Riusciranno Iheanacho, Daka a dare vita al revival di Leicester? Edouard Mendy è un imbroglione? – Ghana Ultime notizie di calcio, risultati in diretta, risultati

Non è stato un fine settimana facile per le migliori stelle africane della Premier League, con artisti del calibro di Edouard Mendy e Mohamed Salah che sono stati ulteriormente esaminati durante i test di inizio stagione.

Ma gli attaccanti africani Kelechi Iheanacho e Patson Daka possono offrire una ventata di ottimismo per il Leicacester City, che ha solo un punto in sei partite dopo essere stato battuto in modo completo 5-2 da Brighton & Hove Albion domenica, Leicester non è stato in grado di esborso Mentre i club della Premier League hanno infranto i $ 2,2 miliardi per la spesa nella finestra di trasferimento, con la partenza di alto profilo di Wesley Fofana e Kasper Schmeichel non compensata da reclute ambiziose, lasciando l’allenatore Brendan Rodgers a lamentarsi per la sconfitta contro il Manchester United in un giorno di scadenza che “non abbiamo avuto l’aiuto sul mercato di cui questa squadra aveva bisogno”.

Se i nuovi acquisti Wout Faes e Alex Smithies non trascineranno il Leicester dalla palude, allora Iheanacho e Daka potrebbero farlo.

La domenica è stata disastrosa per il Leicester, che è crollato alla quinta sconfitta e ha segnato cinque gol nel processo; gli East Midlanders non hanno subito 16 gol nelle prime sei partite di una stagione dal 1983.

Ma le prestazioni di Iheanacho e Daka – selezionate prima di Jamie Vardy in panchina – avrebbero potuto semplicemente dimostrare al Leicester un progetto di miglioramento.

Qualsiasi mormorio di malcontento per l’abbandono di Vardy è stato messo a tacere quando Iheanacho ha toccato a casa dopo essere stato giocato da Daka entro un minuto per segnare il suo primo inizio di stagione in campionato.

I Foxes erano in svantaggio entro un quarto d’ora quando il Brighton ha risposto, ma subito dopo la mezz’ora Daka ha dimostrato perché alcuni dei più grandi club d’Europa lo stavano adocchiando durante la sua permanenza all’FC Salzburg.

L’attaccante dello Zambia ha raccolto un pallone alto da Youri Tielemans – che è rimasto al Leicester quando l’interesse per il giorno della scadenza è venuto a nulla – ha preso il controllo con un tocco magnifico, è avanzato oltre il tentacolare Lewis Dunk, si è piazzato e si è rannicchiato a casa oltre Robert Sanchez al suo primo inizio di stagione.

La celebrazione del ribaltamento all’indietro di Daka è stata probabilmente il momento clou della stagione di Leicester finora, ma è rimasto avvilito dopo la partita nonostante il gol.

“È stato un pomeriggio molto deludente”, ha detto Daka su LCFC.com.

“Siamo partiti molto bene e pensavamo che sarebbe stato un risultato diverso oggi, ma sfortunatamente abbiamo un’altra sconfitta. Dobbiamo continuare a lavorare sodo. Dobbiamo avere più fiducia in noi stessi. Possiamo fare meglio insieme come una squadra, ma ci siamo spenti un po’, mancava la concentrazione dopo aver segnato, serve più fiducia in noi stessi nel prendersi cura della palla perché nella squadra abbiamo la qualità”.

play1:36Cosa c’è che non va a Leicester?

Craig Burley ritiene che le politiche di reclutamento del Leicester abbiano lasciato il club in una situazione di stallo.

Daka e Iheanacho che lavorano insieme – con Vardy che potrebbe avere un impatto dalla panchina – potrebbe essere una valida via da seguire per i Foxes.

Vardy aveva iniziato tutte e cinque le precedenti partite di Premier League del Leicester in questa stagione – non riuscendo a segnare un solo gol – ma a 35 anni, difficilmente ci si può aspettare che sia presente così spesso.

Giocare dietro Daka, che usa il suo ritmo e i suoi movimenti bruschi per allungare le difese avversarie, lascia a Iheanacho spazio e tempo in cui operare, e l’interazione della coppia dovrebbe essere fonte di ottimismo per i fan dei Foxes.

Daka si è spostato sulla fascia sinistra durante i primi scambi – portando al gol di Iheanacho – e la tendenza del nigeriano a spostarsi sulla destra per accogliere un attaccante centrale può anche aiutare in qualche modo ad affrontare la mancanza di larghezza del Leicester in finale Terzo, un problema che hanno tentato di risolvere trasferendosi per Jeremy Boga il giorno della scadenza.

Iheanacho non è sempre sembrato avere la fiducia di Rogers, ma il nigeriano ha contribuito a 20 gol nelle ultime 25 presenze con il club – 15 gol e cinque assist – che è sicuramente un contributo sufficiente per lui da giustificare più tempo di gioco (dall’inizio), in particolare perché il Leicester cerca nuove idee.

Altrove, si spera che l’arrivo di Faes metta fine alla bizzarra insistenza di Rodgers sull’utilizzo di Wilfred Ndidi come difensore centrale piuttosto che come base del centrocampo.

L’ex allenatore di Liverpool e Celtic potrebbe essere arrivato alla fine della strada con Jannik Vestergaard e Caglar Soyuncu, ma la sua decisione di rimuovere Ndidi dal suo preferito n. L’abilità di 6 ruoli riduce il Leicester di controllare un gioco e proteggere la schiena a quattro.

Se questo cambio può migliorare il malessere difensivo del Leicester e se Daka e Iheanacho riescono a trovare una misura di coerenza, allora i Foxes hanno la possibilità di farsi strada in classifica.

