Robert Lewandowski brilla quando la sua ultima doppietta porta il Barcellona in testa alla Liga dopo aver battuto Elche in 10 uomini

Il Barcellona è andato in testa alla Liga davanti al Real Madrid dopo una prestazione imponente contro Elche, che è scesa a 10 uomini dopo che Gonzalo Verdu ha ricevuto un rosso al 14 ° minuto.

– Report: Barca 3-0 Elche | Classifica LaLiga | Prossime partite

Robert Lewandowski ha segnato una doppietta, con Memphis Depay che è entrato anche a referto e ha segnato il suo primo gol stagionale. Il cartellino rosso di Verdu ha impedito un’occasione da gol a Lewandowski, che era passato in porta se non fosse stato per l’affondo di Verdu da dietro. Elche è stato completamente escluso e non è riuscito a tirare in porta per tutta la partita.

VAI A: Valutazioni dei giocatori | Migliori/peggiori interpreti | Momenti salienti e momenti salienti | Citazioni post-partita | Statistiche chiave | Prossime partite


Reazione rapida

1. Lewandowski è l’uomo principale del Barca

Il Barcellona si è ripreso dalla sconfitta contro il Bayern Monaco a metà settimana con un’altra clamorosa vittoria nella Liga. Ora hanno segnato tre o più gol in cinque partite di campionato consecutive per la prima volta dalla stagione 2017/18.

Gran parte di ciò è dovuto a Lewandowski, la cui doppietta contro Elche ha portato il suo bottino stagionale a 11 in tutte le competizioni. L’attaccante della Polonia diventa anche il primo giocatore del Barca oltre a Lionel Messi a segnare in cinque partite consecutive della Liga dai tempi di Luis Suarez, che ha segnato in otto di fila durante la stagione 2017-18.

In soli due mesi, Lewandowski si è già affermato come il leader di questo Barça. L’allenatore Xavi Hernandez fa le fusa sulla sua influenza sugli altri giocatori, sui consigli che dà ai giovani giocatori e sul modo in cui si comporta quotidianamente. Ovviamente anche i suoi obiettivi aiutano. Ora sono 10 o più gol del club in tutte le competizioni per la dodicesima stagione consecutiva. La sua ultima doppietta porta il Barca in vetta alla Liga, in attesa di come il Real Madrid se la caverà contro l’Atletico nel derby di domenica.

2. Alejandro Balde dimostra che la posizione di terzino sinistro è sua

Jordi Alba è stato nominato venerdì nella rosa della Spagna per la prossima pausa internazionale, ma al momento non può dare un’occhiata al Barca. Questo a causa della forma del 18enne Balde, convocato dalla Spagna Under 21, che ha giustificato ancora una volta la fiducia di Xavi in ​​lui contro l’Elche.

Balde, che è arrivato attraverso l’accademia del Barca, ha impostato il primo gol per Lewandowski e il secondo per Memphis, portando a tre il totale degli assist per la campagna. Ha portato una minaccia costante sulla sinistra, anche se resta da vedere come si ergerà sulla difensiva nelle partite più difficili.

Non è solo Alba, anche a fornire concorrenza a Balde. Dal Chelsea è arrivato anche Marcos Alonso. Alonso ha giocato a metà settimana contro il Bayern, ma Balde ha iniziato cinque partite consecutive di campionato per i catalani. La battaglia per il posto di terzino sinistro nella squadra del Barca si preannuncia affascinante quest’anno.

– Stream su ESPN+: LaLiga, Bundesliga, MLS, altro (Stati Uniti)

3. L’Elche è la prima favorita per la retrocessione

Si preannuncia una lunga stagione per Elche, che rimane senza vittorie dopo sei partite in Primera Division e ora si trova in fondo alla classifica dopo che il Cadiz ha battuto il Real Valladolid venerdì per scavalcarlo.

Affrontare un Barcellona in forma al Camp Nou è sempre stata dura, ma è diventata molto più difficile quando Gonzalo Verdu è stato espulso al 14° minuto. Verdu ha tirato giù Lewandowski mentre correva su un passaggio filtrante di Frenkie de Jong. È stato un netto licenziamento e l’Elche è il secondo in campionato in questa stagione.

