Quale squadra della Premier League ha lo stadio migliore?

La stagione della Premier League 2022/23 non può iniziare già?

Nonostante tutto l’intrattenimento della finestra di mercato estiva, gli appassionati di calcio come noi non possono fare a meno di iniziare a volere la nuova campagna nei nostri confronti dopo aver trascorso la parte migliore di un mese senza la massima serie inglese.

Purtroppo, però, nessuna quantità di dita incrociate o tweet arrabbiati può avvicinarci al weekend di apertura della stagione della Premier League mentre tutti contiamo alla rovescia i giorni fino al 5 agosto.

Stadi della Premier League 2022/23

Tuttavia, nel frattempo, potremmo anche mettere a frutto la nostra eccitazione e iniziare a valutare i 20 club che si sfideranno il prossimo anno del campionato più divertente del mondo.

E non stiamo parlando di inferenze tattiche profonde e ponderate qui, ma piuttosto delle domande a cui tutti noi teniamo di più nel gioco inglese come: chi ha il badge migliore? Chi ha il miglior nuovo kit? Con quale manager vorresti di più passare una serata fuori?

Il giornalismo duro, lo sappiamo, ma non fingere che non susciti il ​​tuo interesse e l’ultima parte della nostra anteprima della Premier League 2022/23 ruoterà attorno allo stadio di ogni squadra.

Calcio Calcio – Premier League – West Ham United v Chelsea – London Stadium, Londra, Gran Bretagna – 24 aprile 2021 Vista generale all’interno dello stadio prima della partita Pool via REUTERS/Andy Rain ESCLUSIVAMENTE PER USO EDITORIALE. Nessun utilizzo con audio, video, dati, elenchi di partite, loghi di club/lega o servizi “live” non autorizzati. Utilizzo in-match online limitato a 75 immagini, nessuna emulazione video. Non viene utilizzato in scommesse, giochi o pubblicazioni di singoli club/lega/giocatori. Si prega di contattare il rappresentante dell’account per ulteriori dettagli.

Quale squadra ha lo stadio migliore?

Chiunque ami assistere a una partita di calcio dal vivo saprà che l’architettura, l’atmosfera e le strutture di uno stadio possono fare la differenza tra un noioso sabato sugli spalti e una giornata in trasferta che ricorderai per sempre.

Il semplice fatto è che alcuni campi sono migliori di altri e volevamo vedere come si sono accumulate le attuali 20 arene della Premier League usando il nostro fidato mezzo di Tiermaker.

Utilizzando categorie che vanno dal “peggiore del gruppo” al “più grande”, valutiamo ogni stadio in base ai seguenti criteri: struttura dell’arena, atmosfera dei tifosi, esperienza del giorno della partita – sia aneddoticamente che per esperienza personale – e la sua posizione all’interno calcio inglese.

In definitiva, le decisioni dipendono dalla tua opinione veramente, quindi se ti capita di non essere d’accordo, allora affidati a te e assicurati di farci conoscere le tue classifiche personali sui nostri vari canali social.

Classifica stadi della Premier League

Tuttavia, per ora, facciamo una passeggiata attraverso il confronto tra gli stadi della Premier League agli occhi del tuo umile scrittore di GIVEMESPORT mentre separiamo le cattedrali del calcio dai terreni che hanno bisogno di cure amorevoli.

Il peggiore del gruppo

Stadio di Londra e Stadio della vitalità

Beh, qualcuno deve finire per ultimo. Guarda, i fan del West Ham fanno del loro meglio per rendere il London Stadium un calderone di atmosfera, ma la sua struttura sbarazzina ci farà sempre pensare che sia più adatto all’atletica che al calcio.

E anche se non ci piace fare il prepotente negli stadi più piccoli e pittoreschi del calcio inglese, non facciamo finta che il Vitality – che comunque non sta vincendo premi per il personaggio – non sporga come un pollice dolorante negli strati della Premier League con la sua capacità di soli 11.379.

Stadio della vitalità di Bournemouth.
Calcio Calcio – Campionato – AFC Bournemouth v Queens Park Rangers – Vitality Stadium, Bournemouth, Gran Bretagna – 17 ottobre 2020 Vista generale come alcuni giocatori QPR si trovano durante il ginocchio Black Lives Matter prima dell’inizio della partita Action Images/Paul Childs

Noioso

st. Stadio di Maria

Anche se potrebbe sembrare che stiamo facendo il prepotente con il Southampton qui, è importante notare che tre stadi hanno occupato questo livello la scorsa stagione e da allora i club e le opinioni sono cambiati.