Marcotti: Le dure chiamate di Ten Hag ripagano, i giovani del Madrid brillano
Recensione VAR: cosa succede dopo le polemiche per Newcastle, West Ham?
Ogden: Arsenal e Man United sono tornati!

Anche in Premier League, due degli ultimi tre giocatori nominati per il premio di Calciatore Africano dell’Anno stanno attraversando lunghi periodi di crisi.

Salah era in gran parte anonimo poiché il Liverpool è stato trattenuto 0-0 dall’Everton e le critiche ricevute dal suo nuovo compagno di squadra Darwin Nunez dopo la partita non oscurano del tutto la mancanza di contributo dell’egiziano.

Salah ha segnato solo un corto in porta durante la gara, è stato effettivamente ostacolato dai difensori dell’Everton e ha battuto il suo uomo solo una volta, un terzo di quello che è riuscito contro il Newcastle United.

L’egiziano ha iniziato la partita sperando di eguagliare il record di Michael Owen di segnare quattro gol in campionato in casa dei rivali più vicini del Liverpool, ma questa è una squadra del Liverpool in transizione – l’assenza di Sadio Mane getta una lunga ombra – e le prestazioni individuali di Salah lo faranno vieni sotto i riflettori mentre i Reds continuano a perdere punti.

Idrissa Gueye ha esordito con l’Everton, dalla panchina, mentre Alex Iwobi ha giocato 90 minuti per i Toffees.

Anche Mendy del Chelsea sta affrontando un inizio di prova per la stagione, ma è stato liberato dai guai da una disastrosa chiamata al VAR che ha escluso il pareggio nel finale del West Ham United di Maxwel Cornet dopo un debole portiere del senegalese.

Mendy ha subito nove gol nelle ultime cinque partite, con solo due reti inviolate nelle ultime 12 in campionato, e quei numeri sarebbero stati peggiori se i funzionari non avessero creduto che Mendy avesse subito un fallo – e si fosse infortunato – da Jarrod Bowen .

play2:15Kuol deve scegliere saggiamente come Chelsea, circolo Barca

Tra le notizie secondo cui diversi super club europei stanno seguendo il Garang Kuol, il National Curriculum riflette sulla prossima mossa per il wonderkid dei Mariners.

L’allenatore degli Hammers David Moyes era scontento della decisione e delle buffonate di Mendy, accusando il portiere di inganno.

“È una decisione scandalosa, assolutamente marcia da uno dei presunti arbitri d’élite”, ha detto Moyes dopo la partita.

“Non dice molto anche su chi lo ha mandato dal VAR – è una decisione incredibile contro di noi.

“In realtà penso che il portiere si tuffi, finge un infortunio perché non può arrivare al prossimo; ha fatto lo stesso anche al primo gol. L’arbitro in qualche modo sbaglia così tanto che è incredibile.

“Il portiere viene a prenderlo e in realtà glielo strappa dalle mani. Si è comportato come se avesse un infortunio alla spalla”.

L’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel ha difeso Mendy all’indomani dell’incidente, ma ora deve decidere se restare con il portiere senegalese disseminato di errori o dare un’opportunità a Kepa Arrizabalaga.

“[Mendy] viene punito molto per non molto di ciò che fa di sbagliato, ma non ci sono dubbi nella mia mente”, ha detto Tuchel.

“La situazione è tranquilla.

“Abbiamo due portieri fantastici, due ragazzi fantastici. Ne siamo consapevoli che si trova in quel tipo di situazione, ma prima lo trattiamo dentro e poi te lo diciamo”.

Scelti dall’editore

    Leao il re del Milan, VAR vizia Premier League: recensione del fine settimana16hESPNFinestra di trasferimento 2022: classifica i più grandi acquisti dell’Africa4dEd DoveL’amore dello Zambia per i Foxes risale a decenni prima della Daka159dLeonard Solms

2 Correlati

Altrove in Europa, Mohammed Kudus è tornato con stile dopo non essere riuscito a ottenere una mossa nel giorno della scadenza dall’Ajax Amsterdam segnando nel 4-0 Eredivisie dei giganti olandesi su Cambuur.

Come sostituto dell’intervallo per il connazionale ghanese Brian Brobbey, ha segnato il quarto gol dei padroni di casa quando è andato a casa da distanza ravvicinata dopo essere stato individuato da un cross di Calvin Bassey dalla fascia sinistra.

Secondo quanto riferito, Kudus aveva spinto per un trasferimento dalla Johan Cruyff Arena – tra l’interesse dell’Everton – durante le braci morenti della finestra di trasferimento, saltando persino l’allenamento mercoledì per progettare una mossa.

Kudus era preoccupato per la sua mancanza di tempo di gioco all’Ajax e ha cercato una mossa per aumentare le sue prospettive di Coppa del Mondo per il Ghana, ma ora cercherà di sfruttare il suo ritorno da gol per farsi strada nei piani di Alfred Schreuder.

Il senegalese Nicolas Jackson ha segnato un assist per il Villarreal mentre ha battuto Elche nella Liga spagnola, mentre l’attaccante del Congo DR Jackson Muleka è stato di nuovo tra i gol quando il Besiktas ha sconfitto l’Ankaragucu 3-2 nella Super Lig turca.

Muleka sembra aver stretto un’intesa promettente con il nuovo ragazzo degli Eagles Dele Alli, che ha anche trovato la rete.

Guarda Eredivisie, Belgian Pro League, EFL Championship, Scottish Premiership e MLS su ESPN in Africa.

Fonte: espn.co.uk

.

Leave a Comment