Più tardi nel primo tempo, anche l’allenatore dell’Elche Francisco ha ricevuto i suoi ordini di marcia per qualcosa che ha detto agli ufficiali di gara. Elche dovrà mantenere la testa se vorrà risalire la classifica dopo la pausa per le Nazionali.


Valutazioni dei giocatori

Barcellona: Ter Stegen 6; Kounde 7, Araujo 6, Garcia 6, Balde 8; De Jong 7, Kessie 5, Pedri 8; Dembele 7, Lewandowski 8, Memphis 6

Sostituzioni: Gavi 6, Ansu 6, Raphina 6, Bellerin 6, Torres 6

Elche: Badia 6; Palacios 5, Chetauya 5, Verdu 2, Bigas 5, Clerc 6; Tete Moreno 5, Guti 5, Gumbau 6, Fidel 5; Boye 5

Sostituti: Mercau 6, Quina 6, Ponce 5, Josan 5, Gonzalez 5


Migliori e peggiori interpreti

MIGLIORE: Pedri: I gol di Lewandowski torneranno in prima pagina ma Pedri, ancora una volta, è stato fantastico. La sua capacità di leggere lo spazio e il tempo non smette mai di stupire e ha prodotto passaggi appetitosi dopo passaggi appetitosi, che o hanno contribuito a creare i gol del Barca o hanno portato a chiare occasioni che non sono state colte.

PEGGIORE: Verdu: Puoi capire perché, vista la rapidità con cui ha dovuto prendere una decisione, ha sconfitto Lewandowski, ma una volta fatto, Elche ha dovuto affrontare un compito quasi impossibile da resistere per altri 75 minuti.


Momenti salienti e momenti salienti

Elche scende a 10 uomini dopo 14 minuti dall’inizio della partita dopo la sfida di Gonzalo Verdu su Lewandowski.

Depay ha segnato 2-0 per il Barcellona e ha segnato il suo primo gol stagionale.

giocare a

1:01

Memphis Depay usa un rapido gioco di gambe per aumentare il vantaggio del Barcellona su Elche.


Dopo la partita: cosa hanno detto i dirigenti

“E’ stata una vittoria importante. Elche era molto difensiva all’inizio con cinque in difesa, ma abbiamo anche perso troppo palla. Alla fine è stata una partita leggermente più facile del previsto. Sarebbe stato più complicato contro 11. Dopo il cartellino rosso si fa più posizionale. Ci siamo divertiti nel secondo tempo”. – Xavi

“Sono felice per lui. Ha grandi qualità e carattere. Non smette mai di stupire che un 18enne possa giocare a quei livelli. Fisicamente è fantastico e ci darà molto. Ne restano tre -back di livello straordinario, anche con Jordi e Marcos”. – Xavi su Balde

“Non sono affatto preoccupato per il mio futuro. Mentre i giocatori credono ancora in noi e in quello che stiamo facendo, non ci arrenderemo”. – L’allenatore dell’Elche Francisco Segura


Statistiche chiave (fornite da ESPN Stats & Information)

– Lewandowski ha segnato più di 10 gol del club per la dodicesima stagione consecutiva (tutte le partite). L’ultima volta che non è riuscito a farlo è stata nella sua prima stagione con il Dortmund nel 2010-11 (9 gol).

– Memphis Depay ha segnato il suo primo gol in questa stagione; ha guidato il club in gol la scorsa stagione.

– Elche ha ricevuto un cartellino rosso diretto per la seconda volta in campionato in questa stagione, a pari merito con l’Espanyol per la maggior parte del campionato.

– Robert Lewandowski ha la sua terza doppietta stagionale in campionato. Nessun altro nella Liga ha più di 1 doppietta in questa stagione.


Avanti il ​​prossimo

Barcellona: Il blaugrana visita Maiorca il 18 ottobre 1, seguita da una visita all’Inter in Champions League il 18 ottobre. 4 prima di andare al Real Madrid per la prima volta Il Classico della stagione.

Elche: L’Elche in difficoltà è l’ultima nel tavolo della Liga e sarà la prossima in azione il 18 ottobre 3, quando si recano a Rayo Vallecano. Quindi affronteranno il Maiorca in casa il 18 ottobre. 10 prima di una visita a Valencia il 10 ottobre 16.

.

Leave a Comment