Thomas Müller in porta mentre la Germania pareggia con l’Olanda

Thomas Müller ha segnato l’obiettivo quando la Germania ha pareggiato 1-1 in un’amichevole con l’Olanda mentre continuano i preparativi per la Coppa del Mondo di quest’anno.

Olanda – Germania 0-1
Gol: 0-1 Müller (45’+1), 1-1 Bergwijn (68′)

L’allenatore Hansi Flick ha apportato quattro modifiche alla sua squadra dopo la vittoria su Israele nel fine settimana, con Manuel Neuer che è tornato tra i pali e Leroy Sane, Antonio Rüdoger e Müller tutti in formazione. Neuer è stato chiamato all’inizio quando Teun Koopmeiners ha ricevuto un colpo di testa libero su corner, ma il portiere del Bayern Monaco ha realizzato una superba parata di riflesso. Sane e Kai Havertz sono andati entrambi vicini dall’altra parte quando la Germania ha cercato di rispondere, e sono passati in vantaggio allo scadere dell’intervallo quando il cross di Jamal Musiala dalla linea di fondo è stato respinto solo fino a Müller, che ha scagliato un potente sinistro -colpo di piede da vicino al bordo dell’area.

Die Mannschaft avrebbe potuto segnare il 2-0 all’inizio del secondo periodo quando Sane ha tirato a sé quattro giocatori in contropiede prima di trovare lo smarcato David Raum che arrivava in area, ma il giocatore dell’Hoffenheim, forse eccessivamente desideroso di un primo gol in nazionale, ha acceso il suo sforzo sulla traversa. È stata un’opportunità per la Germania, dato che i padroni di casa hanno pareggiato un quarto d’ora dopo quando il sostituto Steven Bergwijn ha sbattuto a terra di testa di Denzel Dumfries da distanza ravvicinata. L’Olanda ha ricevuto un rigore appena due minuti dopo per un fallo di Thilo Kehrer su Memphis Depay, ma l’arbitro ha ribaltato la sua decisione dopo aver consultato il monitor a bordo campo. Sono seguite una serie di sostituzioni, che hanno in qualche modo interrotto il flusso del gioco, ma Lukas Nmecha ha ancora avuto la possibilità di segnare il gol della vittoria dopo un meraviglioso passaggio di Müller, ma il portiere del Friburgo Mark Flekken è stato all’altezza del suo tiro.

Statistiche della partita

  • Müller ha segnato il suo 43esimo gol in nazionale, portandolo al settimo posto nella classifica dei marcatori di tutti i tempi della Germania al pari di Uwe Seeler. Miroslav Klose è in testa con 71 gol.
  • Neuer è il portiere con più presenze nella storia della Germania (109 presenze). Il capitano della Germania ha mantenuto la porta inviolata 47 in quel tempo, subendo 103 gol.
  • Müller ha fatto il maggior numero di presenze tra i nazionali tedeschi attualmente attivi (112). Solo Philipp Lahm (113), Bastian Schweinsteiger (121), Lukas Podolski (130), Klose (137) e Lothar Matthäus (150) hanno vinto di più.
  • Schlotterbeck ha vinto più sfide finora in questa stagione della Bundesliga di qualsiasi suo compagno di squadra in Germania (286).
  • La Germania guida il testa a testa con 16 vittorie contro le 12 dell’Olanda. Ci sono stati 17 pareggi tra le rivali europee.
  • Van Gaal ha diretto 96 partite alla guida del Bayern tra luglio 2009 e aprile 2011. Nel 2009/10, l’olandese ha vinto una doppietta Bundesliga-DFB Cup e ha raggiunto la finale di UEFA Champions League.