Ma siamo onesti qui, St. Il Mary’s Stadium è uno dei peggiori trasgressori in Inghilterra quando si tratta di assumere l’archetipo della “boccia senz’anima” con pochissime caratteristiche distintive oltre i suoi sedili rossi. Non per noi.

St.  Stadio di Maria.
Calcio Calcio – fa Cup Fifth Round – Southampton v West Ham United – St Mary’s Stadium, Southampton, Gran Bretagna – 2 marzo 2022 Vista generale all’interno dello stadio prima della partita REUTERS/Tony Obrien

In mezzo alla strada

Emirates Stadium, Amex Stadium, Etihad Stadium, Brentford Community Stadium, Selhurst Park e King Power Stadium

Non sono perfetti, ma non sono neanche male: questi stadi ottengono un pollice in su da me anche se ognuno di loro alla fine ha un certo elemento che mi trattiene dal voler stare lì settimana dopo settimana.

Per quanto riguarda Emirates ed Etihad, lo stereotipo suona vero con l’atmosfera rachitica, l’acustica e il carattere che trattengono quelli che sono senza dubbio due degli stadi più avanzati, confortevoli e maestosi del paese.

Le case di Brighton & Hove Albion e Brentford ottengono la nostra approvazione per rappresentare terreni moderni che non solo sembrano prodotti identici della stessa linea di produzione, ma non sono comunque all’altezza delle alte sfere della lega.

La presenza di Selhurst Park potrebbe sollevare qualche perplessità perché non si può negare che il terreno, proprio come Turf Moor, ha bisogno di un po’ di amore serio, ma la riverenza nazionale per il rumore prodotto dai fan del Palace è sufficiente per dare loro un passaggio fino al livello intermedio.

Allo stesso modo, il King Power Stadium di Leicester City viene salvato in un St. Il destino simile a quello di Mary per la sua atmosfera favolosa che contrasta quella che è senza dubbio un’altra struttura di stampini per biscotti.

L'Emirates Stadium dell'Arsenal.
Calcio Calcio – Premier League – Arsenal v West Bromwich Albion – Emirates Stadium, Londra, Gran Bretagna – 9 maggio 2021 Vista generale all’interno dello stadio prima della partita Pool via REUTERS/Frank Augstein ESCLUSIVAMENTE PER USO EDITORIALE. Nessun utilizzo con audio, video, dati, elenchi di partite, loghi di club/lega o servizi “live” non autorizzati. Utilizzo in-match online limitato a 75 immagini, nessuna emulazione video. Non viene utilizzato in scommesse, giochi o pubblicazioni di singoli club/lega/giocatori. Si prega di contattare il rappresentante dell’account per ulteriori dettagli.

Giornata strepitosa

Stamford Bridge, Craven Cottage, Elland Road, City Ground, Molineux e Goodison Park

Non è un caso che ogni stadio di questa categoria sia all’altezza dell’eredità calcistica inglese, ma anche coloro che ci accusano di indossare occhiali retrò colorati di rosa devono sapere che tutti e sei questi giorni di trasferta sono assoluti giocatori di cintura.

Dalle splendide passeggiate lungo il Tamigi e il Trent all’infinitamente caratteristico Cottage and City Ground all’eleganza vecchio stile di un tempo più semplice che sfrigola tra le travi di Goodison Park, sai che sei pronto per, beh, una giornata scoppiettante quando ‘ stai visitando questi stadi.

Lo stesso vale per l’equilibrio di Molineux tra espansione moderna e atmosfera vintage, nonché l’atmosfera eternamente appassionata servita da tutti e quattro gli angoli della Elland Road, simile a un calderone.

E mentre il Bridge non è privo di critiche e alcune TLC farebbero sicuramente molta strada, non possiamo sopportare l’idea che il Chelsea dia addio a quello che rimane uno degli stadi più unici e distintivi di tutta Europa.

