai suoi tempi d’oro, lancerà la palla in tutto il parco per il South FC.

RW: Bukayo Saka (Arsenal)

Sembra essere il giocatore più simpatico della Premier League che non gioca per il tuo club. Può guidare contro i difensori, può placcare, può tornare indietro… semplicemente, Saka può fare tutto.

ST: Harry Kane (Spurs)

Kane ama gli Spurs, ma ama ancora di più segnare gol. Causerà seri problemi con la sua capacità di scendere in profondità e collegare il gioco.

LW: Jarrod Bowen (West Ham United)

Una delle star emergenti della scorsa stagione, Bowen ottiene il cenno del capo. Instancabile corridore a sinistra per gli Hammers e spesso è nel posto giusto al momento giusto per segnare.

.

Leave a Comment