Squadre

Olanda: Flekken – de Ligt, van Dijk (c), Blind – Dumfries, Koopmeiners (Wijnaldum 46′), F. de Jong, Malacia (Ake 74′) – Berghuis (Klaassen 58′), Memphis, Malen (Bergwijn 58′)
Sottotitoli inutilizzati: Drommel, Krul, Hateboer, Clasie, de Roon, Danjuma, Lang, Weghorst
Fuori:
Allenatore: Louis van Gaal

Germania: Neuer (c) – Kehrer (Henrichs 79′), Rüdiger, Schlotterbeck, Raum (Günter 86′) – Musiala (Neuhaus 69′), Gündogan – Werner (L. Nmecha 80′), Müller, Sane (Draxler 86′) – Havertz (Brandt 69′)
Sottotitoli inutilizzati: ter Stegen, Trapp, Ginter, Tah, Stach, Weigl
Fuori: Adeyemi (bicipite femorale), Gnabry (freddo), Kimmich (motivi personali), Koch (non incluso)
Allenatore: Hansi Flick

É successo!

TUTTO PIAZZA

E così finisce 1-1, che è probabilmente un discreto risultato sull’equilibrio complessivo del gioco. La Germania passa in vantaggio poco prima dell’intervallo grazie a un tiro ben fatto di Müller, annullato dopo l’intervallo dal sostituto olandese Bergwijn. È la prima volta che Die Mannschaft non vince con Flick, ma senza dubbio sarà stato un test utile contro avversari duri in vista di stringere le viti in vista della Coppa del Mondo.

tempo pieno

DUE MINUTI AGGIUNTI

Siamo nell’ultimo minuto del tempo normale ora; Verranno aggiunti due minuti di recupero.

POSSIBILITA’ PER NMECHA!

Bella giocata di Müller in giro per i box dei Paesi Bassi per trovare spazio e spiare la corsa di Nmecha. È perfettamente ponderato in modo che l’attaccante del Wolfsburg non debba interrompere il passo, ma il suo tiro da 12 yard è ben parato da Flekken.

Giuliano Draxler

sub

Leori Sano

sub

cristiano Gunter

sub

Davide Raum

FUORI LINEA DA SCHLOTTERBECK!

La Germania fatica a cancellare le proprie linee su corner, con van Dijk che ruba palla a Sane al limite dell’area. La palla viene lavorata da sinistra a destra e Dumfries gioca un pallone basso attraverso la porta che necessita di un intervento in extremis di Schlotterbeck per ripulire!

sub

Luca Nmecha

sub

Timo Werner

sub

Beniamino Henrich

sub

Tilo Kehrer

PENA ANNATA

L’arbitro va dal monitor a bordo campo per una revisione del VAR e decide di annullare il rigore inizialmente assegnato!

PENALITÀ AI PAESI BASSI!

Kehrer arriva troppo tardi in una sfida con Depay e lo fa cadere in area. I padroni di casa hanno un tiro dal dischetto…

sub

Floriano Neuhaus

sub

Jamal Musiala

sub

Giuliano Brandt

sub

Kai Havertz

EQUALIZZATORE ENFATICA

Dumfries scavalca Raum sul secondo palo per colpire di testa un cross dalla sinistra al centro. Rientra proprio sulla traiettoria di Bergwijn, che da distanza ravvicinata sbatte in mezzo al volo, senza lasciare scampo a Neuer.

Stefano Bergwijn

OBBIETTIVO!

1 : 1

Steven Bergwijn

ECCEZIONALE DA RAUM

Wijnaldum avanza nello spazio sulla destra, ma Raum fa uno sprint da polmone per recuperare e riconquistare la palla.

sub

Davy Klassen

sub

Stefano Berghuis

sub

Donyell Malen

sub

Stefano Bergwijn

OLTRE DA DE LIGT

Schlotterbeck può solo calciare un calcio d’angolo olandese dalla destra e la palla si ferma ai piedi di de Ligt, in agguato sul secondo palo. Lo tira al volo per la prima volta, ma va ben oltre.

fotocamera-foto

GOL DI MÜLLER NUMERO 43

Dopo aver sbagliato un rigore contro Israele nel fine settimana, Müller mostra la sua gioia per essere arrivato a referto oggi.

© Alex Grimm/Getty Images

LARGO DA KEHRER

A Kehrer viene concesso ancora un sacco di tempo e spazio per andare avanti a destra. Tira da 25 yard, ma taglia il palo.