Lo Stamford Bridge del Chelsea.
Calcio Calcio – Pre Season friendly – Chelsea v Tottenham Hotspur – Stamford Bridge, Londra, Gran Bretagna – 4 agosto 2021 Vista generale dei tifosi del Chelsea sugli spalti prima della partita Action Images via Reuters/Peter Cziborra

Livello di Dio

st. James’ Park, Old Trafford, Tottenham Hotspur e Villa Park

Non sederti qui e fingere che non avresti morso la mano a qualcuno se ti offrissero un biglietto gratuito per guardare una partita in uno di questi luoghi. Bene, a meno che tu non sia un tifoso del Sunderland, del Manchester City, dell’Arsenal o del Birmingham City.

La sagoma dominante di St. Louis. Il James’ Park sullo skyline di Newcastle con la sua leggendaria trasferta e l’atmosfera completamente sottovalutata lo hanno reso il candidato perfetto per dare il via ai nostri preferiti.

Poi, abbiamo due delle zone erbose più venerate in Inghilterra sotto forma di Old Trafford e Villa Park con ogni fila, atrio, cancello, statua e filo d’erba intrisi di storia per farci dimenticare felicemente alcune delle loro imperfezioni e

Ma non ci sono tali imperfezioni nel nuovo campo del Tottenham, che deve sicuramente essere considerato lo stadio più spaziale del calcio mondiale e uno che non ha compromesso l’atmosfera e il carattere per realizzarlo. C’è solo un’arena che mi piace ancora di più…

Il nuovo stadio appariscente del Tottenham.
Calcio Calcio – Premier League – Tottenham Hotspur v Watford – Tottenham Hotspur Stadium, Londra, Gran Bretagna – 29 agosto 2021 Vista generale all’interno dello stadio prima della partita Action Images esclusivamente PER USO EDITORIALE di Reuters/Matthew Childs. Nessun utilizzo con audio, video, dati, elenchi di partite, loghi di club/lega o servizi “live” non autorizzati. Utilizzo in-match online limitato a 75 immagini, nessuna emulazione video. Non viene utilizzato in scommesse, giochi o pubblicazioni di singoli club/lega/giocatori. Si prega di contattare il rappresentante dell’account per ulteriori dettagli.

Il più grande

Anfield

Una cattedrale del calcio senza tempo che fonde facilmente vecchio e nuovo, aggiungendo tocchi moderni ai tratti vintage che hanno reso Anfield un tale pellegrinaggio per gli appassionati di calcio nel corso dei decenni.

La sua architettura imponente e caratteristica crea un’ambientazione simile al Colosseo che si abbina all’atmosfera impareggiabile creata dai tifosi del Liverpool con le interpretazioni del Kop di “You’ll Never Walk Alone” che mandano per sempre un formicolio lungo la schiena di chiunque lo ascolti.

Tifosi del Liverpool ad Anfield.
Calcio Calcio – Pre Season friendly – Liverpool v Athletic Bilbao – Anfield, Liverpool, Britain – 8 agosto 2021 Vista generale dei tifosi all’inizio della partita Action Images via Reuters/Lee Smith

Ogni stadio è speciale per qualcuno

Sentiamo la tua rabbia, lo sappiamo, ma non puoi accontentare tutti con questo tipo di classifiche che sono inevitabilmente e inevitabilmente fondate su una valutazione soggettiva.

E guarda, i fondamenti di ciò che rende un grande stadio sono del tutto personali e non dubitiamo per un secondo che ci siano migliaia di tifosi che collocherebbero alcuni dei nostri giocatori di livello inferiore ai primi posti.

Il terreno locale di ognuno ha un posto speciale nel loro cuore, proprio come fanno le arene in cui hai creato ricordi speciali con i tuoi cari.

Stadio Etihad di Man City.
MANCHESTER, INGHILTERRA – 08 MAGGIO: Vista generale fuori dallo stadio prima della partita della Premier League tra Manchester City e Newcastle United all’Etihad Stadium l’8 maggio 2022 a Manchester, in Inghilterra. (Foto di Alex Livesey/Getty Images)

E indipendentemente da qualsiasi Tiermaker o da quello che il mio stupido cervello da calciatore potrebbe pensare, questa è la vera definizione di “il più grande” quando si tratta di stadi. Ognuno di loro è il preferito di qualcuno e questo è davvero speciale.

Notizie ora – Notizie sportive

Leave a Comment