PIÙ UGUALE

Il primo tempo è stato stretto, end-to-end e questo tempo si preannuncia essere lo stesso. Entrambe le squadre attaccano a ritmo ogni volta che prendono la palla.

OLTRE DA RAUM!

Una brillante occasione per Raum al bancone! Sane attira quattro o cinque giocatori verso di lui prima di scegliere il Raum non contrassegnato, che arriva sul lato sinistro dell’area. Potrebbe tirare la prima volta, ma sceglie di prendere un tocco prima di tirare in porta con il suo sinistro preferito. È vicino, ma va appena sopra la sbarra.

ANCORA IN CORSO

Un cambio a centrocampo per i padroni di casa, nessuna sostituzione per la Germania.

sub

Georgia Wijnaldum

sub

Tiun Koopmeiner

Calcio d’inizio!

PRIMO TEMPO DI PRIMO TEMPO

Müller concede alla Germania un leggero vantaggio all’intervallo dopo aver terminato una mossa di squadra ben lavorata. Dopo un po’ di paziente accumulazione attorno al limite dell’area, Musiala arriva sulla linea di fondo e riporta la palla al centro, mirando a Havertz. È appena dietro l’uomo del Chelsea ed è solo a metà libera fino al limite dell’area, dove Müller è in agguato, e sferza un potente primo tiro in rete con il piede sinistro.

Metà tempo

Thomas Müller

ANCORA MASCHILE

L’attaccante del Dortmund è stato vivace negli ultimi minuti e va alla deriva dalla destra, superando Schlotterbeck. Tira basso con il sinistro ma non ottiene molta potenza dietro, ed è una facile parata per Neuer.

RÜDIGER IN SALVATAGGIO

Depay entra in area e taglia dentro Raum, cercando di tirare con il sinistro. Rüdiger però è attento al pericolo e infila la palla.

LARGO DAL MASCHILE

I padroni di casa conquistano il possesso palla a centrocampo e si lanciano rapidamente in avanti. Malen ha molto spazio mentre si spinge in avanti fino al limite dell’area, ma non avvolge abbastanza il piede attorno alla palla mentre tira dalla distanza e Neuer non è un problema.

OLTRE DA SANE

Sane con un bel tuffo di spalla per staccare dal suo marcatore prima di avanzare a grandi passi e tirare da 25 yarde. Lo prende bene ma è sempre in aumento e naviga ben oltre la traversa.

PRIMA PRENOTAZIONE

Musiala, ancora una volta ottimo a centrocampo, ruba palla a Depay e scatta subito in avanti. L’unico modo per impedire al giovane del Bayern di lanciare un contropiede è fargli fallo, con Depay che gli tira indietro la maglia. Ha dato un cartellino giallo per i suoi guai.

Carta gialla

Menfi Depay

OLTRE DALLA MALACIA

Bene Kehrer sulla destra della Germania a difendere Depay, costretto a rispedire il pallone a Malacia. Si prepara a sparare da 25 yard, ma avrà bisogno di qualcosa di molto speciale per battere Neuer da lì e, beh, questo tiro in particolare non è…

fotocamera-foto

SCHLOTTERBECK IMPRESSIONANTE

Dopo un ottimo debutto internazionale nel fine settimana, il difensore centrale del Friburgo Schlotterbeck ha mantenuto la sua buona forma qui. L’attaccante del Dortmund Malen (sx) non ha visto gran parte della palla finora.

© JOHN THYS/AFP tramite Getty Images

HAVERTZ HA UNA PROVA

Müller lancia la palla ad Havertz al limite dell’area dell’Olanda. L’attaccante del Chelsea prende un tocco e poi tira potente in porta, ma è dritto su Flekken, che salva.

ANCHE STEVENS

Finora la maggior parte della partita è stata concentrata in mezzo al campo, senza che nessuna squadra fosse ancora in grado di ottenere la superiorità.

RETE LATERALE DA SANE

Tecnica superba sia di Müller che di Sane per creare la prima apertura di gioco della Germania. Sane lancia un pallone di Havertz al limite dell’area e lo lascia passare a Müller, che gioca un passaggio brillante nell’area per bloccare la corsa di Sane. L’attaccante del Bayern lo controlla di petto e tira, ma riesce solo a trovare la rete laterale.

NESSUN SPAZIO PER RAUM

L’Olanda ha chiaramente fatto i compiti e ha assistito alla partita della Germania contro Israele, in cui David Raum ha trovato spazio più e più volte sulla sinistra per insaporire la difesa avversaria con pericolosi cross. Dumfries sembra essere stato l’uomo incaricato di tenerlo tranquillo oggi, il giocatore dell’Inter chiude rapidamente la sua controparte dell’Hoffenheim non appena prende palla.

PRIMA POSSIBILITA’ DEL GIOCO!

L’Olanda conquista un corner sulla destra e la consegna trova Koopmeiners tutto solo sul bordo dell’area piccola. Si dirige verso la porta ma è dritto a Neuer – da qualsiasi altra parte e quello sarebbe stato – e probabilmente avrebbe dovuto – essere un gol!

INTERCETTAZIONE VITALE

Schlotterbeck è nel posto giusto al momento giusto per bloccare il passaggio in avanti di De Jong che avrebbe mandato Depay nell’uno contro uno se non avesse intercettato.

ECCOCI QUI!

I Paesi Bassi, tutti in arancione, danno il via. La Germania è in una divisa tutta nera oggi.

Calcio d’inizio!

INNI NAZIONALI

Le squadre scendono in campo per gli inni nazionali. Il calcio d’inizio è a pochi istanti.

TESTA A TESTA

La Germania è in vantaggio nei 44 incontri delle squadre fino ad oggi, dopo averne vinti 16 e pareggiato 16, con l’Olanda che ha trionfato in 12 occasioni. Prima di questa partita, la coppia si è affrontata l’ultima volta nelle qualificazioni a Euro 2020. La Germania ha vinto 3-2 in trasferta a marzo 2019, ma ha perso l’incontro inverso 4-2 al Volksparkstadion di Amburgo a settembre dello stesso anno.

NOTIZIE SQUADRA – PAESI BASSI

L’ex allenatore del Bayern e attuale Ct dell’Olanda Louis van Gaal ha rimescolato due volte il suo pacchetto sulla scia dell’amichevole vinta per 4-2 contro la Danimarca qualche giorno fa. Al via il Malacia e l’attaccante del Dortmund Malen, con Ake e Bergwijn in campo.

NOTIZIE SQUADRA – GERMANIA

Hansi Flick ha apportato quattro modifiche alla squadra che ha superato Israele nel fine settimana. Neuer rientra in porta, dopo che ter Stegen e Trapp hanno ricevuto una metà a testa, mentre partono tutti Rüdiger, Müller e Sane. Tah, Weigl e Draxler cadono in panchina. Dopo un’impressionante prestazione contro Israele, Musiala mantiene il suo posto a centrocampo al fianco di Gündogan.

PAESI BASSI FORMAZIONE DI PARTENZA

Flekken – de Ligt, van Dijk (c), Blind – Dumfries, Koopmeiners, F. de Jong, Malacia – Berghuis, Memphis, Malen

PAESI BASSI SUBS

Drommel, Krul, Ake, Hateboer, Clasie, de Roon, Klaassen, Wijnaldum, Bergwijn, Danjuma, Lang, Weghorst

GERMANIA FORMAZIONE PARTENZA

Neuer (c) – Kehrer, Rüdiger, Schlotterbeck, Raum – Musiala, Gündogan – Werner, Müller, Sane – Havertz

GERMANIA SOTTOS

ter Stegen, Trapp, Ginter, Günter, Henrichs, Tah, Brandt, Draxler, Neuhaus, Stach, Weigl, L. Nmecha

CIAO E BENVENUTO

Grazie per esserti unito a noi per l’accumulazione in diretta e la copertura dell’amichevole della Germania con i loro vicini olandesi!

Leave a Comment